Apple rottama anche device Android, Windows e Blackberry

Apple rottama anche device Android, Windows e Blackberry

Apple introduce un nuovo programma di riciclaggio attraverso il quale sarà possibile rottamare il proprio vecchio smartphone non solo Apple, ma anche Android e BlackBerry; in cambio è prevista la consegna di una carta regalo da utilizzare per l'acquisto di un nuovo iPhone. Saranno i dipendenti degli Apple Store a valutare direttamente il dispositivo che si vuole restituire.

 

Scritto da , il 01/04/15

Seguici su

 
 

Da oggi, 30 marzo 2015, anche nei negozi italiani di Apple si potranno rottamare smartphone di atri produttori, dagli Android ai Blackberry. La decisione, confermata da un portavoce dell'azienda all'Ansa, amplia l'esistente programma di 'riutilizzo e riciclo' in negozio e punta a incoraggiare sempre più utenti a liberarsi di dispositivi 'datati' per acquistare iPhone di ultima generazione.

Apple lancia un altro programma per aumentare le vendite di iPhone nei suoi negozi, un obiettivo dichiarato dal CEO Tim Cook.

Come avevano anticipato le fonti di 9to5mac nelle scorse settimane, Apple introduce un nuovo programma di riciclaggio attraverso il quale sarà possibile rottamare il proprio vecchio smartphone non solo a marchio Apple, ma anche Android e BlackBerry; in cambio è prevista la consegna di una carta regalo da utilizzare per l'acquisto di un nuovo iPhone.

Continuando così a cercare di convincere gli utenti Android a passare ad un iPhone, Apple adotta un sistema di valutazione simile a quello che utilizza per la rottamazione degli iPhone. Saranno i dipendenti dei negozi retail Apple Store a determinare il valore dei vecchi dispositivi sulla base delle loro condizioni estetiche e funzionali - quanto più un telefono è nuovo ed è ben conservato esteticamente e funzionante, tanto più alto sarà il valore della carta regalo.

Il nuovo programma ha inizio dopo che i dipendenti degli Apple Store hanno terminato di seguire dei programmi di formazione. I dipendenti di Apple saranno in grado di trasferire i contatti della rubrica dagli smartphone concorrenti nel nuovo iPhone che il cliente andrà ad acquistare in sostituzione, ma tutti gli altri tipi di dati (foto, video, ecco) dovranno essere spostati dai clienti in autonomia.

Apple ha lanciato in origine il programma di rottamazione degli iPhone riutilizzare a metà del 2013 per incoraggiare i proprietari dei modelli vecchi di iPhone ad aggiornarsi agli allora più recenti iPhone 5, iPhone 5s e iPhone 5c. Negli ultimi due anni, Apple ha offerto altri programmi di aggiornamento per aumentare le vendite, che ha rapidamente ampliato dagli Stati Uniti al Canada, in Europa e Australia. I risultati sono stati più che positivi per la società di Cupertino, che ha registrato un incremento delle vendite dei suoi melafonini. L'estate scorsa, Apple ha attivato un programma simile per incentivare le vendite di iPad. 

Ad oggi il programma di riuso e riciclo è parte dell’impegno di Apple nella tutela dell’ambiente e comprende anche l’individuazione delle metodologie più efficienti per il riuso o il riciclo delle apparecchiature elettroniche al termine del loro ciclo di vita, inclusi iPhone, iPad, computer Mac o PC e monitor di qualsiasi produttore. Non sempre, è possibile anche ricevere qualcosa in cambio della vecchia apparecchiatura che si consegna alla Apple. Il programma di riuso e riciclo è limitato solamente ai vecchi prodotti Apple. Se la procedura si esegue online si può chiedere la valutazione di un Mac, di un iPhone o di un iPad. Negli Apple Store italiani è possibile restituire solo gli iPad e gli iPhone, che il personale addetto valuta direttamente e offre uno sconto sull’acquisto di un nuovo prodotto Apple.

Articolo aggiornato il 30 marzo 2015.


Condividi questa notizia

Resta aggiornato su Apple rottama anche device Android, Windows e Blackberry


 
 

Commenti e Opinioni

 
 
 
 

Promozioni Consigliate

 
 
Vuoi restare aggiornato ?