Apple iPhone 6S: modello da 64 GB e' il piu' venduto

Apple iPhone 6S: modello da 64 GB e' il piu' venduto

Secondo una ricerca di mercato appena pubblicata online, il modello più popolare dell'iPhone 6S è quello con 64 GB di memoria flash interna. È vero che la variante da 16 GB costa 100 euro in meno, ma è altrettanto vero che 16 GB non sono più sufficienti con un utilizzo intenso del device.

 

Scritto da , il 10/10/15

Seguici su

 
 

Secondo una recente analisi di mercato, il modello più venduto dell'iPhone 6S è quello con 64 GB di memoria flash interna, ovvero il modello intermedio. Ma come mai gli utenti lo preferiscono alla variante entry-level? I motivi sono diversi, e vediamo di scoprirli in dettaglio in questo articolo di approfondimento.

Molte persone si aspettavano l'iPhone 6S entry-level con 32 GB di memoria flash interna, e invece anche quest'anno Apple ha deciso di proporre il suo prodotto top di gamma con appena 16 GB di memoria. La casa di Cupertino non ha quindi accontentato l'utenza, però ha fatto la mossa giusta dal punto di vista commerciale. Una recente analisi di mercato ha infatti svelato che, per via del modello entry-level da 16 GB, molte persone hanno preferito acquistare la variante più costosa da 64 GB. Stiamo parlando di circa 100 euro in più, ma si tratta di un sacrificio che in molti sono disposti a fare, pur di non avere problemi di poca memoria disponibile in futuro.

Effettivamente, 16 GB di memoria sono davvero pochi in un terminale di fascia alta come l'iPhone 6S. Pensiamo non solo alle applicazioni scaricabili dall'App Store, ma anche ai videogiochi di ultima generazione, alla musica, ai film salvati, alle fotografie scattate alla risoluzione di 12 Megapixel, e anche ai video registrati in UltraHD 4K. Insomma, 16 GB si riempirebbero in un attimo con un utilizzo intenso del telefono, e 64 GB sono la scelta ideale. Certo, 128 GB sono ancora meglio, ma in tal caso il prezzo d'acquisto è fuori portata per molte persone.

Stando all'analisi di mercato, il 51% delle persone monitorate (un campione di 6.400 utenti) ha scelto di acquistare l'iPhone 6S da 64 GB, mentre soltanto il 16% ha optato per il modello da 128 GB. Il restante 33% ha preferito l'iPhone 6S da 16 GB. Sono numeri che fanno riflettere, anche in virtù del fatto che l'iPhone 6s è privo dello slot microSD, pertanto non si può espandere in alcun modo lo spazio d'archiviazione dei file. Certo, ci sono le soluzione di cloud storage come Dropbox e iCloud, ma non è la stessa cosa, soprattutto se ci troviamo in una zona senza connessione ad Internet (ad esempio mentre siamo in viaggio in aereo).

Vi ricordiamo che l'iPhone 6S da 4.7 pollici è in vendita in Italia al prezzo di partenza di 779 euro IVA compresa. Servono invece 889 euro per acquistare l'iPhone 6S Plus da 5.5 pollici, sempre con 16 GB di memoria interna. Come tutti i precedenti modelli appartenenti alla "generazione S", l'iPhone 6S ha mantenuto il design della versione precedente, anche se la scocca è leggermente più spessa e pesante. Questo perché Apple ha deciso di realizzare lo chassis in alluminio serie 7000, più resistente e a prova di "Bendgate". Il lettore di impronte digitali Touch ID 2 è il doppio più veloce nel riconoscimento biometrico, per lo sblocco in sicurezza del device e l'autorizzazione dei pagamenti in mobilità.

La memoria RAM è stata aumentata a 2 GB, il processore è l'Apple A9 dual core di ultima generazione, il display supporta la tecnologia 3D Touch (il touch sensibile alla pressione), la webcam frontale ha un sensore da 5 MP, e la fotocamera posteriore è da 12 Megapixel con supporto alle Live Photos e ai video 4K a 30 fps.


Condividi questa notizia

Resta aggiornato su Apple iPhone 6S: modello da 64 GB e' il piu' venduto


 
 

Commenti e Opinioni

 
 
 
 

Promozioni Consigliate

 
 
Vuoi restare aggiornato ?