Recensione Xiaomi Mi Mix 3 Globale dopo 4 mesi, slider phone top di gamma

Recensione Xiaomi Mi Mix 3 Globale dopo 4 mesi, slider phone top di gamma

Abbiamo già recensito da diverso tempo il nuovo Xiaomi Mi Mix 3 ma torniamo a parlare di questo prodotto nella sua versione Globale dopo 4 mesi, ne vale la pena? Scopriamolo insieme.

 

Scritto da , il 16/03/19

Seguici su

 
 

Dopo averlo recensito nella versione Cinese al seguente indirizzo, averlo testato a fondo anche nella variante Globale ed averlo utilizzato come primo e secondo Smartphone per praticamente quattro mesi torniamo oggi a parlare dello Xiaomi Mi Mix 3 in modo da capire se si tratta ancora di una proposta valida!

Il dispositivo in questione è disponibile all’acquisto in sconto presso lo store di Honorbuy.it al seguente indirizzo, parliamo di un sito web Italiano che spedisce ed assiste dall’Italia, consegna il vostro pacco in massimo 48 ore dall’affidamento al corriere senza tasse doganali, è sempre attivo il codice PIANETACELLULARE per risparmiare 5 euro sul totale.

La confezione di vendita integra la stessa dotazione della variante Cinese precedentemente testata e quindi Smartphone, cover in plastica rigida, spilla per estrarre il vano Sim, adattatore da Type C a jack da 3,5 millimetri per le cuffie, cavo USB Type C per la ricarica e la sincronizzazione, pad di ricarica Wireless a 10W , manuali guida in lingua Inglese in questo caso ed alimentatore da parete rapido con presa Europea.

 
Xiaomi Mi Mix 3
Xiaomi Mi Mix 3
 

Esteticamente adotta delle linee che già conosciamo, che non sono passate di moda e che sono realizzate con materiali di pregio che comprendono alluminio, vetro e ceramica per la cover posteriore, ottima la resistenza nel tempo ed ottima la solidità della costruzione e dello slider che non ha mai perso un colpo.

L’aspetto da considerare maggiormente prima dell’acquisto è il peso in quanto già parliamo di un dispositivo difficile da maneggiare con una sola mano ed in più si raggiungono i 218 grammi, non è fastidioso durante l’utilizzo ma si fa sentire rispetto a molti altri device.

Nulla da eccepire sul display Full HD Plus Super Amoled che offre colori buoni per calibrazione e profondità e perfetta visibilità al sole, nettamente migliorato con i vari aggiornamenti il sensore che regola automaticamente la luminosità.

Leggi anche:
 
Xiaomi Mi Mix 3
Xiaomi Mi Mix 3
 

Bene la ricezione, l’audio in capsula ed in cuffia (lo abbiamo testato principalmente con cuffie bluetooth), la connettività GPS Dual, il Wi-Fi ed anche l’NFC che abbiamo spesso utilizzato per i pagamenti con Google Pay.

La domanda qui è una: vale la pena puntare uno Smartphone con lo slide? Si se non volete il notch ma allo stesso modo non amate delle cornici attorno al display troppo pronunciate, ma ci sono anche dei compromessi come per esempio il discorso cover in quanto non ci sono protezioni complete dato che lo slide deve essere libero di lavorare, la polvere dalle fessura superiore entra quando lo mettiamo in tasca e soprattutto diventano inutili funzioni come lo sblocco con il volto, fortunatamente il riconoscimento delle impronte c’è e funziona perfettamente.

La batteria era l’aspetto che più ci preoccupava in quanto abbiamo “solo” 3200 mAh, in realtà parliamo di un dispositivo fortemente ottimizzato che ci ha permesso in media di raggiungere sempre le 5 ore e 30 di display attivo, ovviamente è possibile anche arrivare a risultati migliori o peggiori in base al tipo di utilizzo ma in tutti i casi ci viene in aiuto la ricarica rapida che porta da 0 a 100 l’autonomia in poco più di un’ora.
Leggi anche:
 
xiaomi Mi Mix 3
xiaomi Mi Mix 3
 

Il comparto fotografico è migliorato per qualità e gestione delle luci e Mi Mix 3 sotto questo aspetto convince grazie anche alle tante integrazioni software come l’HDR automatica, il riconoscimento attivo delle scene con intelligenza artificiale, la nuova modalità notte o il super slow motion, al seguente indirizzo la galleria di test scattata con il prodotto a risoluzione originale.

Il software è senza ombra di dubbio l’arma in più di Xiaomi in quanto molto personalizzabile, perfettamente ottimizzato ma soprattutto costantemente aggiornato, in media i prodotti di questa azienda ricevono update anche per 4/5 anni e nel panorama Android è davvero un’eternità.

In conclusione Mi Mix 3 di Xiaomi convince, forse non è uno Smartphone adatto a tutti ma sicuramente è una delle migliori proposte per tutti coloro che odiano il notch e vogliono qualcosa che si distingua dalla massa ma che abbia prestazioni da Top di gamma vero.

Vi lasciamo ora alla nostra recensione video in cui vi mostriamo il prodotto in azione, non dimenticatevi come sempre di iscrivervi al nostro canale Youtube, di seguirci su Telegram ma anche su Instagram, buona visione!

Recensione Xiaomi Mi Mix 3 Global dopo 4 mesi, tenetelo in considerazione ora più che mai!



Condividi questa notizia

Resta aggiornato su Recensione Xiaomi Mi Mix 3 Globale dopo 4 mesi, slider phone top di gamma


 
 

Commenti e Opinioni

 
 
 
 

Promozioni Consigliate

 
 
Vuoi restare aggiornato ?