Recensione Nubia Z11 Mini in versione Cinese

Recensione Nubia Z11 Mini in versione Cinese

Dopo aver provato la variante internazionale eccoci tornati a parlare di Nubia Z11 Mini questa volta in variante Cinese, ne vale la pena?

 

Scritto da , il 10/10/16

Seguici su

 
 

Torniamo a parlare per un momento di ZTE Nubia Z11 Mini questa volta in versione Cinese, lo abbiamo provato per diverse settimane ed in questo articolo che in realtà poi non sarà una vera e propria recensione andremo più che altro a vedere i pregi, i difetti e le differenze rispetto alla versione venduta in Italia ufficialmente.

Scheda tecnica prodotto:

• Dimensioni di 141,4 x 70 x 8 millimetri di spessore e 138 grammi di peso
• Display da 5 pollici Full HD 1920 x 1080 pixel LED IPS 441 ppi
• Android 5.1.1 Lollipop con Nubia UI 3.9
• Processore Qualcomm Snapdragon 617 Octa Core da 1,5 Ghz
• 3 GB di RAM
• 64 GB di memoria interna espandibile via Micro SD sacrificando uno Slot Sim
• GPU Adreno 405
• Fotocamera anteriore da 8 megapixel
• Fotocamera posteriore da 16 megapixel con LED Flash e stabilizzatore elettronico
• Batteria da 2800 mAh 

 

 

Quali sono i punti forti del prodotto?

Come prima cosa le sue dimensioni compatte, da un lato è vero che per molti 5 pollici sono ancora troppi ma dall’altro va considerato che in un mercato dove i Top di gamma arrivano ai 6 pollici questo è da valorizzare come un prodotto piacevolmente utilizzabile con una sola mano per esempio.

Altro aspetto importante è la fotocamera in questo caso non provvista di stabilizzatore ottico delle immagini ma è presente la messa a fuoco PDAF molto veloce e precisa, le immagini scattate sono di qualità sempre con condizioni di buona luce mentre ovviamente cala il dettaglio quando cala la luce.

Il software è un’aspetto sia debole che positivo dato che offre tantissime possibilità di personalizzazione ed utilizzo (multiwindows, app fotocamera davvero ricca eccetera) ma nella versione da noi provata non integra gli aggiornamenti OTA e soprattutto in alcuni frangenti non funziona al cento per cento per esempio quando vogliamo clonare un’app tramite la funzione integrata. 
 

 

Quali sono i punti deboli del prodotto?

Esteticamente è bello, compatto e ben costruito ma si sporca molto facilmente e sul retro non è semplice da pulire, consigliato l’utilizzo di una cover in silicone.

Il Software come detto non è ancora pronto al cento per cento ma soprattutto è ancora basato su Android Lollipop 5.1 che presto dovrebbe aggiornarsi ad Android Marshmallow che dovrebbe portare un miglioramento parlando di autonomia dato che al momento si arriva a sera ma non con risultati incredibili. 

 

 

Conclusioni:

Vale la pena acquistarlo? Si se vi piace la serie Nubia di ZTE e se volete qualche possibilità di personalizzazione in più rispetto al modello internazionale che non integra lo store di Temi, gli aggiornamenti OTA si possono sempre attivare cambiando ROM.

Se siete interessati all’acquisto trovate il prodotto sullo store di TomTop al seguente indirizzo, vi lasciamo ora al nostro video invitandovi come sempre ad iscrivervi al nostro canale Youtube ed al nostro canale Telegram.

Considerazioni Nubia Z11 Mini Cinese, ne vale la pena?



Condividi questa notizia

Resta aggiornato su Recensione Nubia Z11 Mini in versione Cinese


 
 

Commenti e Opinioni

 
 
 
 

Promozioni Consigliate

 
 
Vuoi restare aggiornato ?