Apple potrebbe compare Netflix con probabilita' di 2 su 5

Apple potrebbe compare Netflix con probabilita' di 2 su 5

Con probabilita' del 40 per cento, Apple potrebbe comprare Netflix secondo due analisti che hanno valutato i possibili effetti della riforma fiscale di Donald Trump.

 

Scritto da , il 02/01/18

Seguici su

 
 

E' qualcosa di altamente molto poco probabile che accada nella realtà, ma secondo analisti di Citigroup è probabile al 40 per cento che Apple potrà comprare Netflix, il colosso dello streaming video.

Gli analisti Jim Suva e Asiya Merchant sono arrivati a questa previsione valutando i possibili effetti della riforma fiscale di Donald Trump. Il taglio delle tasse per le aziende combinato insieme ad una tassazione ridotta per le aziende che rimpatriano i depositi in contanti generati all'estero darebbero a Apple una liquidità importante. Si è stimato, infatti, che Apple ha disponibili circa 252 miliardi di dollari in contanti molti dei quali in giurisdizioni estere, che in precedenza non era in grado di riportare negli Stati Uniti.

Secondo Suva e Merchant, l'azienda di Cupertino "ha troppi soldi" disponibili, stimati a quasi 250 miliardi di dollari, con una crescita di 50 miliardi di dollari all'anno: "Questo è un buon problema", hanno detto, aggiungendo che "Storicamente, Apple ha evitato di rimpatriare denaro negli Stati Uniti per evitare l'elevata imposizione fiscale, pertanto la nuova riforma fiscale [di Donald Trump] potrebbe consentire a Apple di utilizzare questo denaro. Con oltre il 90% dei suoi contanti depositati all'estero, a Apple verrebbe applicata una tassa di rimpatrio del 10%, cosi' Apple potrebbe avere disponibili 220 miliardi di dollari per acquisizioni o riacquisti". Apple per comprare Netflix avrebbe bisogno solo di un terzo del denaro che avrebbe disponibile portando i depositi fermi all'estero negli USA, dicono i due analisti.

Perchè proprio Netflix? Gli analisti hanno esaminato le potenziali società che Apple potrebbe acquistare, con il colosso dello streaming che si è classificato al primo posto con il 40% di probabilità, seguita da Disney con una probabilità tra il 20 e il 30%. Da notare che gli analisti si sono espressi prima dell'acquisizione da parte della Disney della Fox annunciata nello scorso mese di dicembre, ma dopo questa Apple ora potrebbe avere ancora piu' interesse nel comprare Netflix, cosi' da rafforzare la propria posizione sul mercato dello streaming che è in crescita costante.

 
Analisi delle potenziali societa' che Apple potrebbe acquistare
Analisi delle potenziali societa' che Apple potrebbe acquistare
 

Netflix a parte, Apple per gli analisti potrebbe comprare Electronic Arts con una probabilità su 10, la stessa probabilità per l'acquisto di Activision e Take-Two, mentre c'è una probabilità del 5% dell'acquisizione di Tesla di Elon Musk. L'acquisto di Hulu ha una probabilità dello 0 per cento.

Si dice che Apple abbia per anni cercato di lanciare una propria offerta televisiva o cinematografica, e iTunes si puo' considerare un successo per l'acquisto di film in digitale anche se gli spettatori si stanno spostando sempre di piu' verso servizi come Netflix, Amazon Video e Hulu per guardare i loro programmi preferiti come e quando vogliono pagando un canone mensile. Nello scorso mese di novembre, Apple è stata la prima a lanciare sul larga scala a livello globale il noleggio/acquisto di film in digitale in 4k UHD HDR in modo da rendere piu' appetibile ai consumatori la sua nuova Apple TV 4k.

Al momento sono tutte previsioni e stime fatte da analisti, ma certo è che se Apple arrivasse a comprare Netflix ci sarebbe un importante cambiamento nel mercato dello streaming di video. Disney ha già comunicato di aver deciso di comprare la FOX per puntare sul lancio di un servizio di streaming in grado di competere con Netflix. 

Leggi anche:

Condividi questa notizia

Resta aggiornato su Apple potrebbe compare Netflix con probabilita' di 2 su 5


 
 

Commenti e Opinioni

 
 
 
 

Promozioni Consigliate

 
 
Vuoi restare aggiornato ?