Apple Pay Cash per inviare e ricevere denaro tramite Messaggi

Apple Pay Cash per inviare e ricevere denaro tramite Messaggi

 

Scritto da , il 11/12/17

Seguici su

 
 

Il 2 dicembre Apple ha rilasciato iOS 11.2 per iPhone, iPad e iPod touch compatibili e questa versione ha introdotto Apple Pay Cash, un nuovo strumento per inviare, ricevere e richiedere somme di denaro tramite Apple Pay all'interno dell'app Messaggi, con anche la possibilità di chiedere a Siri di farlo.

Al momento disponibile solo negli Stati Uniti, per promuovere Apple Pay Cash la società ha rilasciato un video animato che mostra come inviare e ricevere denaro utilizzando questo nuovo strumento, che potete vedere nel player qui sotto.

Apple Pay Cash consente di effettuare e ricevere pagamenti su base peer-to-peer mentre si utilizza l'applicazione iMessage / Messaggi senza bisogno di altre applicazioni installate sul dispositivo, anche Apple Watch.

Se si utilizza una carta di debito per effettuare un pagamento, Apple non addebita costi di commissione. Apple ha previsto una commissione del 3% solamente se si utilizza una carta di credito per inviare denaro.

Sia il mittente che il destinatario di una transazione Apple Pay Cash devono avere la funzione abilitata sul proprio dispositivo.

Il denaro che si riceve viene aggiunto alla carta Apple Pay Cash del proprio Apple Wallet e si puo' trasferire ad un conto bancario collegato. In alternativa, il saldo può essere utilizzato per pagare transazioni all'interno di un negozio fisico o online utilizzando Apple Pay.

Nel video qui sotto potete vedere come gli utenti Apple negli Stati Uniti possono già da ora utilizzare Apple Pay Cash inviare o ricevere denaro in iMessage, nell'attesa che lo stesso strumento venga abilitato in futuro anche in Italia dentro l'app Messaggi.

Apple Pay Cash, come inviare e ricevere denaro su iPhone



Condividi questa notizia

Resta aggiornato su Apple Pay Cash per inviare e ricevere denaro tramite Messaggi


 
 

Commenti e Opinioni

 
 
 
 

Promozioni Consigliate

 
 
Vuoi restare aggiornato ?