Apple iPhone 6S: consigli su come velocizzare iOS 9

Apple iPhone 6S: consigli su come velocizzare iOS 9

Per velocizzare il sistema operativo iOS 9 non sempre è necessario installare delle utility di terze parti, ma basta effettuare delle semplici operazioni. Quella che vi illustriamo oggi è a portata di tutti e richiede appena 5 secondi.

 

Scritto da , il 22/12/15

Seguici su

 
 

Il sistema operativo mobile iOS è ben ottimizzato dai tecnici della casa di Cupertino, e l'ultima versione disponibile è davvero curata sotto ogni aspetto. Tuttavia, a volte può capitare che iOS 9 inizi a rallentare senza alcun motivo apparente, anche se si sta utilizzando l'ultimo iPhone 6S o l'iPad Pro. Ma allora, come si può risolvere questo problema? Bisogna ricorrere al ripristino completo del device?

Per fortuna non è necessaria tale soluzione drastica, anche perchè il ripristino non garantisce la completa risoluzione del problema. Se siete in possesso di un iPhone, iad o iPod Touch aggiornato a iOS 9 e riscontrate dei rallentamenti improvvisi a livello di interfaccia e applicazioni, sappiate che per mettere a posto le cose basta seguire alcuni semplici passaggi. Niente Jailbreak, niente ripristino, niente di complicato.

Il primo consiglio che ci sentiamo di dare riguarda il riavvio del dispositivo: l'esperienza insegna che a volte è sufficiente un semplice riavvio dell'iDevice per mettere le cose a posto. Ma nel caso ci siano ancora dei rallentamenti delle schermate, delle app e delle animazioni, allora bisogna seguire un'altra strada. Bisogna ripulire la memoria RAM dell'iPhone e dell'iPad: come scoperto dallo sviluppatore Marc Forrest su Twitter, il procedimento è piuttosto semplice e veloce, tanto che servono soltanto pochi secondi. Come prima cosa, sblocchiamo l'iPhone o l'iPad, quindi teniamo premuto il pulsate Power di accensione, fino a quando non compare la scritta "Scorri per spegnere". Fatto? Perfetto, adesso viene il bello: appoggiamo un dito sul pulsante Home e teniamolo premuto fino a quando non comparirà di nuovo la schermata principale di iOS 9. Di solito sono necessari meno di 5 secondi.

Tutto fatto! Adesso la memoria RAM dell'iDevice è stata ripulita, e il sistema operativo iOS sarà molto più scattante. E nel caso il problema si dovesse ripresentare, basta ripetere il procedimento. La cosa più bella è che tale operazione è a portata di tutti, non necessita del Jailbreak e non causa alcun danno. Nell'App Store ci sono alcune applicazioni realizzate proprio per ripulire la memoria RAM, ma con questo procedimento non serve alcun tweak. Ancora una cosa: in questa guida ci siamo sempre riferiti a iOS 9, ma il procedimento è valido anche per le versioni precedenti di iOS.

Vi ricordiamo che il nuovo iPhone 6S da 4.7 pollici è disponibile per la vendita in Italia al prezzo di partenza di 779 euro IVA compresa nella versione con 16 GB di memoria flash interna. La variante da 64 GB costa 889 euro, mentre servono 999 euro per acquistare il modello con 128 GB di storage. Se invece siamo interessati all'iPhone 6S Plus da 5.5 pollici, allora il prezzo di partenza sale a 889 euro, sempre IVA inclusa. Il modello da 64 GB ha il prezzo di 999 euro, e la variante di 128 GB costa 1.109 euro. In tutti i casi, le colorazioni disponibili sono Argento, Oro, Oro rosa e Grigio siderale.

Delle dimensioni di 138.3 x 67.1 x 7.1 mm per un peso complessivo di 143 grammi, il telefono ha lo stesso aspetto dell'iPhone 6 uscito un anno fa, ma sotto la scocca ci sono molte novità. Ad esempio, adesso la fotocamera posteriore ha un sensore da 12 Megapixel, con supporto allo scatto delle Live Photo. La fotocamera frontale da 5 Megapixel garantisce dei selfie di qualità, il Retina Display supporta il 3D Touch sensibile alla pressione, la memoria RAM è stata aumentata a 2 GB, e il processore è il potente Apple A9 dual core con architettura a 64 bit.


Condividi questa notizia

Resta aggiornato su Apple iPhone 6S: consigli su come velocizzare iOS 9


 
 

Commenti e Opinioni

 
 
 
 

Promozioni Consigliate

 
 
Vuoi restare aggiornato ?