Apple iPhone 7 Edge si mostra in un video concept

Apple iPhone 7 Edge si mostra in un video concept

 

Scritto da , il 30/01/16

Seguici su

 
 

Mancano ancora un bel po' di mesi all'annuncio ufficiale del nuovo top di gamma della casa di Cupetino, ma intanto sul web è stato pubblicato un video concept che illustra in dettaglio le possibili novità di design e hardware dell'iPhone 7.

Da qualche mese è realtà sul mercato il primo smartphone Samsung senza bordi, e prontamente alcuni ragazzi hanno ipotizzato un design simile per il futuro iPhone 7, ribattezzato proprio iPhone 7 Edge. Come potete notare dal filmato che vi proponiamo in calce alla notizia, il telefono assomiglia tantissimo al top di gamma firmato Samsung, e le novità sono davvero molte. Prima di procedere con l'elenco, vi ricordiamo che stiamo parlando di un video concept, non c'è ancora nulla di ufficiale da parte di Apple, e probabilmente il vero iPhone 7 sarà del tutto diverso.

Il telefono dovrebbe avere un display touch di tipo border-less (senza bordi, così da migliorare in maniera netta la portabilità) con diagonale da 5.5 pollici e la risoluzione 2K, superiore rispetto alla FullHD 1080p dell'iPhone 6S Plus. La maggiore densità di pixel garantirà delle immagini ancora più ricche di dettagli, e il doppio speaker audio servirà ad una migliore immersione durante la visione di video e l'ascolto di musica. E non è tutto: la classica porta Lightning per la ricarica potrebbe essere rimossa, in favore di un nuovo sistema simile al connettore magnetico dell'iPad Pro. Questo stesso connettore servirà per collegare il melafonino a periferiche esterne.

Vi piacerebbe un telefono del genere? In tutta sincerità, un design del genere non sarebbe affatto male. Siamo certi che l'aspetto dell'iPhone 7 sarà radicalmente differente rispetto ai precedenti iPhone 6 e iPhone 6S, e forse stavolta la scocca sarà più sottile e leggera, grazie all'utilizzo di un nuovo tipo di alluminio. Da diversi mesi leggiamo rumors di ogni genere sull'iPhone 7, e fino a Settembre continueremo a leggere un sacco di indiscrezioni. Alcune di esse saranno verosimili, e altre.. un po' meno. Ci siamo abituati, e ogni anno è sempre la stessa storia: soltanto in estate avremo un quadro piuttosto chiaro sul progetto del nuovo iPhone.

Come i modelli attualmente in commercio, l'iPhone 7 dovrebbe essere venduto nelle varianti da 4.7 e 5.5 pollici, così da soddisfare le esigenze di tutti gli utenti. Si vocifera anche dell'esistenza di un terzo modello da 4 pollici, anche se forse quest'ultimo verrà svelato tra un paio di mesi, si chiamerà iPhone 6C (e non iPhone 7C) e avrà un hardware ereditato direttamente dall'iPhone 6S. 


Apple iPhone 7 con display piu' grande e nuovi materiali

Se le ultime indiscrezioni diffuse sul web hanno un fondo di verità, il prossimo modello di iPhone non solo avrà un nuovo design, ma anche dei materiali inediti e un display più grande. Ecco che cosa ci possiamo aspettare dal prossimo smartphone firmato Apple.

Gene Munster, noto analista della società finanziaria Piper Jaffray, in una recente ricerca ha elencato alcune delle sue aspettative per quanto riguarda l'iPhone 7, il prossimo modello del popolare melafonino che dovrebbe arrivare sul mercato mondiale tra circa un anno. Da poco è in vendita l'iPhone 6S, ma come da copione ci sono già i rumors sulla generazione successiva.

A detta di Gene Munster, la principale novità dell'iPhone 7 sarà il suo design, completamente rivisto rispetto a quello dell'iPhone 6S e dell'iPhone 6. La cosa non ci sorprende troppo, in quanto Apple cambia il design del proprio smartphone ogni due anni: è successo con l'iPhone 4, l'iPhone 5 e l'iPhone 6, e accadrà di nuovo con il futuro iPhone 7. Non solo cambiamenti evidenti nel design, ma anche nella forma e nelle dimensioni.

L'analista si aspetta inoltre il completo abbandono del tasto fisico Home, cosi da poter aumentare le dimensioni del display senza diminuire la portabilità. Una cosa del genere è già presente in molti terminali della concorrenza Android, ma Apple ci tiene molto al pulsante fisico. Non è soltanto questione di abitudine: il tasto Home degli ultimi modelli di iPhone ospita anche il lettore di impronte digitali Touch ID, e il passaggio al pulsante virtuale non è proprio una cosa immediata. Certo, esiste un brevetto della stessa casa di Cupertino che ipotizza una sorta di Touch ID integrato direttamente nel pannello LCD, ma per ora si tratta soltanto di un'idea, e non un progetto concreto.

In modo da avere una resistenza molto elevata, l'iPhone 7 potrebbe essere equipaggiato con un display in zaffiro, lo stesso materiale che protegge lo schermo dell'Apple Watch e il sensore della fotocamera dell'iPhone 6S. Sulla carta non ci sono problemi, ma in pratica ci sarebbero ancora un po' di difficoltà nella produzione in massa di display in zaffiro. Staremo a vedere.

Gene Munster conclude il suo report parlando di autonomia: come molti di voi già sapranno, la durata della batteria dell'iPhone da sempre è al centro di mille discussioni, e questo perchè difficilmente si riesce a superare la classica giornata d'utilizzo. La situazione è leggermente migliorata negli ultimi due anni, ma siamo ben lontani dai risultati raggiunti da aziende come Sony e Samsung, le quali riescono a garantire un'autonomia media di 2 giorni con un utilizzo normale (mail, chiamate, web, musica e video). I tecnici di Apple dovranno quindi lavorare molto sull'ottimizzazione del sistema operativo iOS e sulla riduzione dei consumi energetici dei componenti interni (come ad esempio il processore e il chip grafico) e di alcune funzioni del telefono.


Condividi questa notizia

Resta aggiornato su Apple iPhone 7 Edge si mostra in un video concept


 
 

Commenti e Opinioni

 
 
 
 

Promozioni Consigliate

 
 
Vuoi restare aggiornato ?