Apple: vendite di smartphone in crescita nei mercati asiatici

Apple: vendite di smartphone in crescita nei mercati asiatici

 

Scritto da , il 24/01/15

Seguici su

 
 

Un recente studio sulle vendite di smartphone di Apple, realizzato da Counterpoint, rivela un sorprendente successo dei melafonini della società di Cupertino in diversi mercati asiatici. Si scopre che da quando il gigante californiano ha introdotto nel mercato il suo primo phablet lo scorso settembre ha costantemente guadagnato terreno in Cina, Giappone e Corea del Sud.

Il successo degli ultimi iPhone 6 e iPhone 6 Plus di Apple (LEGGI: Apple, nuovo record di spedizioni per iPhone 6 e iPhone 6 Plus) è stato in qualche modo anticipato in Asia, mercato che tradizionalmente mostra un forte interesse per gli smartphone di fascia medio/bassa.

Dopo che iPhone 6 è giunto sul mercato, Apple ha registrato in Corea del Sud un aumento della quota di mercato dal 15% prima al 33% dopo. Questo pone l'azienda di Cupertino saldamente al secondo posto nel mercato, dietro a Samsung, e potrebbe aver addirittura avuto un effetto negativo sulla posizione di mercato di Samsung, in quanto il produttore coreano ha registrato un calo significativo di circa il 60%.

La quota di mercato del 33% è un risultato importante per Apple, dice Tom Kang, direttore dello ricerca per Counterpoint, secondo cui: "Nessun marchio estero ha superato la quota di mercato del 20%. Ha sempre dominato come leader Samsung, ma iPhone 6 e iPhone 6 Plus hanno fatto la differenza".

Il successo di Apple si estende apparentemente ancora di più. In Giappone, gli ultimi modelli di iPhone hanno determinato un aumento impressionante della quota di mercato del 51%, da poco sotto il 20%, prima che i telefonini arrivassero nei negozi.

In Cina, dove la concorrenza è incredibilmente dura, Apple si è procurata una quota del 12%. Questo può non sembrare molto, ma è sufficiente a garantire alla società di Cupertino il terzo posto nel mercato, proprio dietro a Xiaomi con il 18% e Lenovo con il 13%. Inoltre, Apple in Cina ha registrato una crescita del 45% delle vendite rispetto allo stesso periodo dell'anno precedente.

È interessante notare che Samsung, attualmente leader globale nel mercato smartphone, sta avendo problemi in Cina. La sua posizione è caduta drasticamente e il produttore coreano peò contare sul mercato per il 9% delle vendite. Tutto questo è parte di problemi che Samsung sta affrontando a livello globale, con un calo del 37% dell'utile operativo negli ultimi tre mesi del 2014 rispetto allo stesso periodo dell'anno precedente. Anche se questo è il quarto trimestre consecutivo di declino per Samsung, gli analisti sono fiduciosi che il calo della quota di Samsung sta rallentando.


Condividi questa notizia

Resta aggiornato su Apple: vendite di smartphone in crescita nei mercati asiatici


 
 

Commenti e Opinioni

 
 
 
 

Promozioni Consigliate

 
 
Vuoi restare aggiornato ?