Apple Watch: meno funzioni del previsto per la salute

Apple Watch: meno funzioni del previsto per la salute

Gli ingegneri della Apple mentre testavano i vari sensori per il loro utilizzo nello smartwatch della Apple avrebbero scoperto la scarsa attendibilità dei sensori in fase di cattura dei dati. Il lancio di Apple Watch rimane confermato in Aprile, ma l'orologio mancherà di molte funzionalità innovative legate alla salute promesse a settembre, quanto Apple ha presentato Watch.

 

Scritto da , il 17/02/15

Seguici su

 
 

L'Apple Watch è stato annunciato lo scorso settembre con diverse funzionalità innovative legate alla salute che avrebbero dato del filo da torcere al resto dei dispositivi indossabili oggi presenti sul mercato. Sappiamo ora che Apple ha in programma di lanciare il suo primo smartwatch sul mercato nel mese di aprile, ma per via di alcuni problemi tecnici probabilmente al lancio il prodotto verrà integrato con una quantità limitata di sensori, limitando quindi anche le funzionalità software. Sono le previsioni del Wall Street Journal, secondo cui i sensori per pressione arteriosa, ossigeno nel sangue e livelli di stress che avrebbero dovuto funzionare sfruttando la conduttività della pelle si sarebbero rivelati poco affidabili.

In base a quanto scrive il WSJ, gli ingegneri della Apple mentre testavano i vari sensori per il loro utilizzo nello smartwatch della Apple avrebbero scoperto la scarsa attendibilità dei sensori in fase di cattura dei dati, che potrebbero essere influenzati da semplici fattori come la pelle secca, sudore o la presenza di troppi peli. Apple ha anche testato modi per controllare la pressione sanguigna e il livello di ossigeno nel sangue, ma ancora, i risultati sono stati inconsistenti.

Se quanto scritto sul Wsj è vero, allora l'Apple Watch avrà sensori generici come il cardiofrequenzimetro per la misurazione del battito cardiaco e l'accelerometro per tenere il conteggio dei passi - funzionalità che già ci sono negli orologi intelligenti della concorrenza.

Per ovviare ai problemi e rendere comunque l'Apple Watch 'appetibile' ai consumatori, gli sviluppatori, scrive il Wsj, avrebbero creato altre chicche software come i messaggi basati sul battito cardiaco.

 
Apple Watch Sport
Apple Watch Sport
 

Secondo altre fonti, Apple ha chiesto ai suoi fornitori in Asia di produrre combinate tra le 5 milioni e 6 milioni di unità dei suoi tre modelli di Apple Watch, da avere pronte nel corso del primo trimestre del 2015, prima del lancio del prodotto programmato nel mese di aprile.

La metà degli ordini di produzione del primo trimestre è destinata alla realizzazione del modello entry-level di Apple Watch, quello da 349 dollari, mentre per l'Apple Watch di fascia media è previsto un terzo della produzione. Il resto degli ordini è per l'Apple Watch Edition - il modello di fascia più alta con rivestimento in oro 18 carati. Per il modello più costoso Apple avrebbe poi in programma di iniziare a produrre più di un milione di unità al mese nel secondo trimestre.

Gli analisti si aspettano che la domanda per l'Apple Watch di fascia più alta sarà più alta in Cina, dove le vendite dei prodotti Apple sono in rapida crescita.

Apple Watch avrà un costo base di 349 dollari e, anche se l'azienda non ha annunciato i prezzi per gli altri modelli, Apple Watch Edition dovrebbe essere tra i prodotti più costosi che l'azienda ha mai venduto, con un prezzo che potrebbe superare i 4mila dollari.

Apple definisce i piani di produzione basati sulla base delle sue previsioni della domanda per ogni suo nuovo prodotto. Apple cambia rapidamente questi piani, e tutto dipenderà da come andranno le vendite nelle prime settimane dal lancio di Watch.

Come sempre, Apple non commenta voci o speculazioni sui suoi prodotti futuri.

Leggi anche:

Condividi questa notizia

Resta aggiornato su Apple Watch: meno funzioni del previsto per la salute


 
 

Commenti e Opinioni

 
 
 
 

Promozioni Consigliate

 
 
Vuoi restare aggiornato ?