Google Maps con Driving Mode prevede la prossima destinazione

Google Maps con Driving Mode prevede la prossima destinazione

Google Maps versione 9.19 per Android introduce la modalita' Driving: l'app fornisce informazioni come le condizioni del traffico e il tempo stimato per raggiungere un indirizzo previsto da Google senza essere inserito manualmente. Ma come fa Google ad indovinare dove siete diretti?

 

Scritto da , il 14/01/16

Seguici su

 
 

Google ha iniziato la distribuzione di un nuovo aggiornamento per l'applicazione Maps per dispositivi Android, versione 9.19, che introduce un paio di nuove funzionalità, tra cui Driving Mode che fornisce informazioni riguardo un indirizzo previsto da Google senza essere inserito manualmente. Ma come fa Google ad indovinare dove si è diretti?

La prima novità che Google introduce nell'app Maps per Android è la modalità chiamata Driving Mode. Con questa opzione abilitata, l'applicazione fornisce informazioni come le condizioni del traffico e il tempo stimato per raggiungere il luogo riguardo la possibile prossima destinazione - per andare a casa, al lavoro, o presso un indirizzo che si è recentemente cercato su Google. Questo avviene senza dover attivare la funzionalità di navigazione. Le informazioni riguardano indirizzi che Google immagina voi volete raggiungere: Driving Mode utilizza la localizzazione e la cronologia delle ricerche web per sapere dove si è e fornire informazioni pertinenti riguardo la prossima destinazione.

 
Google Maps - icona Driving Mode
Google Maps - icona Driving Mode
 

Per avere accesso diretto alla nuova modalità Driving Mode è possibile entrare nel menù Impostazioni, quindi entrare in Impostazioni di navigazione e spuntare 'Aggiungi collegamento guida', così da avere una icona comoda e pronta per essere cliccata direttamente nella homescreen (vedi esempio nella gif animata sotto).

Leggi anche:
 
Google Maps - icona Driving Mode
Google Maps - icona Driving Mode
 

La seconda novità che Google introduce nell'app Maps per Android è la possibilità di disattivare la voce del navigatore quando si è alla guida, in maniera molto semplice: diventa possibile disattivare il feedback vocale quando si utilizza la navigazione in auto con la sola pressione di un tasto visibile sulla mappa invece di dover entrare nelle impostazioni come bisognava fare in precedenza per 'zittire' il navigatore.

Infine, Google ha anche aggiornato le impostazioni della timeline: la voce 'Gestione delle impostazioni di ubicazione' è stata sostituita da 'Impostazioni Timeline'.

Google Maps 9.19 è gia' in distribuzione in tutto il mondo.

Leggi anche:

Condividi questa notizia

Resta aggiornato su Google Maps con Driving Mode prevede la prossima destinazione


 
 

Commenti e Opinioni

 
 
 
 

Promozioni Consigliate

 
 
Vuoi restare aggiornato ?