Apple Music per Studenti a prezzo ridotto

Apple Music per Studenti a prezzo ridotto

Apple Music è il servizio di streaming musicale di Apple disponibile da Giugno 2015. Il costo e' di 9,99 euro al mese, ridotto della meta' per gli studenti.

 

Scritto da , il 19/03/18

Seguici su

 
 

Dal 30 Giugno 2015 è disponibile il servizio Apple Music, il servizio ufficiale di Apple per avere accesso a musica in streaming 'on-demand' e non solo. Dopo averlo introdotto nel mese di Maggio 2016 in alcuni paesi, Apple il 30 novembre dello stesso anno ha esteso lo sconto per studenti - del 50% sul canone di abbonamento - a più di 20 nuovi paesi in tutto il mondo, tra cui Italia, per un totale di oltre 30 paesi. Da Febbraio 2018, l'abbonamento Apple Music con sconto per studenti è disponibile in 82 mercati, praticamente in quasi tutti i paesi in cui Apple Music è disponibile.

Apple Music quanto costa, cosa offre. Apple Music offre l'accesso al nuovo servizio di streaming musicale della società che offre accesso illimitato on-demand a oltre 45 milioni di brani al prezzo di 9.99 euro al mese per un singolo utente o 14,99 euro per una famiglia di fino a sei persone. I primi tre mesi sono offerti da Apple, quindi si piò avere accesso per 90 giorni al catalogo musicale di Apple completamente gratis. Da maggio 2016 è disponibile anche il piano per studenti, al prezzo di 4,99 euro (leggi sotto).

Apple Music include anche la stazione radio Beats 1, che è disponibile a gratuitamente a chiunque ha un Apple ID, anche a coloro che non hanno un abbonamento a Apple Music.

L'app Apple Music non si trova nell'App Store. E' invece necessario avere aggiornato il dispositivo a iOS 8.4, perchè l'app è parte integrante del sistema operativo. Se si ha una versione precedente di iOS è possibile aggiornare il proprio iDevice andando in Impostazioni, quindi Generali, quindi Aggiornamento Software e facendo clic sul pulsante Scarica e installa. Una volta completato l'update, per accedere a Apple Music bisogna fare clic sull'icona di Music sulla schermata iniziale.

Apple Music è disponibile su Android, basta scaricare la app ufficiale dal Google Play Store.

Aprendo l'app Apple Music per la prima volta è possibile scegliere se abbonarsi al servizio o attivare la prova iniziale gratuita di tre mesi. Sottoscrivere l'abbonamento significa avere la possibilità di avere accesso alle radio, al catalogo intero che si può salvare offline o ascoltare in modalità on-demand, aprire e gestire le playlist, saltare senza limiti i brani proposti nelle stazioni radio e molto altro.

Leggi anche: Apple Music, come Richiedere Canzoni via telefono su Beats 1

Coloro che non sottoscrivono l'abbonamento possono comunque avere accesso, inserendo comunque il proprio Apple ID, alla stazione radio Beats 1, seguire gli artisti con Connect, e ascoltare le stazioni radio di Apple Music con annunci pubblicitari.

La stazione radio Beats 1 è on air 24 ore al giorno a lievllo internazionale, per trasmettere in diretta in oltre 100 Paesi. Beats 1 offre un’esperienza d’ascolto disponibile 24 ore su 24 e guidata dagli influenti DJ Zane Lowe a Los Angeles, Ebro Darden a New York e Julie Adenuga a Londra. I programmi di Beats 1 proporranno interviste esclusive, ospiti e tutto il meglio del mondo della musica. 

L'app di Apple Music è stata lanciata a giugno 2015 su iPhone, iPad e iPod touch con sistema operativo aggiornato almeno a iOS 8.4, mentre su Mac e PC con l'ultima versione di iTunes. Su Apple TV e telefoni Android è disponibile da ottobre 2015.

