Xiaomi Redmi Note 7 dopo tre mesi, migliora con il tempo

Xiaomi Redmi Note 7 dopo tre mesi, migliora con il tempo

Dopo tre mesi dal nostro primo test torniamo a parlare di Xiaomi Redmi Note 7 in versione Globale.

 

Scritto da , il 16/05/19

Seguici su

 
 

Abbiamo recensito Xiaomi Redmi Note 7 ormai tre mesi fa ed oggi torniamo a parlare di questo prodotto perchè sta davvero piacendo molto agli utenti ed è quindi interessante capire a distanza di questo tempo cosa è cambiato.

Iniziamo dicendo che il prodotto in nostro possesso deriva dallo store di Honorbuy che lo vende al seguente indirizzo, è sempre attivo il codice sconto PIANETACELLULARE per risparmiare 5 euro e vi ricordiamo che tramite il sito appena citato avrete spedizione dall’Italia e quindi rapida e senza dogana ma anche garanzia di due anni, sono disponibili diverse colorazioni e versioni parlando di tagli di memoria.

Esteticamente convince anche a distanza di tempo, Xiaomi ha in questo prodotto preso una strada diversa rispetto a tutti i Redmi già visti sul mercato portando quindi delle linee più curate ma anche un’attenzione particolare ai materiali utilizzati in quanto troviamo vetro Gorilla Glass 5 davanti e dietro e plastica verniciata per la cornice che abbraccia anche parte del display rendendolo così resistente alle cadute.

Tra le mani sta bene, non scivola troppo e dona una sensazione che difficilmente ritroverete in questa fascia di prezzo.

 
Xiaomi Redmi Note 7 Global
Xiaomi Redmi Note 7 Global
 

La scheda tecnica vi ricordiamo che comprende:

• Display da 6,3 pollici LED IPS Full HD Plus 2340 x 1080 pixel con 409 ppi
• Processore Qualcomm Snapdragon 660 Octa Core da 2,2 Ghz
• GPU Adreno 512
• 3/4 GB di memoria RAM
• 32/64/128 GB di memoria interna espandibile via Micro SD sacrificando il secondo Slot Sim
• Dual Sim
• Fotocamera anteriore da 13 megapixel
• Fotocamera posteriore doppia da 48 e 5 megapixel
• Batteria da 4000 mAh
• Sistema operativo Android 9 Pie con MIUI10 

Leggi anche:
 
Xiaomi Redmi Note 7
Xiaomi Redmi Note 7
 

Nel corso di questi mesi abbiamo provato la variante Cinese e quella Globale, quella da 32 GB con 3 GB di RAM e quella da 64 GB con 4 GB di RAM e sempre siamo rimasti pienamente soddisfatti delle prestazioni generali nell’utilizzo di tutti i giorni e con i giochi, anche quelli più pesanti hanno comunque sempre caricamenti rapidi e girano bene anche se non al massimo del dettaglio.

Nessun problema con la ricezione generale e con il 4G Plus, ottima la ricezione Wi-Fi, il Dual Sim con Dual Apps, il Bluetooth ed il GPS, unica mancanza l’NFC che forse avrebbe reso davvero perfetto lo Smartphone in quanto avrebbe integrato i pagamenti tramite Google Pay.

A convincere è anche il comparto fotografico che nel corso di questi mesi ha subito diversi miglioramenti grazie ai vari aggiornamenti, qui i megapixel sono tanti, sfruttati anche bene dal software che integra tantissime modalità ed anche l’intelligenza artificiale attiva per il riconoscimento delle scene.
Leggi anche:
 
Xiaomi Redmi Note 7
Xiaomi Redmi Note 7
 

Il software è l’altro punto di forza, sempre molto aggiornato, sempre pieno di funzioni utili e mai banale, ad oggi la MIUI 10 è probabilmente la miglior interfaccia sul mercato per completezza e design.

Insomma se non si fosse capito questo Smartphone dopo tre mesi di test convince ancora di più del primo giorno che abbiamo iniziato ad usarlo.

Vi lasciamo ora alla nostra recensione video in cui vi mostriamo il prodotto in azione, non dimenticatevi come sempre di iscrivervi al nostro canale Youtube, di seguirci su Telegram ma anche su Instagram, buona visione!

Redmi Note 7 by Xiaomi dopo tre mesi, a questo prezzo non ci sono ancora rivali!



Condividi questa notizia

Resta aggiornato su Xiaomi Redmi Note 7 dopo tre mesi, migliora con il tempo


 
 

Commenti e Opinioni

 
 
 
 

Promozioni Consigliate

 
 
Vuoi restare aggiornato ?