Apple aggiorna iWork e lancia il programma Creativita' per tutti

Apple aggiorna iWork e lancia il programma Creativita' per tutti

Smart Annotation in Pages consente di scrivere, ricevere e integrare feedback nei documenti con Apple Pencil mentre Presenter Mode in Pages trasforma l'iPad o l'iPhone in un gobbo elettronico virtuale.

 

Scritto da , il 28/03/18

Seguici su

 
 

Nel corso dell'evento che Apple ha tenuto il 27 marzo al Lane Tech College Prep High School sul lato nord della città di Chicago in cui ha presentato il nuovo Apple iPad 9.7 con supporto per Apple Pencil, la società di Cupertino ha annunciato un aggiornamento della sua suite di app per la produttività iWork che aggiunge nuove funzioni di disegno e creazione di libri che consentono agli utenti di creare documenti ancora più creativi. Sempre in tema di creatività, Apple ha lanciato il programma “Creatività per tutti” per stimolare la creatività degli studenti.

 
Le nuove funzioni di iWork
Le nuove funzioni di iWork
 

Le nuove funzioni di iWork consentono agli utenti di creare documenti ancora piu' creativi

Pages, Numbers e Keynote per iOS e Mac sono app gratuite, fornite già installate sulla maggior parte dei dispositivi Apple. Questo nuovo aggiornamento che introduce nuove funzioni che consentono di creare facilmente fogli di calcolo, presentazioni e documenti più creativi sull’iPad è disponibile per il download sull’App Store e sul Mac App Store.

In particolare, l'aggiornamento introduce la possibilità di disegnare o scrivere con la Apple Pencil direttamente in Pages, Numbers e Keynote per rendere piu' completi documenti con disegni, illustrazioni, grafici e altro ancora. Apple Pencil consente anche di aggiungere colore, texture e altri particolari a qualsiasi disegno.

Smart Annotation è un nuovo strumento per Pages (al debutto disponibile in versione beta quindi potrebbero esserci dei bug) che consente di scrivere, ricevere e integrare feedback nei documenti con Apple Pencil, con commenti i e proof mark che si fissano in maniera dinamica al testo. Questo significa che, quando un utente integra il suo feedback e il documento si aggiorna, le altre annotazioni restano legate al testo cui sono state originariamente aggiunte.

Con Pages per iOS e macOS è possibile creare libri digitali interattivi, con gli utenti che hanno la possibilità di iniziare a scrivere un libro partendo dai modelli disponibili per poi personalizzarli con disegni creati grazie ai nuovi strumenti di iWork o con immagini e video dalla libreria. Gli utenti possono anche collaborare in tempo reale con i compagni di classe o i colleghi per sviluppare insieme un progetto su iPad, iPhone, Mac e iCloud.com. I libri possono essere condivisi con tutti ed entrano nel catalogo di iBooks.

Altra novità che porta con sè l'aggiornamento odierno sono Presenter Mode in Pages, che trasforma l’iPad o l’iPhone in un gobbo elettronico virtuale per una lettura priva di distrazioni. Il testo può scorrere in automatico ad una velocità definita mentre le dimensioni del testo, la spaziatura, il carattere e il colore dello sfondo si possono cambiare mentre il testo è in riproduzione.

E' inoltre integrato Box, per cui gli utenti possono collaborare in tempo reale sui documenti Pages, Numbers e Keynote archiviati in Box.

La suite iWork è disponibile anche nel nuovo iPad da 9,7" con supporto per Apple Pencil.

“Con il supporto per Apple Pencil sull’iPad, le nuove app Pages, Numbers e Keynote consentono ora agli studenti di aggiungere ancora più creatività ai loro documenti, fogli di calcolo e presentazioni, mentre l’innovativa funzione Smart Annotation offre la possibilità di scrivere, ricevere e integrare feedback in modo ancora più facile e intuitivo. Gli studenti possono inoltre usare gli strumenti integrati di collaborazione in tempo reale disponibili in iWork per esplorare e imparare insieme.” ha dichiarato Susan Prescott, Vice President Apps Product Marketing di Apple. 

Leggi anche:
 
Creativita' per tutti aiuta gli insegnanti ad integrate elementi creativi
Creativita' per tutti aiuta gli insegnanti ad integrate elementi creativi
 

“Creatività per tutti” - studiato per sfruttare le potenzialità del nuovo iPad 9,7" e di Apple Pencil e sviluppato in collaborazione con educatori e creativi professionisti - è un nuovo programma didattico gratuito lanciato da Apple che aiuta gli insegnanti ad integrare argomenti quali disegno, musica, regia e fotografia nei piani scolastici di qualsiasi materia come lingue, matematica, scienze e storia. Il programma offre agli studenti diverse modalità per esprimere se stessi e li guida nella scoperta e nello sviluppo di nuove competenze. Tra gli strumenti disponibili, gli studenti possono usare la fotocamera integrata dell’iPad per studiare i frattali oppure la Apple Pencil con app come Tayasui Sketches per approfondire il concetto di simmetria.

“Creatività per tutti” va ad unirsi all’iniziativa “Everyone Can Code” sviluppata da Apple, in una serie di programmi ideati per mantenere alto il livello di coinvolgimento e interazione degli studenti.

Apple ha presentato inoltre Schoolwork, una potente app che aiuta gli insegnanti a creare compiti, analizzare i progressi degli studenti e sfruttare la potenza delle app durante le lezioni. Schoolwork si basa su Classroom di Apple, già utilizzata da diverse scuole per integrare l’iPad nelle classi.

Apple ha anticipato che nel corso del 2018, a partire da questa primavera, gli Apple Store inizieranno ad offrire il programma “Creatività per tutti” nell'ambito delle sessioni Today at Apple dedicate agli educatori.

Leggi anche:
 
Classroom sul Mac
Classroom sul Mac
 

Classroom arriva sul Mac

Apple ha inoltre annunciato l'arrivo di Classroom, lo strumento didattico che aiuta gli insegnanti a gestire gli iPad degli studenti e guida i ragazzi durante le lezioni, sul Mac. Sarà disponibile in versione beta a partire da Giugno 2018.

Con Classroom, gli insegnanti possono aprire app, libri e pagine web contemporaneamente su tutti i dispositivi degli studenti o inviare e ricevere documenti. Classroom consente anche agli insegnanti di visualizzare gli schermi dei dispositivi della classe durante la lezione, assegnare iPad condivisi a specifici studenti e ripristinare le password. La versione Mac dell’app sarà disponibile in versione beta a partire da giugno. 

200GB di spazio di archiviazione gratuito iCloud per insegnanti e studenti

Apple ha annunciato anche la disponibilità, a partire dal 27 marzo 2018, di 200GB di spazio di archiviazione gratuito iCloud per insegnanti e studenti per archiviare i documenti e i progetti creativi degli studenti, tenendoli aggiornati, protetti e accessibili da qualsiasi dispositivo.


Condividi questa notizia

Resta aggiornato su Apple aggiorna iWork e lancia il programma Creativita' per tutti


 
 

Commenti e Opinioni

 
 
 
 

Promozioni Consigliate

 
 
Vuoi restare aggiornato ?