Indoor Survey, app per mappare edifici per Apple Maps

Indoor Survey, app per mappare edifici per Apple Maps

Apple invita i proprietari di negozi, ristoranti e alberghi ad utilizzare la app 'Indoor Survey' per mappare posizioni all'interno della loro attività, così da integrare i dati per la funzione di navigazione indoor integrabile prossimamente su Apple Maps.

 

Scritto da , il 03/11/15

Seguici su

 
 

Questo fine settimana, una app per dispositivi iOS di Apple per navigare ambienti interni di un edificio è apparsa brevemente nell'App Store di iTunes prima di essere tolta. La app in questione si chiama Indoor Survey ed è stata apparentemente progettata per aiutare a mappare posizioni all'interno di un negozio, ristorante o altra attività all'interno di un edificio.

Stando a quanto riportato da 9to5Mac, l'applicazione è destinata all'uso da parte delle imprese che utilizzano il servizio Apple Maps Connect, che permette loro di aggiungere e modificare le voci sulla propria azienda che appaiono nelle mappe di Apple. Questo è stato confermato da un invito nel servizio di Apple Maps Connect che invita le imprese a registrarsi per avere accesso all'applicazione. Sono invitati tutti i tipi di imprenditori, dai benzinai a chi ha un negozio, ristoranti e alberghi. Apple avrebbe iniziato a sollecitare i partner di mappare gli interni degli edifici ancora un anno fa.

Nella pratica, a cosa serve l'applicazione? Prendiamo come esempio un proprietario di un albergo: costui tramite l'app viene guidato nel mappare l'interno del suo locale, così da poter inserire tutti i dati all'interno di Apple Mappe - che al momento non include la funzione di navigazione indoor ma presto sì, a questo punto. Gli utenti che entreranno nell'albergo, a servizio avviato, potranno quindi ricevere dal loro iPhone le istruzioni per andare in bagno, trovare la stanza da letto, trovare il ristorante e così via. 

Indoor Survey combina i dati delle frequenze radio con i sensori di un iPhone per gestire le informazioni sulla posizione durante la navigazione interna agli edifici, un tipo di navigazione che sarebbe difficile con la tecnologia GPS perchè non è molto previsa all'interno delle mura di un edificio.

L'applicazione potrebbe essere stata sviluppata utilizzando la tecnologia creata da WiFiSLAM, famosa azienda che si occupa dello sviluppo di tecnologie GPS di tipo indoor, ossia in grado di tracciare con precisione la posizione di un segnale GP anche internamente agli edifici. Questa società è stata acquistata da Apple nel 2013. La tecnologia di WiFiSLAM utilizza i segnali WiFi per tenere traccia della posizione degli smartphone all'interno degli edifici.

Servirà del tempo per la mappatura di almeno un numero sufficiente di edifici tale da lanciare ufficialmente la funzione di navigazione indoor in Apple Maps. Tuttavia, prossimamente gli utenti di iOS potranno essere in grado di spostarsi all’interno degli edifici mappati e ricevere le istruzioni per muoversi tra le stanze semplicemente collegandosi ad una rete WiFi presente all’interno dell’edificio. Proprio come già Google fa con il suo servizio di mappe Indoor disponibile da alcuni mesi in Google Maps in alcuni territori. 


Condividi questa notizia

Resta aggiornato su Indoor Survey, app per mappare edifici per Apple Maps


 
 

Commenti e Opinioni

 
 
 
 

Promozioni Consigliate

 
 
Vuoi restare aggiornato ?