Apple perde causa contro OpenTV sui brevetti di video streaming in Germania

Apple perde causa contro OpenTV sui brevetti di video streaming in Germania

 

Scritto da , il 17/03/16

Seguici su

 
 

OpenTV potrebbe non essere in grado di battere Apple in popolarità, ma ha vinto una causa contro la società di Cupertino in Germania.

OpenTV, azienda pioniere della IPTV, ha intentato una causa contro Apple nel 2014 in Germania e nel 2015 negli Stati Uniti in cui sostiene che molti dei prodotti e servizi del colosso tecnologico di Cupertino violano i suoi brevetti. Per OpenTV, Apple ha violato cinque suoi brevetti per il salvataggio, la consegna, la riproduzione e la visualizzazione di contenuti interattivi su dispositivi mobili, computer e televisori digitali. 

Mentre resta aperta la causa in California, la Corte distrettuale di Düsseldorf in Germania si è pronunciata a favore di OpenTV a marzo 2016, sentenziando che qualsiasi prodotto venduto in Germania non deve utilizzare le tecnologie che violano i brevetti di OpenTV. Va così a chiudersi la prima parte della causa che il produttore di software OpenTV ha intentato in Germania contro Apple nel 2014, accusando la società di aver violato cinque brevetti relativi alle tecnologie di streaming video utilizzati da iPhone, iPad, Mac e Apple TV. Apple molto probabilmente farà appello alla decisione della Corte, anche se non ha ancora rilasciato una dichiarazione ufficiale.

La causa simile negli Stati Uniti, depositata presso la US District Court per il Distretto settentrionale della California nel 2015, sostiene che molti dispositivi basati sulla piattaforma mobile iOS di Apple, Apple TV, iTunes e App Store sono tra i servizi e i prodotti di Apple violano brevetti di OpenTV. La società con sede a San Francisco è alla ricerca di un risarcimento danni non specificato e chiede alla US District Court per il Distretto settentrionale della California un'ingiunzione che possa impedire a Apple future violazione dei suoi brevetti.

Le cause sono arrivate in mezzo alla crescente popolarità di accesso a film e spettacoli televisivi attraverso Internet sui dispositivi mobili, sui cosiddetti sistemi over-the-top e televisori intelligenti (Smart TV). Un sondaggio pubblicato nel mese di ottobre ha trovato che il 61 per cento degli intervistati negli Stati Uniti fa uso dello streaming a casa ogni settimana almeno una volta, numero cresciuto dal 44 per cento nel 2013.

Già leader nei mercati di smartphone, tablet e computer desktop, Apple ha lavorato sodo negli ultimi mesi per espandere la propria offerta di contenuti. Ricordiamo che societàlo scorso anno ha introdotto sul mercato la nuova Apple TV, piu' ricca di contenuti e funzionalità.

Fondata nel 1994, OpenTV è presto diventata leader nella fornitura di software per set-top box per televisori. Specificando che altre aziende hanno riconosciuto l'importanza dei brevetti di appartenenza a OpenTV, Google e Disney sono entrate in accordi di licenza per la condivisione del  portafoglio di brevetti. Anche Cisco è di recente diventata licenziataria del portafoglio di brevetti di proprietà del Gruppo Kudelski, la società con sede in Svizzera che ha acquisito OpenTV nel 2010.


Condividi questa notizia

Resta aggiornato su Apple perde causa contro OpenTV sui brevetti di video streaming in Germania


 
 

Commenti e Opinioni

 
 
 
 

Promozioni Consigliate

 
 
Vuoi restare aggiornato ?