Apple iOS 9: nuovi indizi su arrivo di iPad Pro

Apple iOS 9: nuovi indizi su arrivo di iPad Pro

Mancano ancora un po' di mesi all'annuncio ufficiale dei nuovi modelli di iPhone e iPad, e intanto dal web arrivano delle indiscrezioni piuttosto interessanti sull'iPad Pro, il tanto vociferato tablet professionale di Apple che dovrebbe essere rilasciato sul mercato mondiale entro la fine dell'anno, ad un prezzo non ancora precisato.

 

Scritto da , il 19/06/15

Seguici su

 
 

Direttamente dalla Beta dell'aggiornamento del sistema operativo iOS 9 arrivano dei nuovi indizi sull'esistenza dell'iPad Pro, il tanto vociferato tablet professionale della Mela morsicata che dovrebbe arrivare sul mercato mondiale verso la fine dell'anno. Ecco qui di seguito tutti i dettagli a riguardo.

Come sempre, le Beta dei nuovi sistemi operativi di casa Apple nascondono degli indizi sulle future funzionalità non ancora annunciate, e soprattutto sui prossimi prodotti della gamma iPhone, iPad e Mac. Come da copione, anche iOS 9 ha al suo interno dei precisi riferimenti ad un iPad di nuova generazione, e i dettagli sono indubbiamente molto interessanti.

Da tempo si vocifera in merito ad un possibile tablet della Mela indirizzato alla clientela business e professionale, ma ad oggi l'annuncio ufficiale non è ancora avvenuto. Secondo alcune indiscrezioni del web, l'annuncio potrebbe essere stato rimandato all'ultimo momento a dopo l'estate, a causa di alcuni problemi di produzione dei componenti hardware. Nei piani originali di Apple, la presentazione pubblica dell'iPad Pro sarebbe dovuta avvenire già lo scorso marzo, in occasione dell'evento "Spring forward" dedicato al lancio dell'Apple Watch. Ma si sa, nel mondo dell'informatica non tutto fila liscio come l'olio, e dei problemi delle catene di montaggio avrebbero costretto i vertici della casa di Cupertino a rimandare il tutto. Ora che l'evento WWDC 2015 è passato, è davvero probabile che vedremo l'iPad Pro a Settembre oppure Ottobre, quando verranno svelati ufficialmente i nuovi iPhone 6S, iPhone 6S Plus, iPad Air 3 e iPad Mini 4. Ma che caratteristiche tecniche avrà il tablet? E quali sono gli indizi scovati tra le linee di codice di iOS 9?

Prima di tutto, gli smanettoni del web hanno scoperto all'interno di iOS 9 l'esistenza di una funzione inedita chiamata Predictive Touch (Touch Predittivo) e pensata per offrire una precisione maggiore con l'input touch, in particolare quando si utilizzano i pennini capacitivi. Sembra che Apple abbia intenzione di dotare l'iPad Pro di un pennino di serie, come i Samsung Galaxy Note per intenderci, e tale tesi viene rafforzata dal fatto che l'app Note presente in iOS 9 supporta la creazione e modifica di note a mano libera.

E questo è soltanto l'antipasto: lo sviluppatore taiwanese Hiraku Wang ha scoperto in iOS 9 degli elementi grafici legati alla risoluzione di 2732 x 2048 pixel. Si tratta di una risoluzione molto elevata, più di quella dell'iPad Air 2 (2048 x 1536 pixel) e che al momento non è presente in nessun dispositivo portatile della compagnia statunitense. Ciò significa soltanto una cosa: con iOS 9, Apple ha intenzione di supportare dei prodotti con display di una qualità ancora maggiore, con risoluzione scalata rispetto all'iPad tradizionale e con la stessa densità di pixel. Tutto sembra quadrare, visto che l'iPad Pro dovrebbe avere un Retina Display con diagonale di 12-13 pollici e una risoluzione elevatissima, soluzione che verrà apprezzata dai designer e dai professionisti in cerca di un device amico della portabilità e dell'usabilità delle applicazioni.

Anche lo sviluppatore Steven Troughton-Smith ha notato qualcosa di inaspettato: senza entrare nei dettagli tecnici, è stato scoperto che la tastiera touch virtuale di iOS 9 è dotata di un sistema di ridimensionamento automatico. In pratica, il layout si adatta automaticamente in base alla risoluzione e grandezza del display, e con uno schermo superiore ai 9.7 pollici viene aumentata l'estensione dei tasti e si aggiunge una fila di simboli sulla parte superiore.

Ci sono infine le opzioni di multitasking Slide Over e Picture in Picture, che ben si adattano ad una tavoletta digitale da 12 o 13 pollici. Insomma, gli indizi sull'iPad Pro ci sono eccome, e adesso dobbiamo soltanto attendere l'annuncio ufficiale da parte di Apple.

Parlando di caratteristiche tecniche, il tablet potrebbe avere 3 o 4 GB di memoria RAM, il processore Apple A9 quad core di ultima generazione con architettura a 64 bit e una coppia di fotocamere con sensore rinnovato. Quella frontale dovrebbe essere da 8 Megapixel, mentre la posteriore sarà da 12 Megapixel con flash LED a doppia tonalità e stabilizzazione ottica dell'immagine. La memoria flash interna sarà da 16/64/128 GB, ma non escludiamo anche l'arrivo di una variante da ben 256 GB.

Apple iPad Pro: nuove immagini svelano porta USB-C

Sul web circolano delle immagini, ovviamente non ufficiali, del tanto vociferato iPad Pro da 12 pollici, e stavolta vengono evidenziati due dettagli piuttosto interessanti: la doppia porta Lightning e anche l'USB-C.

Non è la prima volta che parliamo dell'iPad Pro (o iPad Plus), o non sarà nemmeno l'ultima, considerato che i rumors sui prodotti Apple si moltiplicano come funghi. Tra tante voci di corridoio, a volte c'è pure qualcosa di vero.

Le nuove immagini che sono state da poco pubblicate online svelano un device più grande del solito, ma comunque con lo stesso design dei modelli precedenti. L'idea è che il tablet sarà una sorta di versione XL dell'attuale iPad Air 2.

Ma a differenza di tutti gli altri iDevice già in commercio, ci saranno 2 porte Lightning e una USB-C. Come mai questa scelta? Possiamo immaginare che queste porte possano servire non solo per la ricarica della batteria, ma anche per il collegamento con delle periferiche.

Ad esempio, potremo connettere alla tavoletta digitale un mouse, una tastiera e altri accessori, come una stampante o un monitor esterno. E non mancherà ovviamente il classico jack da 3.5 mm per le cuffie.

Stando a quanto anticipato dall'autorevole Wall Street Journal, la porta USB-C dovrebbe supportare lo standard USB 3.0, per delle velocità di trasferimento dei file molto elevate con pennette USB e hard-disk esterni.

Il Retina Display dovrebbe avere una diagonale di 12.2 oppure 12.9 pollici, e come dimensioni molto probabilmente l'iPad Pro non occuperà più spazio dell'attuale Macbook da 12 pollici.

La memoria RAM dovrebbe essere aumentata a 2 GB, il processore sarà l'Apple A8X tri-core e il lettore Touch ID di seconda generazione sarà più veloce e preciso. L'annuncio ufficiale potrebbe avvenire già a Giugno, in occasione della tradizionale conferenza WWDC di San Francisco.


Condividi questa notizia

Resta aggiornato su Apple iOS 9: nuovi indizi su arrivo di iPad Pro


 
 

Commenti e Opinioni

 
 
 
 

Promozioni Consigliate

 
 
Vuoi restare aggiornato ?