Apple ripara gratis i Macbook Pro difettosi con scheda AMD

Apple ripara gratis i Macbook Pro difettosi con scheda AMD

Su queste pagine abbiamo spesso parlato dei problemi hardware dei computer portatili Macbook Pro venduti nel periodo 2011 - 2013, e finalmente Apple ha ammesso pubblicamente l'esistenza di tali difetti, annunciando un programma gratuito per la riparazione dei notebook. Ecco qui di seguito tutti i dettagli per identificare i possibili problemi e richiedere assistenza.

 

Scritto da , il 03/03/15

Seguici su

 
 

Sono passati quattro anni dalle prime lamentele degli utenti, e ora finalmente i vertici di Apple hanno deciso di riparare gratuitamente tutti i Macbook Pro con difetti hardware legati alla scheda video prodotta da AMD. Ecco tutti i dettagli.

La casa di Cupertino, tramite un comunicato stampa diffuso online, ha ammesso pubblicamente che alcuni modelli di computer portatili Macbook Pro sono affetti da alcuni problemi del chip grafico integrato.

Ecco qui di seguito un estratto del comunicato: "Una piccola percentuale di sistemi MacBook Pro potrebbe presentare problemi di immagini video distorte o assenti oppure eventi imprevisti di riavvio del sistema."

Le varie class-action depositate dai possessori di tutti questi notebook fortunatamente sono servite a qualcosa, e adesso è stato attivato il programma di riparazione gratuita dei Macbook Pro venduti tra Febbraio 2011 e Dicembre 2013.

Come possiamo leggere dalle note pubblicate online, il "Programma di estensione della copertura per la riparazione di MacBook Pro con problemi video" (questo il nome ufficiale) è già attivo dal 27 Febbraio in molti Paesi del mondo, Italia compresa.

Se siete possessori di un Macbook Pro, acquistato nel periodo 2011 - 2013 e con degli evidenti problemi legati all'hardware (quindi non risolvibili tramite un aggiornamento dei driver o del sistema operativo OS X), allora avete diritto alla riparazione gratuita.

Questi i possibili difetti: riavvio improvviso del PC, immagine video che appare disturbata oppure distorta, assenza di immagine video sul display del computer o sul monitor esterno.

Per identificare il modello del PC, potete utilizzare lo strumento online realizzato dalla stessa azienda statunitense, semplicemente digitando il codice seriale del prodotto. Per la riparazione, è necessario recarsi personalmente presso un Apple Store o un AASP.

 

 

Condividi questa notizia

Resta aggiornato su Apple ripara gratis i Macbook Pro difettosi con scheda AMD


 
 

Commenti e Opinioni

 
 
 
 

Promozioni Consigliate

 
 
Vuoi restare aggiornato ?