Apple non chiude iTunes Music, per il momento

Apple non chiude iTunes Music, per il momento

 

Scritto da , il 16/05/16

Seguici su

 
 

Tom Neymayr, un rappresentante di Apple, è intervenuto per calmare le discussioni e le polemiche che si sono accese sul web dopo che è iniziata a circolare la voce secondo cui Apple terminerà di offrire il download di musica da iTunes Music prossimamente. Quindi c'è da stare tranquilli: l'acquisto di musica su iTunes Music continuerà ad essere una opzione disponibile, almeno fino a quando lo streaming non prenderà il sopravvento definitivo.

E' avvenuto nel 2015, almeno negli Stati Uniti, il superamento dei ricavi nel settore musicali dai servizi di streaming - come Spotify, Tidal e Apple Music - rispetto ai ricavi dal download della musica, come nel caso di iTunes Music dove si acquista un singolo brano o interi album in digitale. Lo ha rivelato all'inizio dell'anno la Recording Industry Association of America, secondo cui, complessivamente, i ricavi nella prima metà del 2015 sono stati di 1.03 miliardi di dollari, pari ad una crescita del 23% dal 2014.

Lo streaming di musica è sempre piu' popolare, con Spotify che ha aperto la strada dieci anni fa. Persino la Apple non ha potuto stare a guardare e si è dovuta adeguare lanciando, nel 2015, un suo servizio di musica in streaming, così da equilibrare le perdite economiche dovute al fatto che le persona acquistano meno musica in download.

In uno scenario in cui in futuro lo streaming sarà sempre piu' utilizzato - grazie anche alle sempre migliori connessioni ad internet - è iniziata a circolare la voce secondo cui Apple sta prendendo in considerazione di non vendere piu' musica in download tramite iTunes. Anche se queste voci sono state negate da un rappresentante della società, non è un'ipotesi che in futuro potrebbe diventare reale.

Le voci sono circolate in seguito un rapporto di Digital Music News, smentite da Apple a Recode dicendo che quanto circolava "non era vero". Non si puo' negare, tuttavia, che il business della musica in download è in declino, e molti esperti del settore si chiedono come Apple intende affrontare il cambiamento.

Leggi anche: Musica in Streaming supera il Download Digitale

C'è chi sostiene che iTunes Music offrirà il download di musica ancora per un paio di anni, mentre altri piu' ottimisti prevedono la fine del download di musica entro i prossimi quattro anni. C'è un'altra possibilità in gioco: Apple chiuderà al download solo nei paesi sviluppati dove lo streaming avrà ormai preso il sopravvento, mentre resterà negli altri paesi.

Si sostiene che la società chiuderà gradualmente al download di musica da iTunes e che Apple stia gia' pensando di decidere "non sul se, ma sul quando" questo avverrà, scrive Businessinsider.

Ad un anno dal lancio, il servizio di streaming musicale di Apple - Apple Music - ha raccolto 13 milioni di utenti abbonati, quasi la metà degli utenti Premium che Spotify ha raccolto in dieci anni. I ricavi dagli abbonamenti di Apple Music generano tre volte di meno le entrate generate dalla vendita di musica su iTunes, al momento.

Riguardo Apple Music, il servizio è previsto subire un importante aggiornamento alla conferenza degli sviluppatori di Apple - la WWDC - nel mese di giugno.

Leggi anche:

Condividi questa notizia

Resta aggiornato su Apple non chiude iTunes Music, per il momento


 
 

Commenti e Opinioni

 
 
 
 

Promozioni Consigliate

 
 
Vuoi restare aggiornato ?