Uber introduce il profilo Famiglia

Uber introduce il profilo Famiglia

Uber introduce Family Profiles, i profili di famiglia, grazie a cui gli utenti possono aggiungere fino a 10 amici intimi o membri della propria famiglia che possono condividere un metodo di pagamento tra di loro.

 

Scritto da , il 17/03/16

Seguici su

 
 

Il popolare servizio di carpooling Uber è cresciuto nel corso degli ultimi anni, arrivando ad avere molti utenti dove è disponibile. Una delle caratteristiche più richieste da questi utenti è la possibilità di pagare facilmente il giro di qualcun altro o la possibilità di utilizzare un metodo di pagamento su più di un account.

Per rendere ancora piu' facile ai suoi utenti gestire i pagamenti Uber ha introdotto Family Profiles, i profili di famiglia, grazie a cui gli utenti possono aggiungere fino a 10 amici intimi o membri della propria famiglia che possono condividere un metodo di pagamento tra di loro. Dopo aver scaricato l'ultima versione della app, gli utenti possono invitare altri a far parte del loro profilo "di famiglia".

"Mentre sempre più persone utilizzano Uber, i feedback da autisti e viaggiatori sono diventati una fonte importante di ispirazione per nuove funzionalità per l'app. Dopo tutto, nessuno sa meglio come si puo' migliorare l'esperienza di Uber rispetto alle persone che lo utilizzano giorno dopo giorno." spiega la società in un post sul suo blog. "Una caratteristica che i passeggeri hanno spesso richiesto è un modo facile per pagare per i membri della propria famiglia e gli amici. Ecco perché siamo entusiasti di annunciare Family Profiles, una nuova funzionalità stiamo lanciando in Atlanta, Dallas e Phoenix che consente a fino 10 passeggeri in modo sicuro e facile di condividere un metodo di pagamento."

Ad esempio, l'invito di un utente A per aggiungere l'utente B al suo profilo di famiglia permetterà all'utente B di chiedere una corsa e farla pagare all'utente A. Anche se l'utente B fa parte del profilo famiglia dell'utente A, non tutte le corse verranno pagate dall'utente A - l'utente B potrà scegliere di volta in volta il "Profilo Famiglia" come suo metodo di pagamento.

Al fine di accettare l'invito, l'utente B deve aprire la sua posta elettronica e accettare l'invito dell'utente A tramite il link che vi è inserito.

La nuova funzione 'Profilo Famiglia' non è disponibile in tutte le città dove Uber è attivo, ma solo a Phoenix, Dallas e Atlanta.

"Mentre noi abbiamo chiamato questa caratteristica 'Profilo Famiglia', lasciamo che sia l'utente a decidere chi fa parte della sua 'famiglia'. E' un ottimo modo per aiutare i propri cari, amici o colleghi per arrivare dove vogliono andare e pagare il loro conto. Se sei un genitore con figli al college o hai una figlia che vuole una propria indipendenza, non è mai stato così facile condividere un po' di amore con le persone che contano di più nella tua vita." prosegue Uber nel suo blog. 

Ecco come funziona Family Profiles:

L'utente A che crea il suo profilo Famiglia:
- deve assicurarsi di avere l'ultima versione dell'app Uber.
- Entrare nel Menu e scegliere Impostazioni.
- Scorrere fino a "Aggiungi un profilo famiglia" e selezionare i contatti che si desidera aggiungere.
- Non appena il contatto accetta l'invito, puo' cominciare a chiedere corse dal proprio telefono utilizzando il profilo famiglia come metodo di pagamento.
- Il costo del viaggio verrà automaticamente addebitato all'utente che ha aperto il profilo famiglia e riceverà la ricevuta di ogni corsa da lui pagata.

Per il passeggero che si fa pagare la corsa:
- per accettare di far parte del profilo famiglia di un amico bisogna aprire l'invito ricevuto via e-mail e accettare.
- Alla prima corsa successiva, assicurarsi di utilizzare la versione più recente dell'applicazione e scegliere il profilo familiare come metodo di pagamento
- Una volta selezionato, richiedere un giro come si farebbe normalmente.

Add_Profile Add_Profile

Condividi questa notizia

Resta aggiornato su Uber introduce il profilo Famiglia


 
 

Commenti e Opinioni

 
 
 
 

Promozioni Consigliate

 
 
Vuoi restare aggiornato ?