Plex disponibile ufficialmente su Apple TV

Plex disponibile ufficialmente su Apple TV

Plex è ufficialmente arrivato sulla nuova Apple TV con sistema operativo tvOS, la app si può scaricare per il nuovo set-top-box di Apple.

 

Scritto da , il 03/11/15

Seguici su

 
 

Apple ha annunciato il 9 settembre scorso la sua nuova Apple TV 2015 per cambiare l’esperienza d'intrattenimento in salotto per chi era abituato con la vecchia generazione del popolare set-top-box di Cupertino, dal momento che la nuova Apple TV ha il nuovo sistema operativo tvOS, basato su iOS di Apple, che permette a milioni di sviluppatori iOS di creare nuove app e nuovi giochi innovativi appositamente per Apple TV e distribuirli direttamente agli utenti tramite il nuovo Apple TV App Store.

Due importanti servizi hanno annunciato il loro supporto per Apple TV: Plex e VLC.

Un protavoce di Plex ha dichiarato a ITWorld pochi giorni dopo l'annuncio della nuova Apple TV la realizzazione dell'app ufficiale di Plex per l'ultimo set-top box di Apple per dare accesso a tutti i contenuti condivisi - musica, foto e video e altro - da riprodurre direttamente in TV tramite la nuova Apple TV. Gli sviluppatori di Plex non hanno voluto alimentare troppo le aspettative degli utenti fino a quando non hanno studiato bene gli strumenti di sviluppo di tvOS per vedere esattamente ciò che è possibile fare con la nuova Apple TV. 

Il 3 novembre, il server e lettore di streaming multimediale che sta lentamente diventando una delle maggiori piattaforme indipendenti legate alla multimedialità ha annunciato che la sua applicazione per Apple è disponibile in App Store.

Plex è un software in grado di organizzare librerie multimediali personali, con video e file musicali, permettendo di essere facilmente riproducibili via streaming su televisori e altri dispositivi, localmente o in remoto. Attualmente, Plex lavora con diversi set-top box, come la Chromecast e la Fire TV di Amazon, ed è stato disponibile su Apple TV jailbroken, ma mai disponibile per gli utenti Apple TV in via ufficiale. Grazie alla nuova Apple TV, l'app ufficiale è diventata disponibile.

L'applicazione Plex per Apple TV offre un interfaccia utente pulita per l'organizzazione e la visualizzazione di raccolte multimediali. L'applicazione è scaricabile gratuitamente, ma per attivare la riproduzione di contenuti via streaming costa 4,99 dollari.

"Non c'è dubbio che saremo in grado di offrire Plex sulla piattaforma" avevano promesso gli sviluppatori, quando a settembre hanno spiegato che "ci sono diversi modi per integrarla su di essa, in base al tvOS SDK a cui ora abbiamo accesso. Stiamo ora valutando il percorso migliore per Plex e inizieremo a lavorare sul serio una volta che abbiamo valutato le varie opzioni." ha spiegato Plex. "Il nostro obiettivo è quello di consentire alle persone di godere Plex sulle piattaforme hardware di loro scelta, e non c'è dubbio che questa [Apple TV] sarà una piattaforma in più per noi."

Anche VLC in arrivo su Apple TV

In seguito l'annuncio che il ppopolare servizio di media streaming Plex ha in programma di supportare Apple TV, VideoLAN ha anche annunciato che sta lavorando su una applicazione VLC per il nuovo set-top-box della società di Cupertino.

L'annuncio è stato fatto dallo capo sviluppatore di VideoLAN Jean-Baptiste Kempf in un post sul blog della società: "Infine, il codice per costruire VLCKit per il nuovo [sistema operativo di Apple TV] tvOS è stato realizzato," ha detto. "E' molto presto, ma abbiamo la riproduzione di video!:) ".

Per chi non lo conosce, VLC è un lettore multimediale multipiattaforma gratuito e open source che è in grado di riprodurre la maggior parte dei file multimediali, nonché DVD, CD audio, VCD e vari protocolli di streaming. E' già disponibile per molti altri set-top-box, tra cui Android TV e Amazon Fire TV. 


Condividi questa notizia

Resta aggiornato su Plex disponibile ufficialmente su Apple TV


 
 

Commenti e Opinioni

 
 
 
 

Promozioni Consigliate

 
 
Vuoi restare aggiornato ?