Recensione Apple iPhone 11 dopo 4 mesi, il giusto erede di XR

Recensione Apple iPhone 11 dopo 4 mesi, il giusto erede di XR

Oggi proviamo il nuovo iPhone 11 a 4 mesi dal suo arrivo in Italia, vale la pena tenerlo in considerazione ed acquistarlo? Scopriamolo insieme.

 

Scritto da , il 14/02/20

 

Seguici su

 
 

iPhone 11, 11 Pro oppure uno dei modelli precedenti? Quale scegliere e perchè? Andiamo con ordine ed iniziamo analizzando il primo modello citato grazie alla nostra recensione dopo 4 mesi dalla sua uscita ed oltre un mese di test!

iPhone 11 è l’erede di iPhone XR che avevamo provato ed apprezzato al seguente indirizzo, non sono tantissime le novità ma alcune sono sostanziali.

Parliamo sempre di un prodotto disponibile in diverse colorazioni, più raffinate e meno accese rispetto a quelle che trovavamo per il precedente modello, noi abbiamo scelto il sempre di moda Bianco.

All’interno della confezione la solita e scarsa dotazione per un prodotto che comunque ha un prezzo importante, troviamo: il nostro Smartphone, alimentatore da parete da 5W, cuffie stere a filo, manuali guida e spilla per estrarre il vano Sim, nessun adattatore per le cuffie jack da 3,5 millimetri e nessun caricatore rapido nonostante sia compatibile il device con tale tecnologia.

Leggi anche:
 
Apple iPhone 11
Apple iPhone 11
 

Esteticamente è in tutto e per tutto un iPhone XR ma con una doppia fotocamera posteriore ed il logo Apple posizionato leggermente più in basso, ottima la costruzione ed i materiali che comprendono vetro davanti e sul retro e metallo per la cornice.

Le dimensioni sono una via di mezzo tra il modello più compatto (11 Pro) e quello più grande (11 Pro Max), si riesce ad utilizzare a malapena con una sola mano ma allo stesso modo è ben bilanciato e non esagerato.

 
Apple iPhone 11
Apple iPhone 11
 
Leggi anche:

Lo schermo è lo stesso di iPhone XR e quindi Liquid Retina IPS con risoluzione di 1792 x 898 pixel con 326 ppi ed aspect ratio in 19.5:9, sicuramente non ai livelli di un OLED e non risoluto come un Full HD Plus ma oltre all’apparenza ed alla scheda tecnica ci troviamo davanti ad un ottimo display, visibile in ogni situazione e con contrasti ben accentuati.

Il processore riceve un upgrade e diventa un Apple A13 Bionic a 7 nanometri, sei sono i core che sviluppano fino a 2,65 gHz con una GPU proprietaria Quad Core ed 1 GB di RAM in più dello scorso modello quindi 4 GB, i tagli di memoria restano invariati e quindi 64, 128 e 256 GB.

Il prodotto è veloce sempre, nell’utilizzo di tutti i giorni, nell’utilizzo sotto stress o con giochi molto pesanti che girano sempre al massimo del dettaglio e del frame rate, la soluzione adottata è la stessa che ritroviamo in 11 Pro ed 11 Pro Max quindi parliamo di un Top di gamma a tutti gli effetti.

Il nuovo processore abbinato ad una batteria leggermente più grande rispetto alla precedente versione (2942 vs 3110 mAh) permette di arrivare a sera senza alcun tipo di problema sempre e quindi sia con utilizzo molto intenso che con uso blando, in quest’ultimo caso non è impossibile coprire due giornate con una sola ricarica.

iPhone 11 è compatibile con la ricarica rapida a 18W che permette di passare da 0 a 50 percento in 30 minuti e di caricare interamente la batteria in una sola ora e non manca nemmeno la ricarica senza fili ma anche la certificazione IP68 che lo protegge contro l’acqua fino ad 1,5 metri di profondità per 30 minuti.
 
Apple iPhone 11
Apple iPhone 11
 

il comparto sblocchi prevede il riconoscimento del volto 3D che migliora con iOS 13 per accuratezza e velocità, sblocca sempre senza problemi, funziona perfettamente anche al buio e non va mai in crisi nemmeno contro sole, unica nota da segnalare ovviamente nel caso mettiate cappello, sciarpa ed occhiali insieme farà fatica a capire chi siete.

