Move to iOS, app Apple per passare da Android a iPhone o iPad

Move to iOS, app Apple per passare da Android a iPhone o iPad

Con iOS 9 arriva la nuova app 'Move to iOS' che serve per trasferire i dati in modalità wireless dai dispositivi Android a iPhone e iPad. Disponibile sul Play Store, l'app utile per chi passa da Android a iPhone trasferisce in sicurezza contatti, cronologia, messaggi, foto e video, segnalibri web, account di posta, calendari, canzoni e libri.

 

Scritto da , il 17/09/15

Seguici su

 
 

Apple ha presentato la successiva iterazione della sua piattaforma mobile, iOS 9, alla WWDC 2015 (qui il recap di cosa è stato presentato) e tra le novità di cui viene fornito il nuovo sistema operativo vi è la nuova applicazione chiamata "Move to iOS" che serve per trasferire i dati in modalità wireless dai dispositivi Android a iPhone e iPad.

Pensata per venire incontro a coloro che scelgono di passare da un device Android a iOS, "Move to iOS" non è stata approfondita molto sul palco del keynote che si è tenuto a San Francisco lo scorso Giugno, ma la caratteristica è stata prima anticipata nella sezione del sito apple.com dedicata alla Preview di iOS e poi, con il rilascio a settembre di iOS 9, è stata spiegata nel dettaglio.

Apple ha rilasciato l'applicazione Android chiamata "Move to iOS" per aiutare gli utenti a passare da Android ad uno dei suoi iPhone con iOS, che è già disponibile per il download e l'installazione gratuitamente nel Google Play Store.

Come suggerisce il nome, l'applicazione consente agli utenti Android che vogliono passare ad un iPhone con iOS di spostare il contenuto dal vecchio dispositivo Android al nuovo device Apple. I contenuti che possono essere trasferiti sono contatti, foto e video, segnalibri, appuntamenti del calendario, account e-mail, messaggi e canzoni e libri senza DRM.

Inoltre, Move to iOS riconosce quali sono le applicazioni gratuite come Facebook che sono state scaricate sul dispositivo Android e le cerca nell'App Store, e poi le aggiunge nella Lista dei Desideri di iTunes così l'utente può scaricarle una volta che inizia ad utilizzare il suo nuovo iPhone.

La sincronizzazione dei dispositivi avviene in una privata rete Wi-Fi creata dal dispositivo iOS.

Ecco come funziona l'app Move to iOS, come da descrizione nello store:

"Quando si sceglie di trasferire i dati, il vostro nuovo iPhone o iPad creerà una rete Wi-Fi privata e trova il tuo dispositivo Android vicino... Dopo aver inserito un codice di sicurezza, inizierà il trasferimento... Una volta che il contenuto è stato trasferito, si è pronti per andare avanti. iOS sarà anche in grado di configurare l'account di posta elettronica predefinito... Questo è tutto - è possibile iniziare a utilizzare il nuovo iPhone o iPad e sperimentare le sue infinite possibilità. " 

Move to iOS si avvia su tutti i dispositivi Apple con iOS 9 e sui dispositivi Android è compatibile con le versioni Android 4.0 e superiori.

Leggi anche: Apple WWDC 2015: iOS 9

Trattandosi di un'app Apple è molto divertente leggere i commenti nella pagina dell'app sul Play Store scritti dai fan di Android. Qualcuno scrive "Chi è android e passa ad apple non merita un'app che gli agevoli il passaggio" oppure "Chi è android e passa ad apple vuol dire che nn ha capito nulla" e ancora "l'unico modo che avete per salvarvi è distruggere il vostro iPhogna e pentirvi per aver anche solo osato immaginare di pensare di passare al lato oscuro della tecnologia comprando un prodotto della mela marcia" e "Secondo voi lascio il mio bellissimo Nexus 6 per passare ad uno schifosissimo iPhone che non ha nemmeno la metà delle funzioni di Android? Ahahahah"

Leggi anche:

Condividi questa notizia

Resta aggiornato su Move to iOS, app Apple per passare da Android a iPhone o iPad


 
 

Commenti e Opinioni

 
 
 
 

Promozioni Consigliate

 
 
Vuoi restare aggiornato ?