iPhone, presunto bug su lockscreen sblocca senza codice

iPhone, presunto bug su lockscreen sblocca senza codice

 

Scritto da , il 12/03/16

Seguici su

 
 

Un video pubblicato online mostra un modo apparentemente semplice per accedere ad un Apple iPhone senza bisogno di inserire il codice di accesso. Per fortuna si tratta di un falso bug, e vi spieghiamo perchè.

L'autore del filmato sostiene che il trucco che ha scoperto permette di bypassare facilmente la sicurezza del telefono cellulare in pochi secondi, il che significa che è possibile che qualcuno possa entrare nel nostro iPhone nel caso in cui lo perdessimo o ci venisse rubato, o piu' semplicemente noi stessi avremmo la possibilità di entrare nel telefono anche dimenticando il codice.

Con pochi semplici passaggi, il video mostra come si puo' entrare in un iPhone bypassando la sicurezza che tanto il CEO di Apple Tim Cook rivendica come quasi infallibile.

Guardando il video, disponibile nel player qui sotto, è necessario tenere premuto il pulsante Home nella schermata di blocco e aspettare che Siri si attivi. Dal momento in cui l'assistente digitale di Apple è in ascolto, basta chiedere che ore sono e quindi fare clic sul widget dell'orologio per prima entrare nell'app in questione all'interno della sezione 'World Clock' dove vi è la possibilità di scegliere quale tono suonare una volta che l'allarme si attiva. Da questo menu, vi è la possibilità di acquistare altri toni, e si viene reindirizzati nell'iTunes Store. Da qui, cliccando il tasto home, è possibile andare alla schermata iniziale del telefono senza inserire il codice di accesso: a questo punto si è quindi nel telefono e si puo' fare qualsiasi altra cosa si farebbe con il telefono sbloccato.

Il Mirror Online ha cercato di trovare una spiegazione e, a giudicare dai commenti sul video di YouTube, c'è chi sostiene che in realtà non si tratta di un bug ma di una funzione intelligente, ovvero che nel momento in cui si preme il tasto Home il telefono riconosce l'impronta digitale del proprietario e quindi evita di chiedere il codice di accesso: "Se si utilizza il tasto Home per attivare Siri avendo l'impronta registrata, potrai sbloccare il telefono (anche se non vi è alcun segnale visivo che segnala questo)" ha scritto un utente tra i commenti, mentre un altro ha scritto che "il pollice è stato scansionato durante l'utilizzo di Siri".

A questo punto possiamo presumere che se a ripetere gli stessi passaggi è qualcuno di cui l'impronta digitale non è registrata nel telefono questo resta bloccato. Vi aggiorneremo se Apple commenterà in via ufficiale quando documentato da questo video.

In precedenza l'iPhone ha avuto problemi piu' gravi con la schermata di blocco: su iOS altri bug hanno permesso di bypassare la lockscreen, prima nel 2013 su iOS 6 e poi di nuovo su iOS 7. Al rilascio di iOS 9, poi, è stato possibile bypassare la schermata di blocco sempre per un bug di Siri.

Falso Bug Lookscreen in iOS 9


Bug Lookscreen in iOS 9

Cercate di non smarrire il vostro iPhone se avete  l'iPhone aggiornato ad una versione compresa tra iOS 9 e iOS 9.0.1 del sistema operativo.

In iOS 9 di Apple, in distribuzione dal 16 settembre 2015, è stato scoperto un bug che permette a chiunque in modo semplice di bypassare le informazioni della lockscreen e avere quindi accesso ai dati del dispositivo, compresi contatti e foto.

Apple con iOS 9 ha introdotto una nuova opzione per sbloccare la schermata di blocco con una password di quattro o sei caratteri, ma la nuova opzione introduce anche un bug che non è stato risolto subito con l'update iOS 9.0.1, rilasciato da Apple una settimana dopo il rilascio di iOS 9 per risolvere altri bug (qui la lista completa).

José Rodriguez, utente di iPhone, ha pubblicato un video in cui mostra nel dettaglio come aggirare la lockscreen sul suo melafonino con iOS 9.0.1 e iOS 9, utilizzando un metodo che richiama ad un certo punto l'assistente vocale Siri sulla lockscreen.

Per spiegare il bug, bisogna fare una premessa: quando si cerca di sbloccare l'iPhone con una password, nella schermata di blocco viene mostrata la tastiera virtuale utilizzabile dall'utente per digitare i caratteri per lo sblocco. Dopo aver inserito per quattro volte il codice di quattro cifre sbagliato, al quinto tentativo è possibile attivare l'assistente vocale Siri premendo il tasto Home dopo aver premuto le prime due cifre del codice, prima che iOS blocchi il melafonino. A questo punto, attivato Siri, si ha accesso ai contatti in rubrica e alle foto salvate sull'iPhone.

Come detto poco sopra, il bug non è stato risolto in iOS 9.0.1, ma in una versione successiva si'.

Nel video qui sotto potete vedere come replicare il bypass della schermata di blocco, che può essere riprodotto su un dispositivo con un codice di accesso a 4 cifre o 6 cifre. 

Leggi anche:

Bug Lookscreen in iOS 9 e iOS 9.0.1 - come replicare



Condividi questa notizia

Resta aggiornato su iPhone, presunto bug su lockscreen sblocca senza codice


 
 

Commenti e Opinioni

 
 
 
 

Promozioni Consigliate

 
 
Vuoi restare aggiornato ?