Apple iPod Nano e iPod Shuffle 2015 non supportano Apple Music

Apple iPod Nano e iPod Shuffle 2015 non supportano Apple Music

Una doccia fredda quella appena arrivata dal web: stando a quanto svelato dai neo-possessori dell'iPod Nano e iPod Shuffle 2015, il servizio di streaming musicale Apple Music non è supportato in alcun modo, nemmeno tramite iTunes. La sincronizzazione offline dei brani di Apple Music non è possibile, ma forse la situazione potrebbe cambiare in futuro.

 

Scritto da , il 25/07/15

Seguici su

 
 

I nuovi modelli di iPod sono stati presentati ufficialmente da Apple pochi giorni fa, e se siete interessati all'utilizzo del servizio di streaming musicale Apple Music, sappiate che né l'iPod Nano e nemmeno l'iPod Shuffle hanno il supporto per tale feature. Nessun problema invece con l'iPod Touch di sesta generazione, anche se in tal caso il prezzo d'acquisto è maggiore. Vediamo tutti i dettagli a riguardo.

I vertici di Apple hanno da poco presentato in via ufficiale i modelli rinnovati della famiglia iPod, ma direttamente dai primi acquirenti di questi nuovi device arrivano delle notizie non molto positive. L'aggiornamento hardware c'è stato e sicuramente è ben gradito da tutti, visto che ormai si credeva che Apple non avrebbe più commercializzato alcun nuovo iPod, tuttavia una notizia appena pubblicata sul web ha lasciato un po' di amaro in bocca ai fan della Mela. Ecco perchè.

Come molti di voi già sapranno, dallo scorso 30 Giugno è attivo in Italia e nel resto del mondo il servizio di streaming musicale Apple Music, attraverso il quale possiamo ascoltare la nostra musica preferita direttamente in streaming, senza dover effettuare alcun download da iTunes. E c'è pure la radio Beats1 che trasmette canzoni di ogni genere 24 ore su 24. L'abbonamento mensile costa 9.99 euro, mentre servono 14.99 euro per il pacchetto Famiglia (fino a 6 dispositivi diversi). Tutto molto bello, peccato però che per l'intero servizio sia richiesta la connessione senza fili Wifi, e purtroppo sia l'iPod Nano che l'iPod Shuffle ne sono sprovvisti. Nonostante le potenzialità ci siano, non è possibile usufruire in alcun modo del servizio di streaming musicale. Ma non è tutto: i brani di Apple Music non potranno essere sincronizzati sui nuovi iPod, ad eccezione dell'iPod Touch che non ha alcun problema di compatibilità sotto questo punto di vista. Se si prova ad effettuare la sincronizzazione in offline, iTunes mostrerà il seguente messaggio di errore: "Le canzoni di Apple Music non possono essere copiate su un iPod".

Come mai questa scelta da parte di Apple? Una motivazione ufficiale non c'è (e mai ci sarà), tuttavia siamo convinti che la casa di Cupertino abbia deciso di non supportare Apple Music sui suoi iPod più economici per ragioni legate alla pirateria. È vero che tecnicamente la sincronizzazione dei brani sarebbe possibile utilizzando il software iTunes e collegando l'iPod al PC tramite il cavetto Lightning, ma è altrettanto vero che l'assenza della connettività Wifi crea non pochi problemi in fatto di licenze d'utilizzo. Ma la situazione cambierà in futuro?

Secondo l'opinione di chi scrive, tutto dipenderà dalle opinioni degli utenti. Se i possessori dei nuovi iPod Nano e iPod Shuffle si faranno sentire sul web, e magari anche negli Apple Store fisici, prima o poi l'azienda californiana potrebbe rivedere le sue policy sull'utilizzo di Apple Music con dispositivi privi di connettività Wifi. Basterebbe ad esempio creare tramite iTunes delle apposite licenze che scadono in automatico dopo un certo periodo di tempo. Se ad esempio ci siamo abbonati ad Apple Music fino a Natale, allora la sincronizzazione dei brani attraverso iTunes sarà possibile fino al 25 Dicembre, e dopo quella data verranno cancellati in automatico. Cose del genere avvengono già nel mercato delle console portatili, pensiamo alla Playstation Vita e all'abbonamento Playstation Plus: i giochi scaricati gratuitamente funzionano anche senza il controllo via Wifi, ma scaduto l'abbonamento smetteranno di funzionare (e ovviamente non serve a nulla cambiare l'orologio di sistema). Apple seguirà le orme di Sony?


Condividi questa notizia

Resta aggiornato su Apple iPod Nano e iPod Shuffle 2015 non supportano Apple Music


 
 

Commenti e Opinioni

 
 
 
 

Promozioni Consigliate

 
 
Vuoi restare aggiornato ?