Recensione Xiaomi Redmi 3: piccolo, economico ma incredibilmente valido

Recensione Xiaomi Redmi 3: piccolo, economico ma incredibilmente valido

 

Scritto da , il 02/03/16

Seguici su

 
 

Dopo Xiaomi Redmi Note 3 l’azienda Cinese ha pensato di introdurre sul mercato un altro modello denominato semplicemente Redmi 3 che offre dimensioni più compatte del fratello maggiore, prezzo più contenuto ma esperienza utente sempre ai massimi livelli, non mi credete? Scopriamo il prodotto nella nostra recensione completa.

All’interno della confezione di vendita troviamo prima di tutto il nostro Smartphone, spilla per estrarre il vano Sim, manuali guida, caricatore da parete da 2 Ah che in circa tre ore ricarica completamente la batteria e cavo USB Micro per sincronizzazione e ricarica.

Prima di tutto bisogna precisare che Xiaomi non vende ufficialmente i propri prodotti in Italia quindi dovrete affidarvi a Store come Honorbuy.it che offre spedizioni rapide e senza dazi doganali ma soprattutto assistenza di due anni in Italia!

Lo store in questione ha attualmente a catalogo il prodotto ad un prezzo interessante che diventa ancora più competitivo utilizzando il codice sconto esclusivo denominato PIANETACELLULARE.

 
Xiaomi Redmi 3
Xiaomi Redmi 3
 

Materiali, costruzione, ergonomia e design:

Il prodotto è realizzato con un vetro antigraffio nell’anteriore, due bande in plastica dietro dove ci sono le antenne in modo da non ostacolarne il lavoro e metallo per tutto il resto della scocca.

Xiaomi Redmi 3 costa relativamente poco ma maneggiandolo si ha la sensazione premium che troviamo in device più blasonati, lo stesso discorso riguarda la costruzione praticamente perfetta e priva di sbavature o scricchiolii.

L’aspetto dimensioni è poi un’altro punto forte di questo prodotto dato che si riesce a maneggiare perfettamente con una sola mano, non scivola in maniera eccessiva e comunque esteticamente ha delle linee che si lasciano apprezzare.

Leggi anche:
 
Xiaomi Redmi 3
Xiaomi Redmi 3
 

Hardware:

Il lato Hardware comprende un display da 5 pollici LED IPS HD 1280 x 720 pixel con 294 pixel per pollice, non è sicuramente lo schermo con la maggior definizione mai vista ma tutto sommato se da una parte l’azienda ha risparmiato nella risoluzione non l’ha fatto nella qualità quindi troviamo immagini ben riprodotte, colori fedeli e visibilità in esterno eccellente grazie anche al sensore che regola automaticamente la luminosità.

Sotto alla scocca troviamo una batteria enorme da ben 4100 mAh che abbinata al display ed al processore scelto dall’azienda permette di arrivare sempre a sera con ancora oltre il 50 percento di autonomia residua, per scaricarlo completamente servono oltre 7 ore di display attivo in utilizzo pesante mentre con usi meno intensi abbiamo raggiunto anche le 8 ore e 30 di display attivo.

Il processore che spinge il tutto è il nuovo Qualcomm Snapdragon 616 Octa Core formato da un Quad Core da 1,5 Ghz Cortex A53 ed un Quad Core Cortex A53 da 1,3 Ghz, 2 sono i GB di memoria RAM mentre la GPU è la Adreno 405.

Il prodotto si muove nel complesso bene nelle operazioni quotidiane, non scalda quando messo sotto forte stress, non va in particolare difficoltà con molti processi attivi e riesce a far girare discretamente anche i giochi più pesanti anche se in questo caso troviamo un framerate non massimo ed una grafica con dettagli non al Top.

Xiaomi ha poi deciso in questo prodotto di inserire 16 GB interni che possiamo espandere fino a 128 GB sacrificando uno dei due Slot Sim Nano, questa particolarità non è presente nemmeno nel modello Note 3 dell’azienda.

Parlando di Sim e quindi di ricezione dobbiamo dire che siamo rimasti particolarmente soddisfatti dal lato telefonico dato che il dispositivo offre un segnale sempre forte e preciso anche con rete LTE 4G, molto interessante poi la gestione della doppia scheda che ci permette via Software di decidere con quale usare la connessione dati eccetera, entrambi gli slot sono predisposti per funzionare in LTE.

Oltre a quanto detto troviamo un audio discreto dalla capsula e leggermente più corposo dallo speaker posteriore.

Manca il Chip NFC ma troviamo il GPS sempre pronto e preciso anche in ambienti interni.

Parliamo ora di fotocamere dato che qui troviamo nell’anteriore un sensore da 5 megapixel di discreta qualità mentre sul retro un 13 megapixel con LED Flash singolo ed apertura focale di 2.0.

Non troviamo lo stabilizzatore ottico ed il sensore di certo non è tra i più blasonati ma questo è ovvio dato che da qualche parte l’azienda doveva pur risparmiare, nonostante questo le immagini catturate sono buone, naturali e nitide anche se viste in display più grandi.

Ovviamente dove va più in crisi è nella gestione della luce in condizioni di scarsa luminosità ma questo è un po il difetto di tutte le fotocamere.

Vi ricordiamo che al seguente indirizzo troverete l’intera galleria d’immagini a risoluzione originale mentre nella video recensione a fine articolo troverete il test video in Full HD a 30 fps. 

Leggi anche:
 
Xiaomi Redmi 3
Xiaomi Redmi 3
 

Xiaomi Redmi 3 è un Best Buy che offre velocità, materiali di pregio ed autonomia infinita, acquistarlo poi in Italia senza dogana ed assistenza tramite Honorbuy.it vi darà ancora più vantaggi.

Consigliamo l’acquisto a tutti coloro che vogliono un prodotto compatto, economico ed apprezzabile oppure a chi si vuole avvicinare al mondo degli Smartphone e vuole un dispositivo completo senza svuotare il conto in banca. 

Vi lasciamo ora alla nostra recensione video invitandovi come sempre ad iscrivervi al nostro canale Youtube in modo da rimanere sempre aggiornati ed aiutarci a crescere, buona visione!

Recensione Xiaomi Redmi 3 ITA


Xiaomi Redmi 3 in offerta a meno di 130 euro, un vero affare

Xiaomi ha da poco presentato il nuovo Redmi 3 che abbiamo provato al seguente indirizzo, oggi vi segnaliamo un’ottima offerta online per portarlo a casa con circa 125 euro!


Condividi questa notizia

Resta aggiornato su Recensione Xiaomi Redmi 3: piccolo, economico ma incredibilmente valido


 
 

Commenti e Opinioni

 
 
 
 

Promozioni Consigliate

 
 
Vuoi restare aggiornato ?