Apple keynote a Marzo 2016, le possibili novita'

Apple keynote a Marzo 2016, le possibili novita'

 

Scritto da , il 03/01/16

Seguici su

 
 

Non c'è ancora nulla di ufficiale, ma se le ultime indiscrezioni trapelate sul web hanno un fondo di verità, Apple potrebbe aver organizzato il prossimo Marzo un evento stampa per la presentazione dei nuovi iPhone 6C e Apple Watch 2. Ecco tutto ciò che sappiamo a tal proposito.

La casa di Cupertino ci tiene moltissimo alla segretezza dei propri prodotti, ma negli ultimi anni il web è riuscito a svelare con largo anticipo le mosse dell'azienda californiana. Ecco quindi che la nuova voce di corridoio su un possibile keynote a Marzo è da prendere in seria considerazione. Ma quali saranno i prodotti protagonisti dell'evento? Le indiscrezioni puntano sull'Apple Watch 2 e sull'iPhone 6C, oltre a qualche altra sorpresa.

Iniziamo parlando dell'Apple Watch 2: pare che almeno metà dell'evento sarà dedicata allo smart watch di prossima generazione della Mela, il quale potrebbe rappresentare una netta evoluzione rispetto al modello attualmente in commercio. Stando alle voci, i lavori sull'Apple Watch 2 sarebbero iniziati prima della commercializzazione del primo Apple Watch, e per questo motivo l'uscita a Marzo o Aprile 2016 è alquanto probabile.

Il design dell'orologio non dovrebbe essere molto differente, anche se ci aspettiamo uno spessore inferiore e la compatibilità con i cinturini già in commercio. Dovrebbero rimanere le due versioni con quadrante da 38 e 42 mm, e quella più "economica" dovrebbe sempre essere la Sport Edition. Rimanendo in tema, il device molto probabilmente avrà molti più sensori per la salute personale e il monitoraggio degli allenamenti, così da avere sempre sul polso le informazioni più utili sulla dieta e gli esercizi.

Il primo Apple Watch è stato fortemente criticato per via della sua dipendenza dall'iPhone: con l'aggiornamento del sistema operativo watchOS 2 la situazione è un po' migliorata, ma forse soltanto con l'Apple Watch 2 potremo utilizzare uno smart watch del tutto indipendente dal melafonino. Per intenderci, ci sarà comunque la companion app sull'iPhone, ma il dispositivo sarà utilizzabile al 100% anche senza smartphone. Alcuni rumors puntano inoltre sul rilascio di un'app per iPad, iPod e Android. Potrebbe sembrare fantascienza, ma in fondo Tim Cook ha più volte dichiarato che in futuro potrebbero essere realizzate delle applicazioni per il sistema operativo targato Google.

L'Apple Watch 2 dovrebbe anche avere delle funzioni di monitoraggio del sonno, una webcam frontale per le videochat tramite Facetime, e la possibilità di connettersi in maniera autonoma ad una rete Wifi. Continuerà ad esserci la ricarica ad induzione, e forse stavolta la batteria riuscirà a durare più di una giornata con un utilizzo normale.

Il secondo prodotto presente all'evento stampa di Marzo sarà l'iPhone 6C, evoluzione del precedente iPhone 5C e dal quale erediterà la gamma di colorazioni della scocca. Stavolta però lo chassis sarà in metallo, e non in plastica, e l'hardware interno sarà in linea con le aspettative dei fan della Mela. È quindi probabile che i componenti saranno gli stessi dell'attuale iPhone 6S, con l'unica differenza che il Retina Display avrà la diagonale di 4 pollici, così da favorire la portabilità. Non sarà un iPhone low cost, ma il suo prezzo di vendita sarà più accessibile rispetto alle varianti da 4.7 e 5.5 pollici.

I vertici di Apple potrebbero approfittare dell'attenzione mediatica dell'evento per annunciare qualche altro prodotto inedito: forse ci sarà spazio per l'iPad Air 3, oltre che per il Mac Pro di ultima generazione e la gamma rinnovata di computer Macbook, Mac Mini e iMac. Che ne pensate? Siete d'accordo con tutte queste voci di corridoio?


Condividi questa notizia

Resta aggiornato su Apple keynote a Marzo 2016, le possibili novita'


 
 

Commenti e Opinioni

 
 
 
 

Promozioni Consigliate

 
 
Vuoi restare aggiornato ?