La fotocamera anteriore passa da 7 a 12 megapixel con f/2.2, buoni gli scatti e presente la modalità ritratto per sfocare lo sfondo oppure utilizzare filtri appositi integrati.

Sul retro si passa da un solo sensore ad una doppia soluzione, parliamo di due 12 megapixel, il primo f/1.8 con OIS ed il secondo grandangolare f/2.4.

Gli scatti sono ottimi in praticamente ogni situazione grazie all’integrazione ora di un’HDR più accurata e della modalità notte automatica che permette di scattare immagini di qualità senza flash in panorami poco illuminati.

Rispetto al precedente modello non solo troviamo l’apprezzatissima fotocamera grandangolare ma viene integrato l’effetto ritratto che funziona con persone, animali ed oggetti, gli scatti sono davvero eccellenti in ogni situazione come detto anche se va detto che sul mercato esistono prodotti che scattano meglio.

Curiosi di vedere come scatta le foto? Al seguente indirizzo l’intera galleria di test scattata con il prodotto a risoluzione originale mentre nella recensione video a fine articolo trovate il filmato di test.

 
Apple iPhone 11
Apple iPhone 11
 
Leggi anche:

La connettività è completa e prevede NFC per i pagamenti, Bluetooth 5.0, Wi-Fi Dual Band ma anche LTE con ricezione buona che ci ha permesso sempre di telefonare, ancora una volta non il migliore sotto questo aspetto.

Stupisce la parte audio sia in chiamata, che via bluetooth che tramite il doppio speaker che suona forte, preciso e con un piacevole accenno di bassi.

 
Apple iPhone 11
Apple iPhone 11
 

Il sistema operativo è iOS 13 che tra l’altro è arrivato come update anche su iPhone XR, non sono molte le novità e sono più che altro sotto al “cofano” quindi non troverete una rivisitazione estetica rispetto al passato, parliamo di un OS che o si ama o si odia ma che indubbiamente fa dell’ottimizzazione il suo punto di forza.

Come saprete non abbiamo grandi margini di personalizzazione per filosofia dell’azienda ma tutto si muove bene, in maniera armoniosa ed anche le app sono sviluppate con un’accuratezza superiore rispetto alle stesse che troviamo per Android.

Arriviamo alle conclusioni, quanto costa? Di listino 839, 889 e 1009 euro in base al taglio di memoria scelto ma online si trova a meno di 700 euro sia in variante da 64 che da 128 GB, se non tenete conto della scheda tecnica per la parte display farete un acquisto ottimo, che durerà nel tempo e che vi darà grandi soddisfazioni.

Per comodità vi lascio il link per acquistarlo su Amazon dove spesso va in sconto.

Vi lasciamo ora alla nostra recensione video in cui vi mostriamo il prodotto in azione, non dimenticatevi come sempre di iscrivervi al nostro canale Youtube, di seguirci su Telegram ma anche su Instagram, buona visione!

Recensione Apple iPhone 11 dopo 4 mesi, meglio questo dei Pro?



Condividi questa notizia

Prezzi sugli Shop Principali

Apple Iphone 11 Pro Max 512gb Verde Notte
Trovato su R-Store
1589.00 €

Apple Iphone 11 Pro Max 512gb Verde Notte
Trovato su R-Store
1589.00 €

Apple Iphone 11 Pro Max 512gb Verde Notte
Trovato su R-Store
1589.00 €

Apple Iphone 11 Pro Max 512gb Verde Notte
Trovato su R-Store
1589.00 €

Apple Iphone 11 Pro 512gb Argento
Trovato su R-Store
1489.00 €

Apple Iphone 11 Pro 512gb Argento
Trovato su R-Store
1489.00 €

Apple Iphone 11 Pro 512gb Argento
Trovato su R-Store
1489.00 €

Apple Iphone 11 Pro 512gb Verde Notte
Trovato su R-Store
1489.00 €

Apple Iphone 11 Pro 512gb Argento
Trovato su R-Store
1489.00 €

Apple Iphone 11 Pro Max 256gb Verde Notte
Trovato su R-Store
1359.00 €

Ultime notizie

 
 

Notizie per Categoria