Apple con gli U2 sperimenta la Realta' Virtuale

Apple con gli U2 sperimenta la Realta' Virtuale

Apple Music e la band irlandese hanno collaborato per la realizzazione di un video speciale a 360 gradi per 'Song for Someone' da guardare con visori Oculus.

 

Scritto da , il 02/11/15

Seguici su

 
 

Apple prosegue negli investimenti nel mondo della realtà virtuale, e questa volta lo ha fatto stringendo una nuova partnership con gli U2, la popolare band musicale.

Apple Music e la band irlandese hanno collaborato infatti per la realizzazione di un video speciale a 360 gradi per "Song for Someone" prodotto da Vrse - una piattaforma per contenuti originali realizzati in Virtual Reality (realtà virtuale).

Questo potrebbe essere il primo contenuto VR per consumatori realizzato da Apple, ma non è la prima volta che il colosso di Cupertino collabora con gli U2. A settembre 2014, Apple per il lancio di iPhone 6 e Watch ha regalato a più di 500 milioni di utenti l'ultimo album degli U2 "Songs of Innocence". Un regalo che si è ritorto contro l'azienda, dal momento che molti utenti di iTunes non sono state contente di aver trovato in automatico nella loro library musicale le canzoni della band, seppur ricevuto gratuitamente.

La partnership tra U2 e Apple per la realizzazione del video in realtà virtuale è parte di un progetto chiamato "Experience Bus", che prevede la possibilità per i fan degli U2 che andranno ad assistere ai concerti del nuovo tour ueropeo del gruppo la possibilità di visualizzare il video tramite Oculus Rift in un trackbus predisposto al di fuori dell'area del concerto.

Apple Music sta cercando chiaramente nuovi modi per conquistare utenti. Lo scorso 19 Ottobre, il CEO di Apple Tim Cook ha comunicato che il servizio di streaming musicale della società di Cupertino conta oltre 15 milioni di utenti, di cui 6,5 milioni utenti abbonati che pagano 9,99 dollari al mese e 8,5 milioni utilizzano ancora la versione di prova gratuita di tre mesi.

Il video musicale di 'Song For Someone' con riprese a 360 gradi che Apple e la band di Bono Vox hanno realizzato può essere visto grazie all'app Vrse e ai visori Oculus. Chi farà visita al bus installato fuori dall'area concerto, potrà indossare il dispositivo ed essere trasportato all'interno del video, con la possibilità di interagire con gli U2 e guardare gli altri fan cantare. Non è necessario per forza entrare nel bus, perchè basta avere un visore compatibile e l'app Vrse installata sul telefono per provare la stessa esperienza - ricordiamo a tal proposito che Oculus Rift sarà in vendita da inizio 2016.

Il video realizzato per la canzone 'Song For Someone' incorpora una jam session della band sul palco e pone lo spettatore al centro della band mentre canta e suona in un'arena vuota (come mostrato nella foto Instagram). L'esibizione degli U2 si fonde con il video della stessa canzone registrato poi con i fan.

Non è il primo di questi video a 630 gradi che vediamo, Facebook e Youtube hanno già lavorato su questo campo. Tuttavia, il progetto dimostra l'interesse di Cupertino per la realtà virtuale. Lo scorso settembre Apple ha acquistato la start-up Metaio che si occupa di realtà aumentata, il prossimo passo potrebbe essere il lancio di un casco per la realta' virtuale col marchio della mela morsicata.

Leggi anche: Oculus Rift in vendita da inizio 2016 con proprio App Store

Condividi questa notizia

Resta aggiornato su Apple con gli U2 sperimenta la Realta' Virtuale


 
 

Commenti e Opinioni

 
 
 
 

Promozioni Consigliate

 
 
Vuoi restare aggiornato ?