Unboxing Xiaomi Mi Note 2 e prime impressioni

Unboxing Xiaomi Mi Note 2 e prime impressioni

Iniziamo i test di Xiaomi Mi Note 2 ovvero il nuovo Phablet dell'azienda Cinese arrivato ora sul mercato e caratterizzato da un display Dual Edge.

 

Scritto da , il 12/11/16

Seguici su

 
 

Presentato da pochissimo e già nelle nostre mani, oggi parleremo di Xiaomi Mi Note 2 ovvero il nuovo Phablet dell’azienda Cinese che arriva sul mercato Italiano grazie a Honorbuy.it (attivo il nostro codice sconto PIANETACELLULARE per risparmiare qualche euro) che vi ricordiamo spedisce ed assiste dall’Italia quindi niente dogana e costi eccessivi per rispedire il device in caso di riparazione.

 

 

All’interno della confezione di vendita, che riprende la filosofia di quella vista in Xiaomi MI5S, troviamo una dotazione buona che comprende il nostro Smartphone, alimentatore da parete Quick Charge 3.0 fino a 12V, cavo USB Type C, spilla per estrarre il vano Sim, manuali guida, cover in plastica rigida e nel nostro caso grazie allo store citato in precedenza anche un comodo adattatore per trasformare la presa in Europea in pochi istanti.

Leggi anche:
 

 

Nella parte posteriore troviamo un pannello in vetro leggermente curvo ai lati e bellissimo al tatto, fotocamera da 22,5 megapixel di realizzazione Sony con stabilizzatore digitale e doppio LED Flash a luce calda e fredda.

Leggi anche:
 

 

Davanti il nostro display da 5,7 pollici OLED Full HD 1920 x 1080 pixel con 386 pixel per pollice, sensore di luminosità e prossimità, capsula altoparlante, fotocamera da 8 megapixel, LED di notifica, tasto Home con un lettore delle impronte digitali fulmineo e sempre preciso e due tasti touch retro-illuminati.

 

 

Il display è Dual Edge quindi curvo nei due lati come negli ultimi prodotti di Samsung.

 

 

Sotto il microfono, lo speaker e la USB Type C.

 

 
Sopra il jack da 3,5 millimetri per il collegamento delle fonti audio, microfono secondario per la riduzione dei rumori di sottofondo e porta ad infrarossi per utilizzare il prodotto come fosse un telecomando.
 

 

A sinistra lo slot doppio per due Sim Nano, la memoria interna non è espandibile.

 

 

A destra il tasto di accensione e spegnimento ed il bilanciere per la regolazione del volume.

 

 

Il comparto Hardware è quello di un Top di gamma e comprende un processore Qualcomm Snapdragon 821 Quad Core da 2,1 Ghz, GPU Adreno 530 e nel nostro caso 4 GB di RAM con 64 GB di storage anche se esiste la variante da 6 GB di RAM con 128 GB di memoria interna.

Le prime sensazioni sono quelle di un dispositivo velocissimo, bellissimo e costruito in maniera perfetta, al momento difetti non ne abbiamo trovati ma ovviamente nei prossimi giorni andremo a testare tutto in maniera approfondita prima di arrivare al momento della recensione completa e dei vari confronti.

Vi lasciamo ora al nostro unboxing video ed ad un video sempre su Mi Note 2 dove parliamo del prodotto dopo 24 ore di utilizzo, non dimenticatevi di iscrivervi al nostro canale Youtube, al mio canale Youtube personale dove appunto a volte troverete altri video Tech ed al nostro canale Telegram..

Unboxing Xiaomi Mi Note 2


Xiaomi Mi Note 2 impressioni dopo 24 ore



Condividi questa notizia

Resta aggiornato su Unboxing Xiaomi Mi Note 2 e prime impressioni


 
 

Commenti e Opinioni

 
 
 
 

Promozioni Consigliate

 
 
Vuoi restare aggiornato ?