Adobe annuncia Fresco, app per pitturare su iPad

Adobe annuncia Fresco, app per pitturare su iPad

Adobe Fresco, precedentemente nota come Project Gemini, è un'app dedicata a coloro che amano disegnare e dipingere, creata appositamente per dispositivi iPad con stilo touchscreen. Fresco combina i pennelli preferiti di Photoshop con la precisione dei pennelli vettoriali e la nuova tecnologia degli Adobe Live brushes.

 

Scritto da , il 18/06/19

Seguici su

 
 

Adobe lo scorso anno ha annunciato lo sviluppo di una applicazione per la 'pittura' su iPad con supporto per Apple Pencil, in quel momento nota solo con il suo nome in codice Project Gemini, ed ora ne ha annunciato il nome commerciale - Adobe Fresco - e la disponibilità per i beta tester privati come parte della Creative Cloud Suite, con il lancio della versione finale che è previsto entro la fine dell'anno.

"Il disegno è fondamentale per sviluppare l'alfabetizzazione creativa" ha dichiarato Scott Belsky di Adobe, secondo cui "è la prima connessione della maggior parte delle persone alla creatività, e ogni grande pittura, scultura, film o edificio inizia con un disegno. (...) Poiché l'intelligenza artificiale assume compiti sempre più ripetitivi e banali, la creatività è l'unica qualità umana che distingue ciascuno di noi e ci aiuta a farcela."

"Connettere il cervello e la mano attraverso il disegno sblocca la magia creativa" ha proseguito Belsky. "Per forgiare quella connessione, una generazione digitale ha bisogno di uno strumento digitale, motivo per cui stiamo sviluppando un'applicazione di disegno e pittura potente e sofisticata".

Anteprima di Adobe Fresco per iPad


Per sviluppare Adobe Fresco, gli esperti di Adobe hanno studiato la chimica dei comuni pigmenti del mondo reale come cobalto e ocra, hanno esaminato la fisica di come gli acquerelli sono assorbiti in carta spessa e di cotone, ed hanno esaminato i modi in cui una spessa macchia di pittura ad olio si asciuga per aggiungere dimensione ad un dipinto. Il risultato sono i Live Brushes, che utilizzano l'intelligenza artificiale di Adobe Sensei per ricreare il comportamento di oli e acquerelli in modo realistico. È anche possibile ricreare la pittura con colori diluiti con l'acqua per  ottenere nuove tinte. Con un pennello Live Brush è possibile spennellare uno spesso strato di vernice e vedere le pennellate dare dimensione al dipinto. E' anche possibile mescolare diversi colori ad olio per creare colori che nessun pannello cromatico digitale potrebbe mai fornire.

"I Live Brushes sono qualcosa che nessuna altra app di disegno e pittura può eguagliare" ha spiegato Belsky, secondo cui "I pennelli di Fresco combinano le qualità della pittura del mondo reale e della creazione digitale in un modo unico e sofisticato".

Gli utenti possono utilizzare tutti i pennelli preferiti di Photoshop direttamente in Fresco e accedere a migliaia di ulteriori pennelli creati dal famoso produttore di pennelli digitali Kyle Webster. I pennelli di Photoshop possono fare cose che i pennelli del mondo reale non possono, come ad esempio la creazione di timbri da forme come stelle, persone, alberi o erba. Gli utenti di Fresco hanno anche la possibilità di creare il proprio pennello personale con Adobe Capture e di utilizzare pennelli vettoriali, che creano linee e forme pulite, nitide e infinitamente scalabili.

Come sopra detto, Adobe Fresco è attualmente disponibile per i beta tester privati nella Creative Cloud Suite mentre sarà disponibile in via ufficiale alla fine di quest'anno.


Condividi questa notizia

Resta aggiornato su Adobe annuncia Fresco, app per pitturare su iPad


 
 

Commenti e Opinioni

 
 
 
 

Promozioni Consigliate

 
 
Vuoi restare aggiornato ?