Google WifiRttScan, app per testare il posizionamento interno con Wi-Fi RTT

Google WifiRttScan, app per testare il posizionamento interno con Wi-Fi RTT

Wi-Fi RTT è una tecnologia alternativa al posizionamento tramite GPS che consente di rilevare la posizione di un dispositivo dentro un edificio con precisione di 1-2 metri.

 

Scritto da , il 15/04/19

Seguici su

 
 

Android 9 Pie ha introdotto il supporto per il posizionamento all'interno degli edifici grazie al supporto per 802.11mc, anche chiamato Wi-Fi Round-Trip-Time, che per definizione "consente ai dispositivi di supporto di misurare la distanza da altri dispositivi di supporto: se sono Access Point (AP) o peer Wi-Fi Aware (se Wi-Fi Aware è supportato sul dispositivo)". In parole piu' semplici, questa funzione consente alle app di misurare la distanza del device rispetto al punto di accesso WiFi a cui è connesso, cosi' da poter essere rilevata la posizione all'interno di un edificio. Si tratta di una tecnologia alternativa al posizionamento tramite GPS, che funziona benissimo in ambienti esterni ma in quelli interni non è molto preciso.

Come segnalato dal sito 9to5google, Google ha pubblicato di recente nel suo Google Play Store l'app chiamata "WifiRttScan" destinata a sviluppatori e fornitori di app, università e altri ancora che serve come "strumento di ricerca, dimostrazione e test" per "ottenere una precisione della gamma di 1-2 metri nei punti di accesso con capacità WiFi-RTT (802.11mc) nelle vicinanze". Sviluppatori, produttori di device e ricercatori possono utilizzare "WifiRttScan" per convalidare le misurazioni durante lo sviluppo di applicazioni di posizionamento, navigazione e context-aware basate sull'API WiFi-RTT di Android. Google specifica che questo standard "è particolarmente utile in ambienti chiusi in cui il GPS non è disponibile".

Accantonando i tecnicismi, il Wi-Fi Round-Trip-Time puo' tornare utile per applicazioni che possono guidare le persone all'itnerno di centri commerciali, stadi, musei o altri luoghi grandi per raggiungere esattamente la destinazione. Ma non ci sarebbe solo la guida di un utente all'interno di luoghi chiusi, lo standard 802.11mc potrebbe essere usato anche per controllre dispositivi intelligenti in casa con l'uso della voce - ad esempio "accendi//spegni questa luce" grazie al riconoscimento della luce piu' vicina rispetto all'utente.

 
WifiRttScan
WifiRttScan
 

Condividi questa notizia

Resta aggiornato su Google WifiRttScan, app per testare il posizionamento interno con Wi-Fi RTT


 
 

Commenti e Opinioni

 
 
 
 

Promozioni Consigliate

 
 
Vuoi restare aggiornato ?