Apple Music rinnovato nella grafica e testi delle canzoni in iOS 10

Apple Music rinnovato nella grafica e testi delle canzoni in iOS 10

Apple Music riceve un rinnovamento della propria interfaccia utente in iOS 10, con l'aggiunta del supporto per i testi delle canzoni. Ancora non si sa quando Apple Music potrebbe offrire audio in alta risoluzione, meglio noto come audio Hi-Res.

 

Scritto da , il 07/09/16

Seguici su

 
 

Ad un anno dal debutto, l'applicazione Apple Music per dispositivi iOS riceve un rinnovamento della propria interfaccia utente in iOS 10, un restyling annunciato da Apple in occasione della conferenza WWDC 2016 il 13 giugno scorso ma disponibile per gli utenti finali solo quando avranno aggiornato il proprio iDevice a iOS 10.

Il servizio di streaming musicale di Apple ha debuttato il 30 giugno 2015, quindi la nuova interfaccia utente arriva alcuni mesi dopo che Apple Music ha spento la sua prima candelina.

Il concorrente di Spotify, Pandora e Tidal, diventa più intuitivo e semplice da usare grazie alla nuova interfaccia, e viene meglio integrato con iTunes.  Il nuovo design di Apple Music rende è stato pensato per rendere più facile navigare e scoprire nuova musica, e all'apertura dell'app l'utente entra direttamente nella propria Libreria musicale.

In Apple Music su iOS 10, le sezioni Library, For You, Browse e Radio sono state anche riprogettate ed è stata aggiunta la tab Search per trovare più facilmente la musica che si sta cercando.

In iOS 10, Apple Music introduce anche i testi delle canzoni, quindi gli utenti potranno seguire il testo della loro musica preferita mentre la ascoltano.

Sebbene il servizio di streaming musicale di Apple puo' contare gia' su 13 milioni di clienti abbonati, molti si sono lamentati che l'interfaccia era confusionaria, poco chiara e accedere alle varie sezioni e funzioni era spesso complicato, specie per chi era 'alle prime armi'. Il restyling è dunque un aggiornamento che farà piacere a molti utenti.

Il capo design dei prodotti di Apple Jony Ive si dice che è stato uno dei molti dirigenti che hanno contribuito al rifacimento dell'interfaccia di Apple Music.

 
Apple Music in iOS 10
Apple Music in iOS 10
 
 
Apple Music in iOS 10
Apple Music in iOS 10
 
Leggi anche:

Apple Music con audio in Alta Risoluzione?

In vari approfondimenti dedicati ai servizi di musica in streaming abbiamo confrontato la qualità audio offerta da ciascuno, con TIDAL che vince su tutti grazie alla qualità pari a quella di un CD, seguito da Rdio (che però ha chiuso), quindi da Apple Music e in coda Spotify. Ora, secondo le ultime indiscrezioni, Apple sta pensando di migliorare la qualità della sua musica in streaming.

In futuro, Apple Music dovrebbe offrire l'audio in alta risoluzione, meglio noto in sigla come audio Hi-Res, offrendo la possibilità di streaming audio con bit rate di 24-bit e con frequenze massime di 96kHz, una qualità superiore a quella di un CD.

Il supporto in Apple Music dell'audio Hi-Res sarebbe una conseguenza della decisione di Apple di aumentare le vendite di iPhone, che a partire dalla nuova generazione (iPhone 7 e iPhone 7 Plus) ha scelto di eliminare il tradizionale jack per cuffie da 3,5 mm a favore di un'uscita audio integrata nella porta Lightning. In questo modo Apple è stata anche in grado di ridurre ulteriormente lo spessore dei suoi nuovi iPhone, in quanto non ha piu' dovuto considerare il diametro del jack da 3.5mm per realizzarne il corpo.

Il tradizionale jack per cuffie da 3.5mm è limitato a fornire il suono in qualità CD. Sfruttando i segnali digitali della porta Lightning, Apple potrebbe garantire un suono di qualità superiore fino a 24 bit tramite DAC (convertitore digitale-analogico), per offrire un'esperienza d'ascolto più vicina alla qualità di registrazione in studio.

Ad oggi, l'unico servizio che offre musica in qualità Hi-Res è Qobuz, un servizio francese che non è ancora disponibile in Italia. TIDAL ha in programma di aggiornare il suo catalogo con i brani Hi-Res/MQA a 24bit dal 2016, mentre Spotify imperterrito continua ad offrie qualità audio scadente, con una compressione che fa perdere molta qualità. Apple Music potrebbe quindi fare il grande passo per convincere gli utenti a passare da Spotify al suo servizio di musica, almeno convincendo coloro a cui la qualità di cio' che ascoltano sta a cuore.

Passereste ad Apple Music se il catalogo venisse convertito in qualità Hi-Res? Scriveteci el box dei commenti qui sotto.


Condividi questa notizia

Resta aggiornato su Apple Music rinnovato nella grafica e testi delle canzoni in iOS 10


 
 

Commenti e Opinioni

 
 
 
 

Promozioni Consigliate

 
 
Vuoi restare aggiornato ?