Recensione Honor View 10 Lite, si parte da 269 euro

Recensione Honor View 10 Lite, si parte da 269 euro

Honor View 10 Lite, più comunemente conosciuto come Honor 8X, è finito sotto la nostra lente, eccolo nella recensione completa dove vi sveliamo pregi e difetti del prodotto.

 

Scritto da , il 26/10/18

Seguici su

 
 

Honor 8X arriva in Europa e quindi anche in Italia ma per l’occasione cambia nome diventando Honor View 10 Lite, prodotto che nei giorni scorsi abbiamo provato e che oggi vi raccontiamo nella nostra recensione.

Il prodotto è già disponibile in Italia su Amazon a prezzo scontato al seguente indirizzo!

Iniziamo parlando della confezione, nel nostro caso non abbiamo tra le mani una versione definitiva ed infatti sono degli adesivi con la scritta “Honor View 10 Lite” a coprire la dicitura “Honor 8X”, parliamo comunque di un’unità di test mentre acquistandolo avrete la scatola correttamente stampata di default.

Al suo interno abbiamo trovato lo Smartphone disponibile in Nero, Blu e Rosso, il caricatore da parete da 5V 2Ah, cavo USB Micro e nient’altro, voi dovreste trovare anche la spilla per estrarre il vano Sim, i manuali guida, gli auricolari e probabilmente una cover in TPU Trasparente.

 
Honor View 10 Lite
Honor View 10 Lite
 

Esteticamente è davvero interessante in quanto ha cornici ridotte, un design posteriore ricercato e dei materiali di tutto rispetto che comprendono vetro e metallo, costruzione al Top e sensazione al tatto al pari di un Top di gamma.

Le dimensioni non sono sicuramente ridotte a causa dell’enorme display da 6,5 pollici LED IPS con risoluzione di 2340 x 1080 pixel con densità di 396 ppi, parliamo di uno schermo di tutto rispetto per colori, luminosità e contrasti, tra l’altro dalle impostazioni è possibile calibrare tutto a nostro piacimento ma non abbiamo trovato la calibrazione automatica in base all’ambiente circostante.

 
Honor View 10 Lite
Honor View 10 Lite
 

Sotto alla scocca troviamo un processore Kirin 710 Octa Core da 2,2 Ghz con GPU Mali G51 e 4 GB di RAM con 64 oppure 128 GB di memoria interna espandibile via Micro SD fino ad ulteriori 256 GB, non manca ovviamente la GPU Turbo.

Lo Smartphone si muove egregiamente sia nell’utilizzo di tutti i giorni che con i giochi più pesanti che non riescono a mettere in crisi l’Hardware, temperature sempre sotto controllo.

La batteria è da 3750 mAh ed offre un’autonomia di tutto rispetto, siamo riusciti ad arrivare sempre a sera con utilizzo molto intenso e due Sim superando le 5 ore e 30 di display attivo, non è impossibile coprire due giorni nel Week End.

Parlando di connettività troviamo Bluetooth 4.2 con certificazione aptX, LTE non Plus, GPS con Glonass fulmineo, Wi-Fi a doppia banda e Dual Sim che possiamo sfruttare contemporaneamente allo Slot Micro SD in quanto ci sono tre slot dedicati!

La ricezione della parte telefonica è ottima, l’audio in capsula alto e pulito e lo stesso discorso è dallo speaker anche se, come sempre, manca di bassi, presente il jack da 3,5 millimetri per il collegamento delle cuffie.
 
Honor View 10 Lite
Honor View 10 Lite
 

Anteriormente troviamo una fotocamera da 16 megapixel f/2.0 con Flash a schermo ed effetto ritratto, qualità assolutamente di tutto rispetto.

Sul retro sono due i sensori invece, uno da 20 megapixel f/1.8 ed uno da 2 megapixel impiegato per la cattura delle informazioni e la sfocatura dello sfondo.

Qualità nella media dei prodotti di questa fascia di prezzo ma con qualche funzione in più, è per esempio presente l’intelligenza artificiale che riconosce attivamente le scene e migliora le impostazioni di scatto e che tra l’altro possiamo disattivare da una foto anche dopo averla cattura oppure ancora possiamo spostare il punto di messa a fuoco o l’intensità della sfocatura sempre ad immagine già acquisita.

Curiosi di vedere gli scatti cattura dal prodotto? Galleria di test a risoluzione originale al seguente indirizzo, nella recensione video a fine articolo il filmato di test (registra fino al Full HD 60 fps).

 
Honor View 10 Lite
Honor View 10 Lite
 

Passando al Software troviamo Android 8.1 Oreo con EMUI 8.1 aggiornabile in futuro ad Android Pie con EMUI 9, anche in questo caso la nostra schermata riporta la dicitura “Honor 8X”, cosa che a voi non succederà, ma le prestazioni sono quelle definitive.

Nulla da aggiungere rispetto a quanto già visto sulla EMUI che porta tante utili funzioni come lo scanner di prodotti e QR Code direttamente dalla fotocamera oppure le Dual Apps per utilizzare per esempio due Whatsapp con due differenti Sim e rimangono anche tutte le possibilità di personalizzazione grazie a temi e transizioni scaricabili dal Play Store.

 
Honor View 10 Lite
Honor View 10 Lite
 

In conclusione Honor View 10 Lite convince soprattutto al prezzo ufficiale di 269 euro per la versione da 64 GB e 299 in quella da 128 GB dato che spesso dispositivi con questi materiali e questo Hardware costano molto di più di partenza, non manca qualche difetto come per esempio la porta non Type C ma sicuramente è da tenere in considerazione per chi vuole display grande e multimedialità.

Il prodotto è già disponibile in Italia su Amazon a prezzo scontato al seguente indirizzo!

Vi lasciamo ora alla nostra recensione video dove potete vedere lo Smartphone in azione, non dimenticatevi come sempre di iscrivervi al nostro canale Youtube, al nostro canale Telegram e su Instagram, buona visione!

Recensione Honor View 10 Lite, un medio gamma di livello!



Condividi questa notizia

Resta aggiornato su Recensione Honor View 10 Lite, si parte da 269 euro


 
 

Commenti e Opinioni

 
 
 
 

Promozioni Consigliate

 
 
Vuoi restare aggiornato ?