Apple evento 21 Marzo 2016: Annunciati iPhone SE, iPad Pro 9.7

Apple evento 21 Marzo 2016: Annunciati iPhone SE, iPad Pro 9.7

Quanti prodotti sono stati presentati il 21 marzo 2016 da Apple rispetto a quelli previsti? Due su quattro: sia iPhone SE che iPad Pro da 9.7 pollici erano stati previsti e sono stati ufficialmente annunciati.

 

Scritto da , il 21/03/16

Seguici su

 
 

L'ultimo keynote tenuto da Apple si è tenuto lo scorso settembre, e come era stato previsto il successivo si è tenuto nel mese di marzo, ufficialmente il giorno 21. Lo scorso anno Apple ha tenuto il keynote "Spring Forward" il 9 marzo 2015, dove ha annunciato ulteriori dettagli sul suo primo dispositivo indossabile, l'orologio Apple Watch. Dall'evento di quest'anno sono usciti due nuovi prodotti, un nuovo iPhone SE e un nuovo iPad Pro da 9.7 pollici.

News Legate all'Evento:
Apple ha 1 miliardo di dispositivi attivi nel mondo
Apple iPhone SE ufficiale: Specifiche, Foto, Prezzi
Apple iPad Pro 9.7 ufficiale con display True-Tone
Apple Liam, il robot che ricicla iPhone
Apple iOS 9.3 disponibile: tutte le novita'

Come ormai accade da tradizione prima di un keynote di Apple, l'Apple Store Oline è rimasto down nelle ore precedenti il keynote del 21 marzo. Entrando nello store si riceveva questo messaggio: "We can't wait to show you what we have in store. Our virtual doors are just about to open. Thank you so much for your enthusiasm and your patience as we work to get everyone in as quickly as possible. Keep checking back, because it won't be long now. / Le cose piu' belle si fanno sempre un po' aspettare. Stiamo per riaprire. Grazie mille per la pazienza e l'entusiasmo: presto saremo pronti ad accogliere tutti. Ci vediamo qui, tra poco.".

E' il momento di fare un bilancio: quanti prodotti sono stati presentati rispetto a quelli previsti? Due su quattro. Sia iPhone SE che iPad Pro da 9.7 pollici erano stati previsti e sono stati ufficialmente annunciati. Mentre potete conoscere le novità ufficiali QUI IPHONE SE e QUI IPAD 9.7'' qui sotto lasciamo l'elenco di quello che, dopo mesi di indiscrezioni, era previsto che Apple annunciasse il 21 marzo 2016.

 

Apple iPhone 5se (o iPhone 6c) - E' STATO PRESENTATO
probabilità 8/10

Anche se iPhone 6 è stato un successo per via della dimensione maggiore del suo display, non tutti gli amanti del marchio apprezzano avere tra le mani un melafonino di almeno 4.7 pollici, c'è chi vorrebbe rimanere sui 4 pollici. L'ultimo modello di iPhone con schermo di 4 pollici è iPhone 5s, uscito nel 2014. In motlo quindi presumono che Apple prima di annunciare nel mese di settembre di quest'anno il suo prossimo iPhone possa lanciare un nuovo iPhone da 4 pollici - attenzione: non un telefono economico come alcuni presumono, ma semplicemente un iPhone di ultima generazione dalla forma piu' piccola (quindi non sperate in un iPhone che costi poco, come lo stesso CEO dell'azienda Tim Cook ha dichiarato di recente).

Il prossimo iPhone da 4 pollici potrebbe chiamarsi iPhone 5se o iPhone 6c, ancora non si sa. Sono previste tuttavia importanti migliorie hardware, molte delle quali ereditate direttamente dall'iPhone 6s, come ad esempio il chip NFC (con supporto al sistema di pagamento Apple Pay), la webcam frontale FaceTime da 1.3 MP e la fotocamera posteriore iSight da 8 Megapixel. La connettività wireless supporterà gli standard Wi-Fi 802.11ac, Bluetooth 4.2 e LTE a 300Mbps. Il chip dovrebbe essere l'ultimo Apple A9, lo stesso dei nuovi iPhone 6S e iPhone 6S Plus. Per la memoria interna, la versione base dell'iPhone 5se dovrebbe offrire almeno 16 GB di storage, per arrivare a 64 GB nel modello più costoso (non è previsto il modello da 128 GB).

Apple iPhone 5se o iPhone 6c dovrebbe avere un prezzo di partenza di 400 dollari (419 euro o 420 euro) o di 500 dollari.

LEGGI ANCHE: Apple iPhone 5se da 4 pollici atteso a Marzo in oro, grigio siderale e rosa

Apple iPad Air 3 - E' STATO PRESENTATO COME IPAD PRO 9.7''
probabilità 9/10

E' passato un po' di tempo da quando Apple ha aggiornato la sua linea di tablet iPad Air, con l'iPad Air 2 che è stato lanciato alla fine del 2014. E' quindi tempo per Apple di svelare il suo prossimo iPad Air 3. Recentemente sono emerse diverse voci che riguardano la nuova generazione di iPad Air che dovrebbe offrire un aspetto molto simile all'attuale iPad Air 2, ma con una scocca leggermente più spessa e dimensioni maggiori forse per la presenza di una batteria con più capacità.

