Apple Pay leader dei pagamenti contactless entro il 2020, secondo rapporto

Apple Pay leader dei pagamenti contactless entro il 2020, secondo rapporto

Il servizio di mobile payment di Apple si prevede che sarà usato da 1 su 2 utenti che pagheranno contactless a livello globale entro il 2020.

 

Scritto da , il 01/08/18

Seguici su

 
 

I 'portafogli digitali' vengono usati sempre di piu' e Apple Pay si prevede che sarà la piattaforma di mobile payment più popolare - tra le piattaforme dei vari marchi tecnologici quali Samsung Pay, Huawei Pay, Fitbit Pay ecc. - per i pagamenti contactless entro i prossimi due anni.

Secondo gli analisti di Juniper Research, guidati dalle carte di pagamento e mobile wallets, i pagamenti contactless all'interno dei negozi raggiungeranno quota 2 trilioni di dollari entro il 2020, rappresentando il 15% delle transazioni totali. I pagamenti contactless supereranno la quota di 1 trilione di dollari per la prima volta nel 2018, secondo gli analisti, in anticipo di un anno rispetto alla precedente previsione di Juniper.

Le transazioni contactless continueranno ad essere dominate dai pagamenti tramite carta, guidati da una forte adozione in Europa, oltre che in Estremo Oriente e Cina. Infatti, i pagamenti con carte contactless sono molto usati in Estremo Oriente e Cina e nel resto dell'Asia del Pacifico, che insieme rappresentano quasi il 55% delle transizioni globali con carte contactless.

Secondo la ricerca denominata "Contactless Payments: Payment Cards, OEM Pay & Mobile Wallets 2018-2023" il mercato dei pagamenti contactless da servizi di mobile payment (tramite smartphone o smartwatch) sarà guidato da Apple Pay, Samsung Pay, Google Pay e altri gestiti dai produttori leader di telefoni. Combinati, gli utenti di questi servizi dovrebbero raggiungere quota 450 milioni entro il 2020, con il servizio di Apple che si prevede sarà usato da 1 su 2 utenti che pagheranno contactless a livello globale.

L'autore della ricerca Nitin Bhas ha spiegato: "Riteniamo che la crescita nei prossimi 5 anni continuerà a essere dominata dalle offerte dei principali OEM. Inoltre, ora abbiamo le novità di Huawei Pay e Fitbit Pay in diversi mercati, servizi che abbiamo incluso nelle nostre previsioni sui pagamenti contactless".

Di conseguenza, Juniper prevede che i servizi 'Pay' degli OEM consentiranno transazioni per oltre 300 miliardi di dollari entro il 2020, rappresentando il 15% delle transazioni contactless in-store totali.

Oltre ai pagamenti in negozio, la ricerca prevede una rapida crescita del ticketing contactless. Juniper prevede quasi 10 miliardi di biglietti acquistati o convalidati tramite contactless entro il 2022, con il Nord America a dominare il settore, seguito dall'Estremo Oriente e dalla Cina.


Condividi questa notizia

Resta aggiornato su Apple Pay leader dei pagamenti contactless entro il 2020, secondo rapporto


 
 

Commenti e Opinioni

 
 
 
 

Promozioni Consigliate

 
 
Vuoi restare aggiornato ?