Uber, Linea U attiva a Roma: percorso e come funziona

Uber, Linea U attiva a Roma: percorso e come funziona

 

Scritto da , il 12/12/15

Seguici su

 
 

Sono rimaste aperte fino al 9 dicembre al pubblico le 'consultazioni' per esprimere la propria opinione su quali fermate deve fare la Linea U di Uber nella città di Roma: stiamo parlando del servizio che Uber ha programmato di attivare a Roma dal 10 al 24 dicembre, un progetto lanciato dal servizio di car sharing nella Capitale in occasione del Giubileo. Una sorta di 'Metro condivisa tra gli utenti'.

"La tua scelta è importante! Creeremo la Linea U sulla base delle esigenze espresse dai cittadini come te. Scegli le tue fermate e disegna il percorso. Noi ci occuperemo di farlo diventare realtà" è stato l'invito della società per votare sul sito www.linea-u.it. Linea U, alla fine delle votazioni, viene attivata dal 10 al 24 dicembre a Roma dalle 8 alle 20 tutti i giorni mettendo in contatto 9 punti della città. Accedendo al sito è stato possibile contribuire in prima persona alla creazione della nuova linea straordinaria che serve la Capitale a partire dal 10 dicembre e fino al 24 dicembre. Partecipare alla realizzazione della Linea U era facile e veloce: bastava accedere al sito suddetto, effettuare il login ed iniziare a progettare la propria linea scegliendo le fermate desiderate; al termine della creazione si generava una mappa con la propria linea ideale, pronta per essere condivisa. 

Le fermate più richieste sono diventate parte del percorso della Linea U: Piazza Euclide, Piazza Fiume, Piazza dei Cinquecento, San Giovanni, Piramide, Stazione Trastevere, Sant’Andrea della Valle, Castel Sant’Angelo e Piazza Mazzini. La Linea U si compone di 9 fermate, inizialmente dovevano essere 8, ma il successo del sondaggio ha portato ad un aumento delle fermate previste e copre una superficie cittadina di quasi 35 milioni di metri quadrati.

E' la prima iniziativa di crowdsourcing che Uber apre, "una risposta concreta alle esigenze di mobilità dei cittadini" spiega la società in un post sul suo blog, un esperimento straordinario "che vuole presentarsi come alternativa complementare al trasporto pubblico romano". A Uber sta a cuore "che ognuno possa scegliere come muoversi liberamente", per questo ha deciso di creare insieme ai cittadini Linea U. L'iniziativa ha raccolto oltre 50.000 voti, e Uber ha reso noto che non sono mancate delle proposte di tragitto divertenti.

Il progetto ha una durata temporanea, fino a 24 dicembre, ma Uber ha fatto sapere che potrebbe diventare una realtà permanente se in Italia venissero recepite le recenti indicazioni in materia di regolamentazione auspicate dall’ Autorità dei Trasporti e dall’Autorità Garante della Concorrenza. 

"In un contesto regolatorio maggiormente aperto al mercato, alla tecnologia e alla concorrenza, applicazioni come la nostra potrebbero mettere ancor di più la loro piattaforma tecnologica al servizio delle città in cui operano, e al servizio dei cittadini, per offrire soluzioni sempre migliori di mobilità e rendere possibili nuove opportunità di lavoro." fa sapere Uber. "Nella nostra città ideale ogni cittadino sarà libero di lasciare l'auto a casa e progettare in tempo reale il suo percorso, spostandosi in maniera intelligente."

“Linea U è un’azione concreta, pensata per un momento in cui Roma avrà particolarmente bisogno di maggiori opzioni di mobilità, non a caso Piramide, Stazione Trastevere e Piazza dei Cinquecento rappresentano punti cardine per tutti coloro che da Fiumicino arriveranno in città diretti verso il Vaticano” ha dichiarato Carlo Tursi, General Manager di Uber in Italia. "Nell’ora di punta solo il 28% della domanda complessiva di mobilità trova soddisfazione nei mezzi pubblici. E tra scioperi e guasti è sempre più evidente che serva un supporto per aiutare la città a muoversi".

 
Mappa Linea U di Uber a Roma
Mappa Linea U di Uber a Roma
 

COME PRENDERE LA LINEA U?

Prima di tutto bisogna scaricare l'app di Uber (da App Store per dispositivi Apple iOS, da Google Play Store per dispositivi Android), quindi aprirla e selezionare come punto di partenza una delle fermate della "Linea U". A questo punto bisogna cliccare sull'icona "Linea U" in basso nell'app e quindi prenotare la corsa: ora basta solo farsi trovare alla fermata.

Aprendo l’applicazione si puo' riconoscere immediatamente le zone coperte dal servizio e, se ci si trova nei pressi, si viene invitati a spostarsi per raggiungerle. Una volta raggiunta la zona è possibile muovere il cursore su Linea U e vedere sulla mappa della città delle icone raffiguranti vagoncini della metropolitana con relativo tempo d’attesa visibile. Dopo aver richiesto Linea U, partendo da una delle 9 zone prescelte, ci si puo' quindi recare in una delle altre 9 fermate, direttamente e senza soste intermedie, al costo di 5 euro. Il percorso d’arrivo dell’auto, così come quello del viaggio, viene tracciato ed è consultabile in ogni momento e il pagamento è elettronico e automatico a fine corsa. Ogni tratta è condivisibile per tragitto e prezzo con una o più persone, quante a seconda che il servizio venga effettuato con auto o van. Per condividere la corsa sarà sufficiente attivare la funzione “Divisione Corsa” (addebito di 0,20 euro per ogni persona) dall’app e inserire il contatto della persona con la quale si vuole viaggiare. Una volta in macchina è possibile cambiare percorso e abbandonare la linea U per altri tragitti, la tariffa in questo caso non sarà più 5 euro ma la standard Uber Black.


Condividi questa notizia

Resta aggiornato su Uber, Linea U attiva a Roma: percorso e come funziona


 
 

Commenti e Opinioni

 
 
 
 

Promozioni Consigliate

 
 
Vuoi restare aggiornato ?