Apple annuncia gli Acquisti Universali per iOS, iPadOS, macOS e tvOS

Apple annuncia gli Acquisti Universali per iOS, iPadOS, macOS e tvOS

Un'app o un contenuto in-app acquistato su un dispositivo Apple si troverà anche su tutti gli altri iDevice per la cui piattaforma la stessa app è disponibile, senza costi aggiuntivi.

 

Scritto da il 06/02/20 | Pubblicato in Apple | | | Archivio 2020

Seguici su

 
 

Apple ha comunicato agli sviluppatori di app per le sue piattaforme desktop e mobile che potranno abilitarle all'acquisto universale dal mese di marzo 2020. Questo significa, per gli utenti, che l'acquisto di un'app per iOS sull'iPhone varrà anche per la stessa app sviluppata, ad esempio, per tvOS e quindi potranno utilizzarla sulla Apple TV senza dover pagare altri costi. Lo stesso varrà anche per gli acquisti in-app.

"A partire da marzo 2020, sarai in grado di distribuire le versioni iOS, iPadOS, macOS e tvOS della tua app come acquisto universale, consentendo ai clienti di godere della tua app e degli acquisti in-app su più piattaforme acquistando una sola volta" è la comunicazione fatta da Apple agli sviluppatori.

Gli sviluppatori hanno la possibilità di scegliere se creare una nuova app per queste piattaforme utilizzando una singola registrazione dell'app in App Store Connect o aggiungere il supporto a piu' piattaforme alla registrazione dell'app esistente. Gli sviluppatori interessati possono creare e testare le loro app utilizzando un singolo ID bundle con Xcode 11.4 beta.

Inoltre, Apple ha comunicato che le categorie in cui vengono suddivise le applicazioni verranno unificate su App Store e Mac App Store non solo per allinearsi all'introduzione degli acquisti universali ma anche per rendere le app più facilmente rilevabili dagli utenti.

Riguardo la riorganizzazione delle categorie, verranno apportate le seguenti modifiche:
- per le app iOS saranno disponibili "Strumenti per sviluppatori" e "Grafica e design".
- per le app macOS saranno disponibili: "Libri", "Food & Drink", "Riviste e giornali", "Navigazione" e "Shopping".
- le categorie "Fotografia" e "Video" sul Mac App Store verranno combinate in "Foto e video". Le app per Mac e gli aggiornamenti in sospeso con la categoria "Fotografia" o "Video" selezionata in App Store Connect verranno spostate automaticamente nella nuova categoria combinata.
- "Bambini" non sarà più una sottocategoria all'interno di "Giochi" sul Mac App Store.

Gli sviluppatori possono modificare le categorie e le sottocategorie associate alle proprie app in qualsiasi momento attraverso un aggiornamento delle app.

Leggi anche:
Leggi anche:

Ultime notizie

 
 

Notizie per Categoria

 

Archivio Notizie