Apple ad alcuni iPhone X con schermo difettoso e MacBook Pro 13 offre riparazione gratuita

Apple ad alcuni iPhone X con schermo difettoso e MacBook Pro 13 offre riparazione gratuita

Apple ha stabilito che alcuni display di iPhone X potrebbero presentare problemi al touch, se confermato dall'assistenza è prevista la sostituzione gratuita.

 

Scritto da , il 12/11/18

Seguici su

 
 

Apple ha stabilito che un numero limitato di unità a stato solido (SSD) da 128 GB e 256 GB utilizzate in MacBook Pro da 13 pollici (senza Touch Bar) venduti tra giugno 2017 e giugno 2018 presenta un problema che può determinare la perdita di dati e il malfunzionamento dell’unità. Come segnalato anche da 9to5mac Bloomberg, Apple ha anche stabilito che alcuni display di iPhone X potrebbero presentare problemi al touch a causa di un componente che potrebbe non funzionare correttamente sul modulo display. Apple si è impegnata nel risolvere questi problemi, fornendo assistenza gratuita ai clienti interessati.

IL PROBLEMA CON DISPLAY DI IPHONE X
Apple ha stabilito che alcuni display di iPhone X potrebbero presentare problemi al touch a causa di un componente che potrebbe non funzionare correttamente sul modulo display. Un dispositivo interessato puo' avere il display, o parte del display, che non risponde o risponde a intermittenza al tocco, oppure il display reagisce anche se non è stato toccato. Portando l'iPhone X in assistenza (da Apple o presso un fornitore di servizi autorizzato Apple) viene verificato il problema e, se confermato, è prevista la sostituzione gratuita del modulo display (senza estensione della copertura della garanzia standard di iPhone X). Solo iPhone X rientra nel programma, nessun altro modello di iPhone ne fa parte. Prima di portare il telefono in assistenza è consigliato effettuare il backup dell'iPhone su iTunes o iCloud.

Pagina ufficiale di supporto: https://www.apple.com/it/support/iphone-x-display-module-replacement-program/

IL PROBLEMA CON I MACBOOK PRO 13 VENDUTI TRA GIUGNO 2017 E GIUGNO 2018
Alcuni MacBook Pro da 13 pollici (senza Touch Bar) venduti tra giugno 2017 e giugno 2018 a livello mondiale potrebbero presentare un problema che può determinare la perdita di dati e il malfunzionamento dell’unità a stato solido (SSD) da 128 GB e 256 GB. Per questi casi Apple o un AASP forniscono assistenza gratuita, quindi è consigliato sottoporre l’unità ad un intervento di assistenza il prima possibile, dopo aver verificato se la propria unità rientra nel programma (leggere sotto come fare). Ai clienti che hanno registrato il proprio dispositivo con Apple la società ha previsto anche l'invio di una mail informativa con spiegato come partecipare a questo programma. Non sono interessati i modelli MacBook Pro da 13 pollici con Touch Bar e i MacBook Pro da 13 pollici più vecchi.

Per capire se il prorio MacBook Pro da 13 pollici (senza Touch Bar) puo' essere interessato, verificare innanzitutto quale MacBook Pro da 13 pollici si posiede: va selezionata la voce 'Informazioni su questo Mac' dal menu Apple nell'angolo in alto a sinistra dello schermo e, nel caso in cui sia riportato il possesso di un "MacBook Pro (13 pollici, 2017, due porte Thunderbolt 3)", allora si puo' inserire il numero di serie del computer nel form che si trova nella pagina di assistenza ufficiale della Apple (https://www.apple.com/it/support/13-inch-macbook-pro-solid-state-drive-service-program/) per verificare l'idoneità a questo programma.

Il MacBook Pro da 13 pollici verrà esaminato prima di eseguire qualsiasi intervento di assistenza per verificare con certezza che sia idoneo al programma e che sia funzionante. Se sarà necessario l’intervento di assistenza, il consiglio è di effettuare un backup completo dei dati in quanto l’unità verrà inizializzata come parte del processo di assistenza.


Condividi questa notizia

Resta aggiornato su Apple ad alcuni iPhone X con schermo difettoso e MacBook Pro 13 offre riparazione gratuita


 
 

Commenti e Opinioni

 
 
 
 

Promozioni Consigliate

 
 
Vuoi restare aggiornato ?