Il servizio è lo sforzo di Apple per avere una fetta del mercato della musica in streaming, in un periodo in cui la vendita di musica digitale (che Apple offre attraverso iTunes Store) è in forte calo. I ricavi dalla musica digitale globale sono cresciuti del 6,9 per cento a 6,85 miliardi di dollari nel 2014, con un fatturato dai servizi in abbonamento in aumento del 39 per cento a 1,57 miliardi di dollari, secondo International Federation of the Phonographic Industry.

Apple Music anche sui sistemi Sonos. La società di Cupertino ha lavorato per portare il suo servizio di musica sui sistemi Sonos, dove è disponibile dal mese di febbraio 2016. E' atteso il lancio del supporto anche per Chromecast e Chromecast Audio di Google, in futuro.

Leggi anche:
Leggi anche: Apple Music vs Spotify, quale scegliere
 
Apple Music in Italia - tabella costi
Apple Music in Italia - tabella costi
 
Leggi anche:

Apple Music per studenti

Gli studenti in sette paesi possono abbonarsi a Apple Music e avere accesso a tutte le caratteristiche del servizio degli abbonati al pacchetto da 9,99 euro ma con uno sconto sul prezzo del 50 per cento, pagando quindi solo 4,99 euro. 

Lo sconto per gli studenti di Apple Music è stato disponibile negli Stati Uniti, Germania, Irlanda, Nuova Zelanda, Regno Unito, Australia, Danimarca dal 6 maggio al 29 novembre 2016, mentre il 30 novembre 2016 è stato esteso ad altri 20 paesi: Austria, Belgio, Brasile, Canada, Cina, Cile, Colombia, Finlandia, Francia, Hong Kong, India, Indonesia, Italia, Giappone, Messico, Olanda, Norvegia, Svizzera, Singapore, Sud Africa, Spagna, Svezia, Tailandia, Emirati Arabi Uniti. Da Febbraio 2018 lo sconto è disponibile in totale in 82 mercati.

Come fare per avere Apple Music a metà prezzo? Gli utenti devono semplicemente dimostrare che stanno studiando in un college o università, e quindi possono aver diritto allo sconto. Per la convalida, quando ci si iscrive a Apple Music come studente, il servizio UNiDAYS verifica l'iscrizione a una facoltà universitaria. Lo stato di studente viene verificato periodicamente e, se UNiDAYS rileva che non si è più uno studente o se si ha utilizzato la membership per 48 mesi, questa viene convertita automaticamente in membership Apple Music individuale al prezzo base non piu' scontato.

In Italia, cosi' come nella maggior parte dei paesi europei dove lo sconto per gli studenti è disponibile, il canone di abbonamento viene ridotto da 9,99 euro/mese a 4,99 euro/mese (-50%).

Apple Music prevede che lo sconto per studenti puo' essere sfruttato per massimo quattro anni dopo che un utente si iscrive (48 mesi).

Altri servizi di musica in streaming hanno prezzi scontati per gli studenti, come ad esempio Spotify che permette di pagare per un anno l'abbonamento a metà del prezzo prima di tornare al prezzo standard. Mentre Spotify domina il mercato della musica in streaming, Apple Music è diventato popolare nel solo anno in cui è stato disponibile, riuscendo ad arrivare ad avere 17 milioni di utenti paganti.

Il piano per studenti di Apple Music va ad aggiungersi agli altri due piani disponibili per Apple Music: quello base da 9,99 euro al mese che vale per una singola utenza e quello Family da 14,99 euro al mese che permette ad un utente di pagare per un massimo di sei utenze.

 
Apple Music - differenze piano gratuito e abbonamento
Apple Music - differenze piano gratuito e abbonamento
 

Condividi questa notizia

Resta aggiornato su Apple Music per Studenti a prezzo ridotto


 
 

Commenti e Opinioni

 
 
 
 

Promozioni Consigliate

 
 
Vuoi restare aggiornato ?