Recensione Xiaomi Mi 6X, uno smartphone che sorprende

Recensione Xiaomi Mi 6X, uno smartphone che sorprende

Xiaomi Mi A2 arriverà presto sul mercato ma online possiamo già trovare il Mi 6X, ovvero la sua variante con ROM MIUI disponibile ora in Italia e che oggi recensiremo per voi.

 

Scritto da , il 16/06/18

Seguici su

 
 

Oggi proviamo lo Xiaomi Mi 6X, smartphone che presterà il suo Hardware e la sua estetica al Mi A2 che sarà praticamente identico ma con Android One stock, qui invece troviamo la classica ed amata MIUI.

Iniziamo precisando che questo modello, nonostante sia davvero molto interessante, non viene commercializzato ufficialmente da Xiaomi in Italia e quindi per acquistarlo dovrete rivolgervi a store alternativi come Honorbuy che lo vende al seguente indirizzo ad un prezzo competitivo con spedizione ed assistenza dall’Italia, nessuna tassa doganale alla consegna e codice sconto PIANETACELLULARE da 5 euro sempre attivo.

Il prodotto arriva a casa in una confezione diversa da quelle viste fino ad ora per i prodotti di Xiaomi ed al suo interno troviamo: Smartphone, adattatore da Type C a jack da 3,5 millimetri, manuali guida, spilla per estrarre il vano Sim, cavo USB Type C, alimentatore da parete da 5V 2 Ah, cover in TPU semitrasparente ma anche, grazie ad Honorbuy, un adattatore per trasformare la presa di corrente in Europea.

 
Xiaomi Mi 6X
Xiaomi Mi 6X
 

Esteticamente è un mix tra gli ultimi prodotti dell’azienda ma con un design meno spigoloso e più armonico, tra le mani si tiene davvero molto bene grazie alla curvatura posteriore della scocca e la sensazione è da vero Top di gamma in quanto troviamo vetro e metallo, le antenne sono integrate quindi nessun inserto in plastica.

Davanti troviamo il display da 5,99 pollici LED IPS Full HD Plus da 2160 x 1080 pixel con 403 pixel per pollice, una buona unità per colori, dettaglio e visibilità in esterno che reputiamo superiore a quella vista sul Note 5 per esempio.

Internamente una dotazione di tutto rispetto ovvero processore Qualcomm Snapdragon 660 Octa Core da 2,2 Ghz, GPU Adreno 512 e, nel nostro caso, 6 GB di RAM con 64 GB di memoria interna non espandibile, esistono anche altre varianti con 4 GB di RAM o 128 di memoria utente.

Le prestazioni sono eccellenti, il dispositivo è davvero rapido, riesce a far girare anche i giochi pesanti senza problemi o rallentamenti e non scalda mai in maniera eccessiva, non è un Top di gamma ma la sensazione durante l’utilizzo è senza di dubbio la stessa.

 
Xiaomi Mi 6X
Xiaomi Mi 6X
 

Anteriormente un sensore da ben 20 megapixel f/1.8 con HDR automatica, LED Flash e video in Full HD, sul retro un doppio sensore da 12 megapixel f/1.8 con stabilizzazione elettronica ed uno da 20 megapixel f/1.8 utilizzato per foto con effetto ritratto, non manca ovviamente il LED Flash a luce calda e fredda.

Nel complesso, grazie alle aperture focali generose, ai sensori utilizzati ed al software gli scatti sono davvero eccellenti per colori e dettaglio e mantengono un buon livello anche con poca luce.

I video si possono registrare in 4K Ultra HD con stabilizzazione attiva, nella recensione video a fine articolo il filmato di test ed al seguente indirizzo la galleria di test scattata con il device.
 
Xiaomi Mi 6X
Xiaomi Mi 6X
 

La batteria è da 3010 mAh con ricarica rapida, buona l’ottimizzazione generale che ci ha permesso sempre di arrivare a sera con circa 4 ore e 30 di display attivo.

Internamente troviamo il modulo Bluetooth 5.0, Wi-Fi Dual Band, GPS con Glonass e rete LTE, manca la banda B20 800 mAh ma nel complesso buona la copertura e la velocità di connessione, noi lo abbiamo testato con Iliad e Tim riuscendo sempre a stare sotto rete LTE senza mai nessun buco.

Il software è basato su MIUI 9 Cinese e c’è la piena compatibilità con la MIUI 10, la lingua è Inglese ma si può integrare nelle applicazioni l’Italiano seguendo questa semplice guida, comunque sono supportati i servizi di Google, le applicazioni notificano in maniera eccellente e lo store integra il Play store, volendo poi si può cambiare ROM con la Global appena disponibile o la Xiaomi EU già rilasciata.

Le prestazioni sono ottime, ci sono le gesture per l’utilizzo a schermo intero, c’è lo sblocco con il riconoscimento del volto e tutto si muove senza assolutamente alcun problema.

Parlando di audio troviamo una qualità molto buona, volume alto e casse stereo.

 
Xiaomi Mi 6X
Xiaomi Mi 6X
 

Lo store in questione tra l’altro vende al seguente indirizzo anche accessori dedicati al dispositivo (ma anche a tutti gli altri a catalogo), noi abbiamo testato la pellicola vetro 3D che ha un prezzo irrisorio ma risulta semplice da applicare, praticamente invisibile alla vista e completamente protettiva, consigliamo di tenerla in considerazione.

In conclusione Xiaomi Mi 6X è uno Smartphone che stupisce, superiore rispetto ad altri della stessa azienda e che, con la giusta ROM Globale se proprio non sopportate questa comunque ottima, diventa uno dei più grandi best buy dell’azienda a nostro avviso.

Vi lasciamo ora alla nostra recensione video invitandovi come sempre ad iscrivervi al nostro canale Youtube ed al nostro canale Telegram ma anche di seguirci su Instagram, buona visione! 

Recensione Xiaomi Mi 6X (Mi A2), mi ha convinto!



Condividi questa notizia

Resta aggiornato su Recensione Xiaomi Mi 6X, uno smartphone che sorprende


 
 

Commenti e Opinioni

 
 
 
 

Promozioni Consigliate

 
 
Vuoi restare aggiornato ?