Apple Watch: come si paga tramite Apple Pay

Apple Watch: come si paga tramite Apple Pay

 

Scritto da , il 31/05/15

Seguici su

 
 

Attraverso l'Apple Watch possiamo effettuare i pagamenti in mobilità, sfruttando la piattaforma proprietaria Apple Pay, presente pure nell'iPhone 6 e nell'iPhone 6 Plus. Ma come si esegue il pagamento dal polso? Ed è complicata la registrazione di una carta di credito? Vi spieghiamo per bene come procedere in questa guida dettagliata.

Apple Pay è il servizio di pagamento in mobilità della casa di Cupertino che può essere utilizzato sia online che nei negozi fisici. In quest'ultimo caso, è necessario essere in possesso dell'iPhone 6 o dell'iPhone 6 Plus, visto che soltanto gli ultimi modelli del melafonino sono provvisti del chip NFC, indispensabile per completare il processo di pagamento contact-less. Ma anche l'Apple Watch ha al suo interno il chip NFC, e quindi possiamo eseguire i pagamenti via Apple Pay con i vecchi iPhone 5, iPhone 5S e iPhone 5C. L'intero procedimento non è affatto complicato, ma bisogna seguire alcuni passaggi ben precisi.

Prima di tutto, è necessario che Apple Pay sia impostato sull'iPhone. Per attivare il servizio possiamo utilizzare l'app Passbook oppure accedere all'apposita schermata nelle Impostazioni. Apple offre la possibilità di salvare nel proprio account fino a 8 carte di credito o di debito, e tutte queste devono essere connesse ad iTunes. Il numero della carta si può inserire tramite la tastiera virtuale, o anche scattando una foto alla carta stessa. Dalla schermata di Apple Pay possiamo non solo consultare le ultime transazioni, ma anche impostare e disattivare le Notifiche Push, oltre ad accedere ad una sezione dedicata esclusivamente alle informazioni di contatto dell'istituto di credito, con tanto di numero di telefono per furti/smarrimenti e collegamento diretto all'app nativa (se presente nell'App Store). Inoltre, è supportato nativamente il reso e l'aggiornamento automatico della data di scadenza delle carte.

Perfetto, ora che Apple Pay è impostato sull'iPhone, siamo pronti per configurarlo per bene anche sull'Apple Watch. Come con il melafonino, anche sullo smart watch di Apple è possibile salvare un massimo di 8 carte di credito o debito.

Per aggiungere una nuova carta di credito da utilizzare per i pagamenti Apple Pay tramite l'Apple Watch, apriamo la companion app Apple Watch in iOS 8, scegliamo il tab "Apple Watch", facciamo tap su "Passbook e Apple Pay" e quindi "Aggiungi carta di credito". Se intendiamo utilizzare una carta di credito che è già stata salvata nella memoria dell'iPhone, allora il sistema ci chiederà soltanto il codice di sicurezza (sono le 3 cifre sul retro della carta). Se invece vogliamo aggiungere una carta del tutto nuova, allora tocchiamo l'opzione "Inserisci una carta di credito diversa" e compiliamo gli appositi campi. In alternativa, l'iPhone ci offre la possibilità di scattare una foto alla stessa carta, così da ottenere in automatico tutti i dati essenziali per il pagamento. Una volta completata l'operazione, l'Apple Watch verificherà che i dati siano corretti e proverà ad attivare la carta. Nel caso ci fossero problemi, allora è necessario inserire di nuovo i dati della carta di credito.

Se ci troviamo in un negozio abilitato ai pagamenti contact-less, allora possiamo provare a pagare tramite l'Apple Watch. Al momento dello scontrino, solleviamo il polso, dalla schermata dell'orologio selezioniamo l'app Passbook, scegliamo la carta di credito che intendiamo utilizzare, avviciniamo lo smart watch al lettore NFC e, non appena il sistema ce lo chiederà, premiamo il pulsante fisico sotto la Corona Digitale per confermare il pagamento. Più semplice del previsto, non è vero?

C'è anche un altro modo per pagare con l'Apple Watch: facciamo doppio clic sul pulsante laterale, avviciniamo l'orologio al POS e attendiamo il suono di conferma del pagamento. Questo metodo è certamente più rapido, ma ricordiamo che non tutti i negozi con un POS sono abilitati a ricevere i pagamenti tramite Apple Pay. Per ora il servizio è attivo solamente negli USA, ed entro la fine dell'anno dovrebbe arrivare in Europa e in Cina.

E se desideriamo cancellare una carta di credito dalla memoria dell'Apple Watch, allora apriamo l'app Passbook, tocchiamo la carta desiderata e teniamo premuto con forza, fino a quando non apparirà il comando di rimozione. In alternativa, possiamo anche utilizzare la companion app dell'Apple Watch preinstallata nell'iPhone. Insomma, la scelta non manca affatto.


Condividi questa notizia

Resta aggiornato su Apple Watch: come si paga tramite Apple Pay


 
 

Commenti e Opinioni

 
 
 
 

Promozioni Consigliate

 
 
Vuoi restare aggiornato ?