Facebook Notify chiude, informazione in tempo reale per iOS

Facebook Notify chiude, informazione in tempo reale per iOS

Facebook ha chiuso la sua app mobile Notify che per sette mesi ha servito come lettore di breaking news, permettendo agli utenti su iOS di rimanere costantemente aggiornati.

 

Scritto da , il 04/06/16

Seguici su

 
 

Nel mese di novembre 2015, Facebook ha lanciato l'applicazione chiamata Notify per dispositivi iOS di Apple. Ora, sette mesi dopo, Facebook ha comunicato che l'app Notify viene chiusa. L'azienda dice che le funzionalità dell'app saranno integrate in altri prodotti, come ad esempio Facebook Messenger.

Ecco la dichiarazione completa da parte della società:

A partire da Mercoledì [8 giugno 2016], inizieremo ad integrare le funzionalità di Notify in altri prodotti di Facebook, come Messenger, e rimuoveremo Notify da App Store. Dal lancio di Notify, abbiamo imparato molto su come rendere le notifiche tempestive e il piu' pertinenti possibile e abbiamo sentito da persone che utilizzano l'applicazione che Notify li ha aiutati a rimanere informati sulle cose di loro interesse durante tutta la giornata.

Con oltre 900 milioni di persone che utilizzano Messenger ogni mese, ed essendo Notify un'app per la notifica di notizie, si puo' presumere che l'integrazione delle caratteristiche di Notify nella piattaforma di messaggistica di Facebook permetterà agli editori di raggiungere ancora più persone interessate a ricevere aggiornamenti in tempo reale dalle fonti che seguono.

Notify era un'app di "breaking news" lanciata da Facebook nel mese di novembre 2015 e resa disponibile inizialmente per i dispositivi iOS con la promessa di una versione anche per Android (che a questo punto non arriverà mai). 

Definita come un'app stand-alone per la lettura di news in mobilità, Notify raccoglieva le notifiche di notizie e le pubblicava in un unico luogo. Gli utenti erano in grado di decidere da quali persone e pubblicazioni ricevere le notifiche. Inoltre, alcuni argomenti potevano essere scelti per far decidere all'app quali fonti selezionare sulla base dei propri interessi.

"Le notifiche stanno diventando uno dei modi principali per la gente di scoprire prima cosa c'è ovunque si trovino" ha scritto Facebook nel post sul suo blog in cui ha presentato Notify. "Oggi stiamo introducendo Notify, una nuova applicazione da Facebook che offre notifiche tempestive sulle cose che ti interessano, dalle fonti che ami, tutto in un unico posto".

Facebook ha lanciato questa nuova applicazione mobile che ha servito come lettore di breaking news, ovvero un'app che ha permesso agli utenti di rimanere costantemente aggiornati su ciò che accadeva nel mondo e legato ai propri interessi con le ultime notizie dal web. La soluzione ha reso Facebbok molto più simile al social network concorrente Twitter, che è una piattaforma popolare per seguire le notizie in tempo reale.

Ciascuno di noi ha interessi diversi, a chi piace lo sport, notizie di cronaca, film, musica o gossip, e Notify rendeva facile trovare le informazioni su una vasta selezione di fonti attraverso una varietà di categorie. Ad esempio, il feed 'Final Scores' dei risultati da FOX Sports forniva i risultati di gioco per le squadre preferite, oppure il feed 'Flashback' gestito da Getty Images offriva immagini iconiche del giorno di oggi ma degli anni passati.

La nuova app Notify di Facebook ha permesso agli utenti di seguire vari argomenti e ricevere gli avvisi sulle ultime notizie anche dei media-partnership verificati come fossero dei tweet. Gli avvisi di notizie comparivano sul display dello smartphone, al cui click l'utente veniva rimandato in una pagina dell'app contenente fino a cento caratteri di testo di anteprima e un link al sito web del media dove poter approfondire la notizia. Era possibile anche condividere le notifiche preferite con gli amici via SMS, e-mail, Facebook o altri social network, direttamente dalla schermata di blocco. Se una notifica catturava l'occhio quando l'utente era occupato o distratto, bastava strisciare la notifica per aggiungerla alla lista personale di Notifiche Salvate.

'Notify' al debutto ha proposto contenuti di testaste cartacee, digitali e video, tra cui anche Vogue, Mashable, Cbs, Comedy Central e Billboard. A queste si sono aggiunti gli oltre 60 partner di 'Instant Articles', che dal 20 ottobre è arrivato su iPhone consentendo di caricare 10 volte più velocemente gli articoli interattivi e arricchiti da video, gallerie di foto, immagini.

 
Facebook Notify - screenshot
Facebook Notify - screenshot
 

A preoccupare di questa nuova app Facebook Notify era il fatto che rimaneva sempre attiva in background, e quindi consumava un sacco di batteria dello smartphone.

Ecco in breve alcune caratteristiche di Facebook Notify:

- scelta delle pubblicazioni da seguire sull'app o vari argomenti su cui ricevere le ultime notizie tramite avvisi da agenzie verificate.

- All'arrivo di nuove notizie, la fonte poteva creare notifiche sui dispositivi degli iscritti al feed per avvisare tutti i seguaci istantaneamente, veloce come sarebbe un tweet.

- Gli avvisi mobile consentivano fino a 100 caratteri di testo e un URL per linkare la news sul sito web.

Ricordiamo che l'app era stata lanciata da Facebook solo per dispositivi iOS di Apple, e dal momento che viene chiusa non arriverà mai una versione per Android. 

Leggi anche:

Condividi questa notizia

Resta aggiornato su Facebook Notify chiude, informazione in tempo reale per iOS


 
 

Commenti e Opinioni

 
 
 
 

Promozioni Consigliate

 
 
Vuoi restare aggiornato ?