Apple Watch, produrlo costa solo 84 dollari

Apple Watch, produrlo costa solo 84 dollari

 

Scritto da , il 07/05/15

Seguici su

 
 

I consumatori stanno spendendo centinaia di dollari per avere al polso il nuovo gadget tecnologico della Apple, l'orologio Apple Watch, ma in realtà non sanno che il colosso di Cupertino spende solo 83,70 dollari per produrlo, secondo l'ultimo rapporto di IHS Technology.

La società di ricerche IHS Technology ha condotto uno studio sul primo smartwatch targato Apple per scoprire il reale costo dell'hardware, il modello quello entry-level, il cui prezzo è di 349 dollari per il consumatore finale.

Grazie alla ricerca scopriamo che l'orologio Apple ha il più basso rapporto tra costi hardware e prezzo di vendita al pubblico rispetto a qualsiasi altro prodotto di Apple.

Il costo di produzione di un Apple Watch Sport è circa il 24% del prezzo al dettaglio suggerito rispetto alle percentuali del 29% e del 38% degli altri prodotti Apple.

"E' abbastanza tipico per un lancio di prodotto di prima generazione avere un prezzo di vendita più alto rispetto al costo dell'hardware stesso", ha dichiarato Kevin Keller, analisti dei prezzi di mercato per la società di ricerche IHS Technology. "Mentre i prezzi al dettaglio tendono sempre a diminuire nel corso del tempo, il rapporto per Apple Watch è inferiore a quello che abbiamo visto per l'iPhone 6 Plus e altri nuovi prodotti Apple, e potrebbe essere di grande beneficio per la linea di indossabili di Apple se le vendite corrispondono all'interesse che Apple Watch ha generato."

Apple Watch Sport, il modello meno costoso, con cinturino 38 millimetri costa 349 dollari, ma lo studio condotto da IHS mostra che il costo dei materiali è di 81,20 dollari, a cui vanno aggiunti 2,50 dollari di spese per la produzione, per un totale di 83,70 dollari per smartwatch completo.

Ma andiamo ad analizzare nel dettaglio i vari componenti di Apple Watch.

 
Apple Watch
Apple Watch
 

Apple Watch quanto mi costi?

Come spesso capita con i prodotti Apple o con prodotti top di gamma, la differenza tra costi di produzione e prezzo al dettaglio è spesso enorme.

Tuttavia, nel caso di Apple Watch, ci troviamo di fronte ad un dato particolarmente esasperato, visto che i materiali di produzione incidono intorno al 25% del prezzo di listino.

Come annunciato da IHS Technologies che ha analizzato le componenti e ricostruito il processo produttivo, realizzare un Apple Watch Sport Edition costa appena 83.70 dollari, a fronte di un prezzo di listino indicativo di cica 350 dollari.

Il display, la parte più costosa, ha un costo previsto di 13.38 dollari, mentre il processore S1 dovrebbe costare intorno ai 10,20 dollari.
Leggi anche:
Leggi anche: Apple Watch sui Tatuaggi scuri funziona male
La batteria costa appena 80 centesimi di dollaro, un dato che lascia piuttosto perplessi se consideriamo che proprio l'autonomia di Watch è stata aspramente criticata ed è uno dei punti deboli di questo prodotto.

I margini per una batteria pià capiente ed efficiente c'erano tutti. Non so se la dimensione della batteria avrebbe influito in maniera molto pesante su progettazione e design; tuttavia le dimensioni di Apple Watch non sono proprio delle più ridotte rispetto ad altri Watch presentati.

Posso solo immaginare che si sarebbe potuto trovare lo spazio per introdurre una batteria decisamente più interessante.

Leggi anche:
Leggi anche: Apple Watch e il consumo della batteria di iPhone
Passiamo poi alla memoria: gli 8 GB di memoria interna costano 7,2 dollari, mentre le componenti di alimentazione dei circuiti interni e di ricarica, costano 5.50 dollari.

I sensori cosi come le componenti di connettività Bluetooth, NFC e Wifi, arrivano a costare 3 dollari

Per completare il conteggio, il cinturino extra, il caricatore ad induzione e la confezione costano ad Apple 9 dollari.

Al costo materiale delle componenti, andrebbero poi aggiunti ovviamente i costi di ricerca e sviluppo prodotto, cosi come quelli di assemblaggio e logistica, costi che comunque lasciano intendere un margine piuttosto ampio ad Apple.

Parlando in termini assoluti, l'affare Apple Watch non garantisce i margini previsti per esempio da Apple iPhone 6 Plus: la differenza tra costi produttivi e annessi e prezzo di listino, dovrebbe garantire ad Apple cira 150 dollari di margine per prodotto, anche se si tratta di semplici ipotesi.

Condividi questa notizia

Resta aggiornato su Apple Watch, produrlo costa solo 84 dollari


 
 

Commenti e Opinioni

 
 
 
 

Promozioni Consigliate

 
 
Vuoi restare aggiornato ?