Google lancia i sottotitoli automatici per chiamate sui telefoni Pixel, prima in esclusiva su Pixel 4a

Google lancia i sottotitoli automatici per chiamate sui telefoni Pixel, prima in esclusiva su Pixel 4a

Live Caption è capace di sottotitolare automaticamente anche le telefonate e le videochiamate, prima su Pixel 4a e presto su tutti i telefoni Pixel dal 2 in poi; solo per la lingua inglese.

 

Scritto da , il 04/08/20

 

Seguici su

 
 

In occasione dell'annuncio del suo telefono Pixel 4a, Google ha annunciato che la sua funzionalità Live Caption ('Sottotitoli in tempo reale'), introdotta lo scorso anno per offrire sottotitoli in tempo reale per i contenuti video e audio riprodotti dal dispositivo Android compatibile, è ora in grado di sottotitolare automaticamente anche le chiamate vocali e video.

Da dieci anni a questa parte, la tecnologia Live Caption rende i video online su Youtube più accessibili, trascrivendo in tempo reale l'audio nella parte inferiore del player, a volte anche con la traduzione in un'altra lingua sempre in tempo reale. Questa stessa tecnologia è arrivata alla fine del 2019 sugli smartphone Android, solo in inglese, inizialmente ad ottobre in esclusiva sulla serie Pixel 4 (e poi sui Pixel dal 2 in poi) mentre all'inizio di quest'anno anche su selezionati smartphone Samsung Galaxy. Basta un tocco per avere la sottotitolazione automatica dell'audio rilevato sul dispositivo. Ha funzionato per video, podcast, messaggi audio e registrazioni; ora, l'annuncio di Google che Live Caption è capace di sottotitolare automaticamente anche le telefonate e le videochiamate.

La nuova capacità di Live Caption debutta direttamente nel nuovo Pixel 4a, ma tramite aggiornamento del software Google ne ha prevista la disponibilità anche sui telefoni esistenti Pixel delle serie 2, 3, 3a e 4. Tuttavia, resta la disponibilità solo per la lingua inglese.

Quando si attiva la sottotitolazione automatica durante le chiamate, la persona con cui stai parlando riceve una notifica vocale che indica che i sottotitoli sono attivi. 

Se quando Live Caption è attiva per video, podcast, messaggi audio e registrazioni è possibile espandere o comprimere la casella dei sottotitoli toccandola due volte, questa opzione non è disponibile durante le chiamate.

Per la privacy, Google precisa che tutti i sottotitoli generati da Live Caption vengono elaborati localmente sul dispositivo, non sono archiviati e non lasciano il dispositivo.

Come attivare Sottotitoli in tempo reale per le telefonate e videochiamate

La funzionalità Sottotitoli in tempo reale per le telefonate e le videochiamate si attiva allo stesso modo di come si attiva per video, podcast, messaggi audio e registrazioni: bisogna aprire l'app 'Impostazioni' del dispositivo quindi toccare 'Audio' e poi 'Sottotitoli in tempo reale', quindi nella sezione 'Impostazioni' si può attivare/disattivare i sottotitoli per le chiamate.

Ricordiamo che la funzione 'Sottotitoli in tempo reale' per chiamate voce e video è attualmente disponibile solo sul Pixel 4a, mentre si troverà presto su tutti i telefoni Pixel dal modello 2 in poi. Su tutti i dispositivi compatibili, inoltre, è disponibile solo per la lingua inglese.


Condividi questa notizia

Ultime notizie

 
 

Notizie per Categoria