Mac Mini per Apple resta un prodotto importante

Mac Mini per Apple resta un prodotto importante

Apple non aggiorna il suo Mac Mini da tre anni, ma Tim Cook garantisce che il prodotto resta in sviluppo.

 

Scritto da , il 20/10/17

Seguici su

 
 

Apple non aggiorna il suo Mac Mini da tre anni. Il Mac Mini è stato presentato durante il keynote dedicato all'iPad Air 2 e all'iPad Mini 3 nel 2014, e da allora sono stati introdotti nel frattempo tre nuove generazioni di iPhone, nuovi iPad e nuovi modelli di Mac.

MacRumors ha pochi giorni fa pubblicato una mail scritta dall'amministratore delegato di Apple Tim Cook in cui parla del futuro del Mac Mini, in cui viene confermato che il prodotto resterà una parte importante della roadmap dei prodotti di Apple.

Alla domanda in cui gli viene chiesto se Apple ha aggiornamenti in programma del Mac Mini, Cook ha risposto:

"Sono contento che ami il Mac mini. Ci piace anche questo. I nostri clienti hanno trovato tanti usi creativi e interessanti per il Mac Mini. Mentre non è il momento di condividere dettagli, riteniamo che il Mac Mini sia una parte importante della nostra linea di prodotti per il futuro".

Tim Cook non ha detto che quest'anno o nel 2018 la Apple lancerà un nuovo modello di Mac Mini, ma i fan del prodotto saranno felici di sperare nell'arrivo di un nuovo modello prossimamente.

La frase di Cook che dice "non è il momento di condividere dettagli" potrebbe suggerire che Apple sta lavorando ad un nuovo Mac Mini ma non è ancora ben definito al punto da poter anticipare qualche suo dettaglio, oppure che Apple è talmente indietro con lo sviluppo di un nuovo Mac Mini che semplicemente non ha nulla da dire al riguardo.

 
Apple Mac Mini
Apple Mac Mini
 

Con un prezzo iniziale di 569 euro, Mac mini resta il modo più economico per avere accesso al sistema operativo MACOS rispetto all'acquisto di un iMac o di un MacBook, a patto di avere già un mouse, una tastiera e un display da collegare al prodotto.

Il Mac Mini attualmente in vendita in Italia integra processori Intel Core di quarta generazione, processori grafici Intel Iris Graphics e Intel HD Graphics 5000, tecnologia Thunderbolt 2. Sul mercato sono disponibili i processori Intel Core di ottava generazione, processori grafici ben piu' preformanti rispetto agli Intel Iris Graphics e la tecnologia Thunderbolt 3 che permette di trasferire dati e trasmettere video al doppio della larghezza di banda della Thunderbolt 2. Se volesse, quindi, Apple potrebbe introdurre un Mac Mini completamente rinnovato rispetto al modello oggi in vendita, anche solo aggiornando i processori hardware, grafici e la connettività.

Leggi anche:

Condividi questa notizia

Resta aggiornato su Mac Mini per Apple resta un prodotto importante


 
 

Commenti e Opinioni

 
 
 
 

Promozioni Consigliate

 
 
Vuoi restare aggiornato ?