Internamente per iPad Air 3 ci si aspetta un hardware come quello di iPad Pro, quindi con processore Apple A9X affiancato con 4 GB di RAM (ma potrebbe essere anche di 2GB per differenziare i due prodotti). La fotocamera posteriore iSight si prevede avere un sensore da 8 Megapixel con flash LED per aiutare la fotocamera iSight in ambienti con scarsa illuminazione, e non dovrebbero mancare i 4 speaker audio e la porta Smart Connector per gli accessori. Nessun iPad ha mai avuto un flash ad oggi: l'iPad Air 3 potrebbe essere il primo.

LEGGI ANCHE: Apple iPad Air 3: possibile uscita e caratteristiche tecniche

Apple Watch 2 - NON E' STATO PRESENTATO
probabilità 4/10

Anche se è in realtà poco probabile che Apple annuncerà gia' a marzo l'Apple Watch 2, appena un anno dopo il debutto della prima generazione, mai dire mai con la società di Cupertino. Infatti, potrebbe essere solo annunciato l'Apple Watch 2, ma l'uscita potrebbe avvenire a fine anno - ricordiamo che Tim Cook ha prima annunciato l'arrivo di Apple Watch in un keynote, ma il debutto reale sul mercato è avvenuto diversi mesi piu' tardi. Certo che gia' svelare che è imminente l'arrivo di un Apple Watch 2 potrebbe influire sulle potenziali prossime vendite di Apple Watch, in quanto gli utenti prima di acquistare la prima generazione potrebbero aspettare di conoscere cosa offrirà la seconda.

Detto questo, arriviamo alle possibili caratteristiche di Apple Watch 2: la forma potrebbe rimanere la stessa quadrata oppure potrebbe diventare rotonda; il display dovrebbe essere della tipologia P-OLED e fornito da Samsung e LG; la prossima generazione di Apple Watch potrebbe disporre di una fotocamera FaceTime e connettività Wi-Fi; la batteria dovrebbe non cambiare così come altri componenti hardware interni.

LEGGI ANCHE: recap indiscrezioni su Apple Watch 2

Un visore per la Realtà Virtuale - NON E' STATO PRESENTATO
probabilità 6/10

Se ne parla da poco anche se si dice che Apple ci sta lavorando da molto tempo: Apple potrebbe essere al lavoro per debuttare in un nuovo mercato, quello della realtà virtuale, un mercato che da quest'anno è previsto crescerà molto grazie al debutto di dispositivi come HTC Vive e Oculus Rift, al fianco dei gia' esistenti Gear VR di Samsung e Google Cardboard.

Il Financial Times ha riportato che la società di Cupertino ha assunto esperti per formare un gruppo di lavoro sperimentale che ora sta testando prodotti come i visori VR, assieme ad altre tecnologie. L'attenzione di Apple sarebbe sia sulla realtà virtuale (VR) che sulla realtà aumentata (AR). La differenza principale tra le due è che con la AR l'utente puo' interagire con gli oggetti virtuali.

Apple avrebbe gia' assunto "centinaia" di dipendenti provenienti da diverse acquisizioni recenti, da Microsoft e da Lytro (startup che ha sviluppato Immerge, una fotocamera che puo' fondere l'azione dal vivo con la computer grafica). Apple avrebbe assunto anche Doug Bowman, una delle persone più competenti sulla VR negli Stati Uniti.

Per il momento questo è cio' che ci aspettiamo (o non aspettiamo nel caso di Apple Watch 2) dal keynote di Apple del mese di marzo 2016. In caso di novità vi terremo aggiornati. Nel frattempo, diteci che cosa ne pensate nel box dei commenti qui sotto.

LEGGI ANCHE: Apple e' al lavoro sulla Realta' Aumentata

Apple evento 21 Marzo 2016 in Diretta Streaming

Apple ha ufficialmente confermato che trasmetterà il su keynote del 21 Marzo 2016 in diretta streaming. Quindi, come si può guardare il livestream per scoprire in diretta le novità di Apple mentre vengono presentate? Il livestream viene reso disponibile sul sito web ufficiale di Apple al seguente link. Il player comparirà pochi minuti prima dell'inizio della conferenza stampa, solo se si accede tramite iPhone, iPad e iPod touch così come Mac e Apple TV. Come avvenuto per la prima volta lo scorso settembre, anche gli utenti Windows potranno seguire lo streaming ufficiale, solo su dispositivi Windows 10 e tramite browser Microsoft Edge. L'evento inizia il 21 marzo alle ore 10 PT | 01:00 ET (le 18 in Italia).

Il live streaming di Apple utilizza la tecnologia Live Streaming (HLS) HTTP di Apple. HLS richiede:

- un iPhone, iPad o iPod con Safari su iOS 7.0 o versione successiva,
- un Mac con Safari 6.0.5 o versione successiva su OS X v10.8.5 o versione successiva,
- un PC con Microsoft Edge su Windows 10.
- Apple TV di 2a o 3a generazione con software 6.2 o versione successiva o Apple TV di 4a generazione.


Condividi questa notizia

Resta aggiornato su Apple evento 21 Marzo 2016: Annunciati iPhone SE, iPad Pro 9.7


 
 

Commenti e Opinioni

 
 
 
 

Promozioni Consigliate

 
 
Vuoi restare aggiornato ?