iFixit: Apple Watch difficile e complicato da smontare

iFixit: Apple Watch difficile e complicato da smontare

Una volta comprato, e' da sperare che non abbia problemi. Nel caso si rendesse necessario mettere le mani su Apple Watch, e' meglio sapere fin da subito che per smontarlo ci vuole molta, molta pazienza e precisione. iFixit ha fatto il 'teardown' dell'orologio. La riparabilita' non e' affatto ai massimi livelli.

 

Scritto da , il 01/05/15

Seguici su

 
 
iFixit, società specializzata nello smontare i dispositivi di elettronica, questa volta ha preso in esame Apple Watch.

E' saltato subito all'occhio la mancanza di un'interfaccia per il collegamento di cavi. Infatti il Watch per la ricarica utilizza la tecnologia MagSafe, a induzione. Prima di cominciare il 'teardown' è stato tolto il cinturino in plastica, che nasconde una porta misteriosa, nell'immagine sotto, che normalmente non può essere usata dall'utente. Il cinturino poi è stato rimesso.
 

 
Scollegare lo schermo dal case è stato "difficile, ma non impossibile", si legge, perchè sia esso sia i cavetti sono intrappolati sotto una staffa elastica. E' stata poi rimossa con una certa facilità la batteria agli ioni di litio da 3,8 V, 0,78 Wh, 205 mAh, che secondo Apple dovrebbe bastare per fornire fino a 18 ore di autonomia non in standby, oppure fino a 72 ore in modalità risparmio energetico.
 

 
E' stato meno facile separare il System in Package (SiP) S1. "Non pensiamo che Apple avesse come priorità la riparabilità del prodotto durante la progettazione". Se si volesse rimpiazzare l'S1, il procedimento è tutt'altro che semplice.

E' stato poi rimosso il Taptic Engine, che è attaccato all'altoparlante. Quest'ultimo è protetto dall'acqua da un anello molto piccolo. La società di Cupertino infatti ha reclamizzato che Watch sia certificato IPX7 (resiste 30 minuti sommerso in acqua alla profondità di 1 metro).

Lo smontaggio procede con la rimozione di un elemento che sta proprio dietro la porta 'misteriosa' di cui avevamo parlato a inizio articolo. E' stato complicato aprire la porticina; l'operazione è resa complicata appositamente da Apple. "Ci deve essere un modo più semplice per aprirla che smontare l'intero orologio - ma non vogliamo privare Apple dei suoi segreti".
 

 
Dopo la rimozione di altri elementi, finalmente è stato possibile rimuovere, sempre con una certa difficoltà, la S1. La mancanza di facilità "ci fa domandare se Apple abbia intenzione di offrire un programma di upgrade" del prodotto.

A seguito del sollevamento della S1, lo 'scavo' procede con la rimozione di altri elementi fino ad arrivare al magnete utile per la ricarica a induzione.

RISULTATI
Il punteggio di riparabilità ottenuto da Apple Watch è stato di 5 su 10, dove 10 corrisponde alla facilità massima per la riparazione. Alcune componenti infatti non possono proprio essere rimosse senza danneggiare l'orologio. L'S1 integrata rende le riparazioni impossibili.

Apple Watch Teardown Review



Condividi questa notizia

Resta aggiornato su iFixit: Apple Watch difficile e complicato da smontare


 
 

Commenti e Opinioni

 
 
 
 

Promozioni Consigliate

 
 
Vuoi restare aggiornato ?