OS X Yosemite: sbloccare il Mac con il Touch ID dell'iPhone

OS X Yosemite: sbloccare il Mac con il Touch ID dell'iPhone

I nuovi iPhone 6, iPhone 6 Plus, iPad Mini 3 e iPad Air 2 sono provvisti del lettore di impronte digitali Touch ID, ma lo sapevate che è possibile sfruttare il sensore biometrico non solo per sbloccare l'iDevice e autorizzare i pagamenti dell'App Store, ma anche per sbloccare la schermata del computer Mac? Con un'applicazione specifica possiamo farlo, e vi spieghiamo in dettaglio come procedere.

 

Scritto da , il 10/12/14

Seguici su

 
 

Sui computer Mac non è ancora possibile sbloccare il sistema operativo attraverso il lettore di impronte digitali Touch ID, ma in questa guida di oggi vi spieghiamo come farlo tramite un'utility non ufficiale.

Non è da escludere che in futuro possano arrivare dei nuovi modelli di computer Apple con integrato il sensore biometrico Touch ID, magari posto direttamente sul mouse o sul trackpad, ma per il momento bisogna arrangiarsi in un'altra maniera.

In che modo? È sufficiente utilizzare un'applicazione specifica per iPhone e iPad che, attraverso una connessione sicura via rete wireless, autorizza lo sblocco del proprio computer.

Il requisito principale è che l'iDevice abbia installato l'ultimo sistema operativo iOS 8, ed è anche meglio che il computer abbia OS X Yosemite, e non i precedenti OS X Mavericks o Mountain Lion, onde evitare problemi di compatibilità.

Come prima cosa, assicuriamoci di essere connessi su una rete Wifi, apriamo l'App Store del nostro iPhone/iPad, digitiamo nel campo di ricerca il nome "FingerKey" e scarichiamo l'applicazione.

Fatto? Perfetto, a questo punto avviamola, seguiamo la procedura guidata per poter effettuare il pairing con il Mac e il gioco è fatto. Attenzione: per il pairing è richiesto che entrambi i dispositivi supportino il protocollo dati Bluetooth 4.0.

Se siete in possesso di un Mac con qualche anno sulle spalle, è possibile che il modulo Bluetooth sia fermo alla versione 2.1, quindi non compatibile con l'utility.

Una volta configurato il tutto, FingerKey blocca il PC tramite uno screensaver, sbloccabile soltanto con il Touch ID oppure con una password scelta dall'utente. La cosa più bella è che possiamo anche aggiungere un widget apposito nel Centro Notifiche di OS X Yosemite.


Condividi questa notizia

Resta aggiornato su OS X Yosemite: sbloccare il Mac con il Touch ID dell'iPhone


 
 

Commenti e Opinioni

 
 
 
 

Promozioni Consigliate

 
 
Vuoi restare aggiornato ?