Recensione Huawei P Smart Z 2019, camera a scomparsa per tutti

Recensione Huawei P Smart Z 2019, camera a scomparsa per tutti

Huawei P Smart Z porta nella fascia media del mercato una fotocamera a scomparsa ed un design senza notch, vale la pena acquistarlo? Per scoprirlo lo abbiamo testato per circa dieci giorni.

 

Scritto da , il 26/06/19

Seguici su

 
 

Il prodotto che finisce oggi sotto la nostra lente è Huawei P Smart Z, dispositivo di fascia media che come caratteristica principale offre la fotocamera anteriore a scomparsa, vale la pena acquistarlo? Scopriamolo insieme!

All’interno della confezione di vendita troviamo: il nostro Smartphone, alimentatore da parete, cavo USB Type C per ricarica e sincronizzazione, spilla per estrarre il vano Sim ed auricolari stereo con telecomando di risposta.

Tra le mani lo Smartphone dona una piacevole sensazione grazie al vetro anteriore e posteriore ma la cornice in plastica non aiuta sotto questo aspetto, ottima la costruzione invece.

 
Huawei P Smart Z 2019
Huawei P Smart Z 2019
 

Il display è molto grande, parliamo di 6,59 pollici con tecnologia LED IPS, aspect ratio di 19.5:9 e risoluzione Full HD Plus che si traduce in 2340 x 1080 pixel che diventano 391 pixel per pollice.

Lo schermo è buono per qualità, densità, colori e visibilità in ogni situazione ma parliamo di un IPS che, se visto di lato, perde facilmente il punto di colore, ottima la parte multimediale o il gaming non avendo impedimenti da notch o fotocamere.

Internamente troviamo un processore Kirin 710F da 2,2 Ghz Octa Core con GPU Mali G51, 4 GB di RAM e 64 GB di memoria interna espandibile via Micro SD sacrificando il secondo slot Sim.

Le prestazioni sono ottime in quanto lo Smartphone è a suo agio sia nell’utilizzo di tutti i giorni che con applicazioni molto pesanti, i giochi hanno caricamenti accettabili, non girano al massimo del dettaglio ma sono sempre fluidi, la scocca non scalda mai troppo. 

La parte audio prevede il jack da 3,5 millimetri se preferite le cuffie a filo, lo speaker è mono ed è buono per qualità, stesso discorso per capsula altoparlante e microfoni.

La parte connettività prevede 4G Plus con ricezione davvero ottima della rete telefonica e mobile, Wi-Fi Dual Band, Bluetooth 5.0, NFC e GPS con Glonass.

Leggi anche:
 
Huawei P Smart Z 2019
Huawei P Smart Z 2019
 

Il comparto fotografico è composto da un sensore da 16 megapixel f/2.0 all’anteriore che scompare sotto la scocca grazie ad un motorino elettronico, non è il più veloce ma è una soluzione pratica per avere uno Smartphone con display senza bordi e senza notch.

La fotocamera frontale scatta delle buone foto ed è ricca di funzioni software, riconosce se il telefono sta cadendo e chiude in automatico il meccanismo ma non permette di sfruttare lo sblocco con riconoscimento del volto, nessun problema con il lettore delle impronte posto sul retro.

Sul retro troviamo invece un doppio sensore da 16 megapixel f/1.8 con PDAF e 2 megapixel f/2.4 per la cattura delle informazioni, gli scatti anche qui sono di buona qualità grazie anche al software che permette l’adattamento alle varie scene grazie all’intelligenza artificiale ed alle varie modalità.

Curiosi di vedere come scatta le foto? Al seguente indirizzo l’intera galleria di test scattata con il prodotto a risoluzione originale mentre nella recensione video a fine articolo trovate il filmato di test.

 
Huawei P Smart Z 2019
Huawei P Smart Z 2019
 

La batteria è da ben 4000 mAh e la durata è davvero ottima, non è impossibile coprire due giorni di utilizzo con uso poco intenso mentre con utilizzi più forzati si arriva comunque a sera con 7 ore di display circa, manca la ricarica wireless e quella rapida (si carica in due ore circa).

Il software è basato su Android 9 Pie con interfaccia EMUI 9, le funzioni non mancano così come le possibilità di personalizzare l’intera interfaccia con temi eccetera, molto apprezzate le app gemelle per utilizzare per esempio due whatsapp nelle due sim, molto buona la gestione stessa del dual sim (entrambi gli slot sono 4G) e davvero ottimo il comparto gesture, meno apprezzato il design generale.

 
Huawei P Smart Z 2019
Huawei P Smart Z 2019
 

Quanto costa? Di listino 279 euro, qui lo trovate su Amazon dove spesso è in sconto, ma online a volte si trova a circa 200 euro, è un’ottima soluzione se volete uno Smartphone concreto, con molta batteria e fotocamera a scomparsa a patto di tenervi però un prodotto poco maneggevole.

Vi lasciamo ora alla nostra recensione video in cui vi mostriamo il prodotto in azione, non dimenticatevi come sempre di iscrivervi al nostro canale Youtube, di seguirci su Telegram ma anche su Instagram, buona visione!

Recensione Huawei P Smart Z, fotocamera a scomparsa per tutti! (quasi tutti)



Condividi questa notizia

Resta aggiornato su Recensione Huawei P Smart Z 2019, camera a scomparsa per tutti


 
 

Commenti e Opinioni

 
 
 
 

Promozioni Consigliate

 
 
Vuoi restare aggiornato ?