Meizu Pro 6 Plus e M3X ufficiali con Flyme 6.0

Meizu Pro 6 Plus e M3X ufficiali con Flyme 6.0

Meizu ufficializza il nuovo Pro 6 Plus, Smartphone Android con lo stesso processore di S7 Edge e Note 7, batteria da 3400 mAh e nuovo design che arriva sul mercato a 400 euro al cambio.

 

Scritto da , il 30/11/16

Seguici su

 
 

Meizu aveva annunciato che il 30 novembre avrebbe presentato la nuova iterazione del suo sistema operativo Flyme 6 e così è stato durante una conferenza stampa in Cina. Oltre alla nuova interfaccia sono stati presentati anche due nuovi smartphone: Meizu M3X di fascia media e Meizu Pro 6 Plus di fascia premium.

 
Meizu Pro 6 Plus
Meizu Pro 6 Plus
 

Meizu Pro 6 Plus

Meizu Pro 6 Plus è il nuovo smartphone top di gamma che integra una scheda tecnica davvero interessante ed un prezzo che al cambio parte da circa 400 euro.

Iniziamo dicendo che il lato estetico subisce, finalmente, un piccolo upgrade dato che le linee rimangono si fedeli alla filosofia dell’azienda ma portano allo stesso modo una ventata di aria fresca, i materiali adottati sono vetro anteriormente leggermente curvo nei lati (2,5D) e metallo nel resto della scocca con inserti in plastica per le antenne.

Parlando di caratteristiche invece troviamo un piacevole ritorno al passato dato che viene abbandonato il Chip Mediatek per tornare alla soluzione Exynos che in questo caso è presente in variante 8890 con GPU Mali T880, si tratta quindi del potentissimo processore che troviamo in Samsung Galaxy S7, S7 Edge e trovavamo in Galaxy Note 7.

Il resto della scheda tecnica prevede 4 GB di memoria RAM DDR4, display da 5,7 pollici con tecnologia OLED e risoluzione Quad HD 2540 x 1440 pixel, 64 o 128 GB di memoria interna UFS 2.0 in base alla variante scelta, USB Type C, batteria da 3400 mAh con ricarica rapida mCharge (8V 3Ah) e spessore di 7,3 millimetri.

Il comparto fotografico comprende nella parte anteriore un sensore da 5 megapixel mentre sul retro troviamo un 12 megapixel di realizzazione Sony che più precisamente è l’IMX386 con stabilizzatore ottico delle immagini e laser per la messa a fuoco.

Il sistema operativo sarà inizialmente basato su Flyme 5 ed Android Marshmallow ma in futuro arriverà l’aggiornamento ad Android Nougato con Flyme 6 che porteà oltre 400 novità rispetto alla precedente versione.

La disponibilità del prodotto in Cina è assicurata dall’8 Dicembre con prezzi che variano da 400 a 450 euro al cambio in base alla variante scelta, attendiamo informazioni ufficiali per quanto riguarda l’arrivo in Italia che comunque non dovrebbe tardare molto dato che il device è da subito compatibile con tutte le reti e bande globali.

 
Meizu M3X
Meizu M3X
 

Meizu M3X

Meizu ha svelato anche il nuovo smartphone Meizu M3X, un dispositivo di fascia media alimentato dal nuovo sistema operativo Flyme 6.0 UI.

Il Meizu M3X viene costruito attorno ad uno schermo di 5.5 pollici di risoluzione FullHD a 1080p, con 500nits (1500:1 di contrasto) e copre l'85% dela gamma dei colori. M3X è alimentato da un chipset MediaTek Helio P20 (Octa-Core da 2,3 Ghz) con 3GB o 4GB di RAM e con 32 GB o 64 GB di storage.

Il telefono esegue il sistema operativo Flyme 6.0 basato su Android 6 Marshmallow e viene alimentato da una batteria 3,200mAh con supporto per la ricarica veloce e ha anche un lettore di impronte digitali con tecnologia mTouch e una porta USB di tipo C.

M3X ha una fotocamera posteriore da 12 megapixel (Sony IMX386, stesso di Pro 6 Plus) con PDAF, sei lenti ed apertura focale 2.0.

Da segnalare che Meizu ha leggermente cambiato il design del prodotto nella parte anteriore mentre ha stravolto le linee sul retro che riprendono ora quelle viste nella serie U dato che troviamo una scocca in metallo che sicuramente contribuisce a rendere più elegante il device.

Parlando di prezzo sono stati ufficializzati quelli per il mercato cinese ovvero 232 euro per la variante 3 GB di RAM e 32 GB di storage e 273 euro per la variante Top da 64 GB di storage con 4 GB di RAM, disponibilità dal giorno 8 Dicembre.

Al momento non ci sono conferme ufficiali per quanto riguarda l’arrivo del prodotto sul mercato Italiano.

Minischeda Meizu M3X:
• Processore Mediatek Helio P20 Octa Core da 2,3 Ghz
• 3 o 4 GB di memoria RAM in base alla versione scelta
• 32 o 64 GB di memoria interna in base alla versione scelta
• Display da 5,5 pollici TDDI Full HD 1920 x 1080 pixel con vetro curvo 2,5D
• Fotocamera posteriore da 12 megapixel (Sony IMX386 con PDAF, sei lenti ed apertura focale 2.0)
• Batteria da 3200 mAh con supporto alla ricarica rapida Meizu (mCharge)
• Lettore delle impronte digitali con tecnologia mTouch ed mBack
• Android 6 Marshmallow con Flyme 5.2 che verrà aggiornata ad Android 7 con Flyme 6

 
Meizu Pro 6 Plus
Meizu Pro 6 Plus
 
 
Meizu Flyme 6 OS
Meizu Flyme 6 OS
 

Flyme OS 6

Per quanto riguarda il nuovo sistema operativo Flyme OS 6, la piattaforma offre una estetica aggiornata, che debutta in anteprima sui nuovi smartphone Pro 6 Plus e M3X prima di arrivare come aggiornamento gratuito anche su altri modelli esistenti di Meizu. Flyme OS 6 è basato su Android 6 Marshmallow, non la versione piu' recente 7 Nougat del sistema operativo mobile di Google.


Condividi questa notizia

Resta aggiornato su Meizu Pro 6 Plus e M3X ufficiali con Flyme 6.0


 
 

Commenti e Opinioni

 
 
 
 

Promozioni Consigliate

 
 
Vuoi restare aggiornato ?