Recensione Blackview A80 Pro: 4680 mAh, Quad Camera ed Helio P25 a 120 euro

Recensione Blackview A80 Pro: 4680 mAh, Quad Camera ed Helio P25 a 120 euro

Cercate uno Smartphone che costi davvero poco ma senza rinunciare a caratteristiche di rilievo come una batteria dalla lunga durata oppure un design accattivante? Ecco il prodotto che fa per voi, Blackview A80 Pro.

 

Scritto da , il 19/06/20

 

Seguici su

 
 

Abbiamo già testato con soddisfazione in passato Smartphone di Balckview ed oggi vi parliamo di un dispositivo differente rispetto al solito dato che generalmente il brand realizza solamente device resistenti a tutto e quindi della categoria rugged.

Il prodotto che proviamo oggi è Blackview A80 Pro disponibile al seguente indirizzo sullo store ufficiale Italiano (unico canale ufficiale) al momento a 120 euro spedizione inclusa, la spedizione avviene in 24/48 ore dall’Italia quindi non dovrete pagare alcuna tassa doganale alla consegna.

Nonostante sia economico in confezione la dotazione è migliore anche rispetto a molti Top di gamma in quanto troviamo il nostro Smartphone, manuali guida, spilla per estrarre il vano Sim, cavo USB Type C, alimentatore da parete con ricarica rapida 9V 2Ah, auricolari stereo, pellicola già applicata nello schermo e cover in TPU.

La scocca, così come la cornice laterale, è realizzata in plastica mentre all’anteriore c’è un vetro antigraffio, ottima la costruzione in quanto non scricchiola e dona comunque una sensazione di solidità tra le mani.

Non parliamo di un prodotto compatto o facilmente utilizzabile con una sola mano in quanto il display è davvero grande, non scivola comunque nemmeno se utilizzato senza cover.

 
Blackview A80 Pro
Blackview A80 Pro
 

Lo schermo è da 6,49 pollici di tipo LED IPS con aspect ratio allungato in 19:9 e risoluzione HD Plus di 1520 x 720 pixel, qualche pixel si vede ma parlando di bontà dello schermo rapportato al prezzo finale del prodotto non ci si può assolutamente lamentare dei colori e del bilanciamento, nero a parte.

All’interno troviamo un processore Mediatek Helio P25 Octa Core da 2,6 Ghz con 4 GB di memoria RAM LPDDR3 e 64 GB di memoria interna eMMC5.1, la memoria inoltre è espandibile via Micro SD fino a 256 GB sacrificando il secondo slot Sim.

Parliamo di uno smartphone che si muove egregiamente in ogni frangente, non è rapido come un Top di gamma ovviamente ma fa quello che deve e, rapportandoci sempre al prezzo, convince.

Si riescono anche ad utilizzare i giochi senza particolari problemi, ovviamente non al massimo del dettaglio nel caso di giochi pesanti.

Ottima la batteria, 4680 mAh con ricarica rapida, con questo display e questo processore è cosa comune chiudere due giorni di utilizzo con almeno 8 ore di schermo attivo.

Nessun problema parlando di connettività in quanto la ricezione della rete è assolutamente di tutto rispetto, stesso discorso con il Wi-Fi Dual Band, GPS con Glonass, c’è il Bluetooth 4.2 ed il 4G con banda B20 800 mHz, non manca nemmeno il jack da 3,5 millimetri per le cuffie.

Presente il riconoscimento del volto 2D ed il lettore delle impronte digitali sul retro, abbiamo preferito questa seconda opzione sempre reattiva e rapida. 

 
Blackview A80 Pro
Blackview A80 Pro
 

Interessante il comparto fotografico che all’anteriore prevede un sensore da 8 megapixel di Sony modello IMX239 di buona qualità, sul retro i sensori sono quattro: 13 megapixel, 2 megapixel, 0,3 megapixel e 0,3 megapixel.

Ecco qui scatta l’operazione marketing in quanto viene venduto come Quad Camera Phone ma in realtà non ci sono funzioni che sfruttano le varie camere, o meglio lo scatto standard c’è ma non troviamo grandangolo, Zoom senza perdita di dettaglio, effetto ritratto o modalità notte e macro.

In realtà un’opzione bokeh c’è ma non scontorna, integra semplicemente un filtro vignetta al centro regolabile, non abbiamo veramente capito a cosa servono tutte queste cam.

Comunque gli scatti sono nella media dei prodotti di questo tipo, buoni per la fascia di prezzo, qui la galleria di test.

I video si possono registrare in Full HD con stabilizzatore elettronico e buona qualità, a fine articolo nella recensione il filmato di test.

Parlando di audio nessun problema da segnalare in chiamata, bene in cuffia sia via cavo che bluetooth e buono lo speaker singolo.

 
Blackview A80 Pro
Blackview A80 Pro
 

Il software è basato su Android 9 Pie al momento con patch di sicurezza di Dicembre 2019 ma pare sia in rilascio un update che porterà le più recenti.

L’interfaccia è personalizzata da Blackview in maniera molto leggera, non ci sono applicazioni inutili ed il tema risulta gradevole, nessuna nota da segnalare.

Vale la pena acquistarlo oppure no? Beh per 120 euro se cercate uno Smartphone affidabile, con ottima batteria, buona fotocamera e Dual Sim è difficile trovare di meglio.

Vi ricordiamo che potete acquistarlo al seguente indirizzo sullo store ufficiale Italiano con spedizione dall’Italia e due anni di garanzia.

Vi lasciamo ora alla nostra recensione video in cui vi mostriamo il prodotto in azione, non dimenticatevi come sempre di iscrivervi al nostro canale Youtube, di seguirci su Telegram ma anche su Instagram, buona visione!

Recensione Blackview A80 Pro



Condividi questa notizia

Ultime notizie

 
 

Notizie per Categoria