Tim Cook di Apple smentisce indiscrezioni su iPhone economico

Tim Cook di Apple smentisce indiscrezioni su iPhone economico

 

Scritto da , il 07/02/16

Seguici su

 
 

In una riunione tenuta a livello aziendale per parlare ai dipendenti dei risultati ottenuti da Apple a fine dicembre 2015 e dei piani futuri dell'azienda, Tim Cook, l'amministratore delegato di Apple, avrebbe rivelato interessanti informazioni: primo, non dobbiamo aspettarci un iPhone economico perchè alla società non serve per crescere; secondo, sono in arrivo altre applicazioni per Android per alcuni servizi Apple. Ma andiamo con ordine.

Apple Watch. Nel corso della riunione, Cook ha detto che l'orologio Apple Watch della società di Cupertino ha venduto meglio durante l'ultimo trimestre del 2015 nel periodo dello shopping natalizio rispetto alla performance ottenuta dal primo iPhone ha fatto nel 2007. Cook non è pero' entrato nel dettaglio quantificando in cifre le vendite di Apple Watch, forse perchè il dispositivo in realtà sta vendendo meno del previsto o è sempre parte della strategia dell'azienda di rifiutarsi di rendere pubbliche informazioni sulle vendite del suo primo dispositivo indossabile per ragioni di "competizione".

Apple iPad. Cook ha anche detto che si aspetta una crescita dei ricavi dalle vendite di iPad entro la fine dell'anno.

Apple TV. Il CEO di Apple ha anche detto che la Apple TV ha venduto molto bene negli ultimi tre mesi dello scorso anno, "il miglior trimestre durante le vacanze".

Android. Tim Cook ha fatto intendere che un maggior numero di applicazioni Apple potrebbero arrivare su Android. Apple non ha mai reso disponibile una sua app sul Play Store di Google, almeno fino al rilascio di iOS 9, quando ha pubblicato sullo store di app per Android il suo software 'Move to iOS' per rendere piu' facile per gli utenti passare da un dispositivo Android ad uno iOS. La successiva app che Apple ha introdotto nel Play Store è stata Apple Music, che consente di accedere al servizio musicale della società di Cupertino. Se tuttavia i commenti fatti da Tim Cook al recente evento per i dipendenti di Apple si concretizzerà in qualcosa di reale, possiamo aspettarci altre applicazioni Apple su piattaforma iOS nei prossimi mesi.

Secondo le fonti di 9to5Mac - persone che hanno detto di aver preso parte alla manifestazione - cook ha detto che Apple Music su Android era un modo di "sondare il terreno" per vedere se c'è la possibilità di espandere ulteriormente la propria divisione di servizi su Android. I vari servizi di iCloud, tra cui Calendario, E-mail, Note, Promemoria e la libreria di foto di iCloud della società arriveranno su Android? Possibile. E il servizio di chat iMessage? Di nuovo possibile.

Uno dei motivi per cui Apple non si è mai del tutto convinta di portare i suoi servizi sui dispositivi Android è perchè su questi avrebbe un minor controllo della sicurezza. Questo perchè Apple non ha lo stesso controllo hardware e software che ha sulle sue piattaforme iOS e OS X.

Bisogna anche tener conto del fatto che gli utenti Android potrebbero non aver bisogno di accedere ai servizi di Apple, in fondo hanno gia' quelli offerti da Google e da tantissime altre aziende: Perchè usare iMessage quando c'è Whatsapp? Perchè usare la mail di Apple quando c'è Gmail? Perchè usare Calendario di Apple quando c'è gia' l'app di Google? Perchè archiviare foto su iCloud quando c'è Google Foto? E si potrebbe continuare con gli esempi.

Microsoft e Google hanno entrambe scelto di rendere il maggior numero di loro servizi compatibili sulle principali piattaforme, ma si sa che Apple è 'una testa calda'. Tuttavia. dopo le dichiarazioni di Cook alla riunione che c'è stata con i dipendenti Apple è probabile che la società si sia decisa di esplorare nuovi orizzonti multi-platform. 

iPhone economico? Riguardo il calo delle vendite di iPhone registrato nell'ultimo trimestre del 2015, Cook ha cercato di limitare i danni dicendo ai dipendenti che ci sono sempre più utenti Android che stanno passando ad iOS, che in India l'azienda sta registrando una crescita e che non c'è ancora bisogno di immettere sul mercato iPhone più economici per far aumentare le vendite nei mercati in via di sviluppo. Se Cook ha detto il vero, allora l'iPhone 5se/6c di cui si vocifera da settimane o non arriverà mai oppure non costerà poco.


Condividi questa notizia

Resta aggiornato su Tim Cook di Apple smentisce indiscrezioni su iPhone economico


 
 

Commenti e Opinioni

 
 
 
 

Promozioni Consigliate

 
 
Vuoi restare aggiornato ?